3.432 CONDIVISIONI
Alberto Genovese arrestato per stupro
19 Settembre 2022
11:22

Alberto Genovese, l’ex re delle start up, condannato a 8 anni e 4 mesi per aver violentato due ragazze

L’imprenditore Alberto Genovese è stato condannato a 8 anni e 4 mesi dal Tribunale di Milano: l’uomo era accusato di aver violentato due ragazze di 18 e 23 anni.
A cura di Ilaria Quattrone
3.432 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Alberto Genovese arrestato per stupro

Alberto Genovese, l'ex re delle start up, è stato condannato a otto anni e quattro mesi dal Tribunale di Milano durante il processo con rito abbreviato: l'imprenditore era accusato di aver violentato e drogato due ragazze che all'epoca dei fatti avevano 18 e 23 anni. Il giudice per l'udienza preliminare Chiara Valori ha quindi confermato quanto richiesto dai pubblici ministeri.

Il giudice ha quindi rigettato quanto richiesto dagli avvocati, Davide Ferrari e Luigi Isolabella, di Genovese che avevano chiesto l'assoluzione piena per le violenze della 23enne, la semi-infermità mentale e il minimo della pena per le violenze nei confronti della 18enne.

L'imprenditore era stato arrestato a novembre 2020 dopo che la 18enne lo aveva denunciato. La ragazza, difesa dall'avvocato Luigi Liguori, aveva raccontato di essere stata sequestrata, drogata e abusa per ore nell'attico dell'imprenditore con vista su Piazza Duomo.

Condannata anche l'ex fidanzata di Genovese

La seconda vittima è una modella che è stata abusata durante una festa a Ibiza. Per questo caso, è stata indagata anche l'ex fidanzata di Genovese: anche lei, a processo con rito abbreviato, è stata condannata a a 2 anni e cinque mesi. Per lei la Procura aveva chiesto due anni e otto mesi.

Durante una delle ultime udienze, la psicologa di parte ha sostenuto che Genovese soffrisse di disturbi della personalità e della sindrome di Asperger che, unita al consumo di alcol e droga, non gli avrebbe consentito di percepire il dissenso delle vittime: una perizia che aveva fatto infuriare molte associazioni che da anni assistono persone con la stessa sindrome.

Le richieste di risarcimento rifiutate

Dopo essere stato arrestato e portato in carcere a San Vittore, l'imprenditore è stato posto agli arresti domiciliari in una comunità di recupero. Una delle due vittime, la ragazza oggi ventenne, a causa delle violenze avrebbe riportato lesioni pari al quaranta percento e che hanno compresso anche la sua carriera da modella.

Durante una delle udienze, Genovese aveva presentato due richieste di risarcimento. Cifre che sono state entrambe rifiutate dalle vittime.

3.432 CONDIVISIONI
129 contenuti su questa storia
Una vittima di Genovese:
Una vittima di Genovese: "Ho incontrato Corona e il mio audio è finito in tv senza il mio consenso"
Il giudice che ha condannato Alberto Genovese:
Il giudice che ha condannato Alberto Genovese: "Il suo unico scopo è la ricerca del massimo piacere personale"
"Alberto Genovese voleva comprare il mio silenzio": una vittima denuncia il tentativo di corruzione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni