Grazie al calo dei ricoveri di pazienti con Coronavirus che si è registrato negli ultimi giorni la Asst Nord Milano è riuscita a rendere Covid-free l'ospedale di Sesto San Giovanni.

Una buona notizia che arriva mentre la Lombardia rileva un miglioramento dei principali indicatori sulla pandemia. E attende si sapere se dalla prossima settimana potrà passare dalla zona rossa a quella arancione. Nei giorni scorsi i pazienti positivi ricoverati nella medicina dell'ospedale di Sesto San Giovanni sono stati trasferiti al Bassini di Cinisello Balsamo e viceversa, dopo le attività di sanificazione, i pazienti Covid negativi del Bassini sono stati trasferiti a Sesto.

Ospedale di Sesto San Giovanni diventa Covid-free

Con l'attivazione di un centro diagnostico territoriale Covid a Cologno Monzese, il monitoraggio dei cittadini positivi dei sei comuni di riferimento (Bresso, Cinisello Balsamo, Cormano, Cologno Monzese, Cusano Milanino, Sesto San Giovanni) da parte del centro servizi e l'attivazione ed il potenziamento dei punti tampone pedonali e drive in sul territorio (Sesto San Giovanni, Bresso, Cologno Monzese, Bassini) insieme a una generalizzata riduzione dei casi covid positivi degli ultimi giorni hanno portato ad una minore pressione sui pronto soccorso e ad un minor numero di ricoveri.

Ricoveri in calo e pazienti trasferiti a Cinisello

"Grazie alla collaborazione e disponibilità dei colleghi anestesisti e del personale infermieristico – spiega l'azienda sanitaria – oggi sono stati trasferiti anche i 4 pazienti ricoverati a Sesto in Terapia Intensiva presso l'Utic del Bassini mantenendo cosi' costanti ma centralizzati i 16 posti letto aziendali di Terapia Intensiva dedicati ai pazienti covid. In tutto al Bassini sono ricoverati 223 pazienti covid, mentre a Sesto rimangono attivi 6 posti letto "filtro" per i pazienti dubbi in accertamento diagnostico per una maggior flessibilità organizzativa e 30 posti letto di degenza di sorveglianza per i pazienti covid positivi che necessitano di assistenza".