204 CONDIVISIONI
13 Luglio 2021
10:39

Brescia, ballano in una discoteca senza mascherine né distanziamento: locale chiuso per 5 giorni

A Brescia in 500 persone ballavano all’interno di uno storico locale senza rispettare le norme per il contrasto della diffusione del Covid-19. Alcuni non indossavano nemmeno la mascherina. Alla discoteca sono stati messi i sigilli per cinque giorni e per il proprietario è scattata la sanzione amministrativa.
A cura di Simona Buscaglia
204 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nell'Italia in zona bianca c'è ancora un settore che non ha una data certa per le riaperture: le discoteche. Con l'aumento dei contagi dovuti principalmente alla crescita della variante Delta, molto più contagiosa di quella inglese e che sta diventando dominante anche nel nostro Paese, i gestori delle discoteche ancora non sanno quando potranno riaprire i battenti e quali regole dovranno seguire. Anche se gli esperti continuano a richiamare alla prudenza, dicendo di evitare il più possibile gli assembramenti, molti proprietari dei locali parlano di un possibile fallimento totale del settore se non si sblocca la situazione. Anche all'estero la decisione di aprire o meno le discoteche è a macchia di leopardo. Intanto, però, c'è chi non rispetta le regole: nella notte tra sabato e domenica oltre 500 persone stavano ballando nella sala interna di uno storico locale a Brescia, la discoteca Paradiso, senza rispettare le norme per il contrasto della diffusione del Covid-19.  A scoprirlo sono stati gli uomini della questura di Brescia che hanno messo i sigilli alla discoteca per cinque giorni. Per il titolare del locale è scattata la sanzione amministrativa per aver permesso l’attività da ballo dentro al suo locale.

In 500 senza mascherine né distanziamento

Durante il controllo della divisione amministrativa della polizia di Stato è emerso infatti che le persone all'interno del locale non rispettavano le distanze di sicurezza e alcuni di loro, in aggiunta, non indossavano nemmeno la mascherina. I verbali sono stati trasmessi alla Prefettura per una possibile valutazione di un’eventuale ulteriore chiusura del locale dai 5 ai 30 giorni.

204 CONDIVISIONI
Brescia, ballavano in 700 senza distanziamento e mascherina: chiuso lo storico locale Art di Desenzano
Brescia, ballavano in 700 senza distanziamento e mascherina: chiuso lo storico locale Art di Desenzano
Brescia, chiuse due discoteche: licenze di pubblico spettacolo scadute e clienti senza mascherina
Brescia, chiuse due discoteche: licenze di pubblico spettacolo scadute e clienti senza mascherina
Brescia, muore improvvisamente il runner 24enne Fabio Pedretti: era il giorno del suo compleanno
Brescia, muore improvvisamente il runner 24enne Fabio Pedretti: era il giorno del suo compleanno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni