Conflitto in Ucraina
8 Aprile 2022
05:01
AGGIORNATO09 Aprile

Le notizie dell’8 aprile 2022 sulla guerra in Ucraina

Cos'è successo nel 43esimo giorno di guerra in Ucraina. Attacco missilistico su Kramatorsk: almeno 50 morti. Kiev: "L'attacco è stato preceduto da una ricognizione dell'obiettivo",  Nuove sanzioni Ue in vigore. Zelensky incontra von der Leyen e Borrell a Kiev.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
08 Aprile
22:47

Maria Vorontsova e Katerina Tikhonova, anche le due figlie di Putin colpite dalle sanzioni

Le due figlie di Vladimir Putin, Maria Vorontsova e Katerina Tikhonova, sono finite nella lista nera delle personalità soggette a sanzioni da parte dell'Ue, assieme ad oltre 200 altre persone, tra cui numerosi oligarchi vicini al presidente russo. Già prese di mira da Washington e Londra, Maria Vorontsova e Katerina Tikhonova, nate nel 1985 et nel 1986, sono le figlie che Putin ha avuto da Lioudmila Poutina, da cui ha divorziato nel 2013.

A cura di Biagio Chiariello
08 Aprile
22:38

La Russia chiude le sedi di Amnesty International e Human Rights Watch

Le autorità russe hanno chiuso gli uffici di Amnesty International e di altre organizzazioni non governative, tra cui Human Rights Watch. Lo ha reso noto il ministero della Giustizia di Mosca.

Questa è la reazione di Agnés Callamard, segretaria generale di Amnesty International:

“La chiusura del nostro ufficio è solo l’ultimo provvedimento punitivo preso contro organizzazioni che difendono i diritti umani e dicono alle autorità russe come stanno le cose. In uno stato dove attivisti e dissidenti vengono imprigionati, uccisi o esiliati, dove il giornalismo indipendente è calunniato, sospeso o costretto all’autocensura e dove i gruppi della società civile sono messi fuorilegge o liquidati, se il Cremlino cerca di chiuderti vuol dire che stai facendo la cosa giusta”.

A cura di Biagio Chiariello
08 Aprile
22:31

La Banca Centrale russa autorizza la vendita di valute estere

La Banca centrale russa ha comunicato che tornerà a dare l'okay alla vendita di valute estere, bloccata all'inizio di marzo nel Paese colpito da sanzioni occidentali a causa dell'invasione Ucraina. Le banche russe "potranno nuovamente vendere valuta estera in contanti ai cittadini a partire dal 18 aprile 2022", ha affermato la Banca centrale in un comunicato, precisando che può essere venduta solo la valuta estera ricevuta dalle banche a partire dal 9 aprile.

A cura di Biagio Chiariello
08 Aprile
22:22

Pentagono: "Comandanti militari ucraini sono notevoli"

"Abbiamo molta fiducia nei comandanti militari ucraini, sono notevoli". Lo ha detto il portavoce del Pentagono, John Kirby, in un briefing con la stampa a proposito del generale Valeriy Zaluzhnyi, il comandante in capo delle forze armate di Kiev. "Vogliamo vedere l'Ucraina vincere questa guerra. E' il loro Paese. Vogliamo vedere un'Ucraina unica e sovrana. Putin e le forze russe devono perdere", ha detto ancora il portavoce.

A cura di Biagio Chiariello
08 Aprile
22:09

Fonti Usa: Mosca sta cercando di reclutare 60.000 soldati

La Russia ha iniziato a mobilitare i riservisti e sta cercando di reclutare 60.000 soldati per far fronte alle gravi perdite subite in Ucraina e lanciare l'offensiva a est. Lo dicono fonti della Difesa americana, secondo quanto riportato dalla Cnn.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
22:04

Guerra Ucraina, sanzioni Ue in vigore: ci sono anche le figlie di Putin

Sono state pubblicate in Gazzetta ufficiale le nuove Sanzioni Ue. Il quinto pacchetto entra in vigore. Confermate le misure su cui i Paesi membri hanno raggiunto l'intesa politica, incluso lo stop al carbone da agosto. Sono 217 le personalità russe che entrano nella black list, ci sono anche due figlie di Vladimir Putin, Ekaterina Tikhonova e Maria Vorontsova, e l'oligarca patron di Rusal, Oleg Deripaska.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
21:54

Usa: stazione di Kramatorsk "è stata colpita da un missile balistico a corto raggio"

La stazione di Kramatorsk "è stata colpita da un missile balistico a corto raggio". Lo ha stabilito il Pentagono secondo quanto spiegato dal portavoce, John Kirby, in un briefing con la stampa. "È ancora una volta espressione della brutalità della Russia", ha detto definendo "poco convincenti" le affermazioni di Mosca che le sue forze non sono state coinvolte nell'attacco alla stazione.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
21:35

Zelensky all'Ue: "Grazie per sanzioni ma non bastano"

"Grazie per le sanzioni, ma non bastano": il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, lo ha detto ancora una volta alla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, e al capo della diplomazia europea, Josep Borrell, in visita in Ucraina. "Le sanzioni devono aumentare, perché altrimenti la Russia non ascolterà", ha detto ai vertici dell'Ue.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
21:26

Ucraina, domani anche il cancelliere austriaco a Kiev e Bucha

Domani anche il cancelliere austriaco Karl Nehammer andrà in Ucraina. Previsto un incontro con il presidente Volodymyr Zelensky, con il primo ministro Denys Shmyhal e con il sindaco della capitale, Vitali Klitschko. Il cancelliere austriaco andrà anche a Bucha.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
21:13

Onu, almeno 1.626 civili uccisi da inizio conflitto, 132 i bambini

Almeno 1.626 vittime civili dall'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina, tra cui 132 bambini. È il bilancio dell'ufficio dell'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani (Onchr), che aggiunge che i feriti sono almeno 2.267, di cui 197 minori. Le cifre restano sottostimate, viste le difficoltà negli accertamenti sul terreno.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
21:01

Ucraina, Medici Senza Frontiere esprime sconcerto per l'attacco a Kramatorsk

Medici Senza Frontiere (MSF) esprime sconcerto per l'attacco alla stazione ferroviaria di Kramatorsk. Proprio ieri è partito da questa stazione il treno di MSF adibito a clinica d'urgenza che in tre diversi viaggi dal 5 al 7 aprile
ha trasferito 57 pazienti gravi ma stabili in ospedali lontani dalla linea del fronte – 17 a Dnipro, 39 a Leopoli, 1 a Kiev. "Sono inorridito dalle notizie dell'attacco di oggi alla stazione ferroviaria di Kramatorsk. Eravamo lì soltanto ieri, e abbiamo visto centinaia di persone accalcate che cercavano di andarsene. Gli ospedali ci avevano chiamato per evacuare urgentemente i loro pazienti con il treno MSF adattato a clinica d'urgenza. La maggior parte di loro proveniva da Sievierodonetsk e da altre città della regione di Luhansk. Abbiamo fatto appena
in tempo con questo treno, e adesso ci domandiamo se saremo in grado di poter evacuare altre persone" dichiara Christopher Stokes, coordinatore dell'emergenza MSF in Ucraina. "Il treno che è partito aveva a bordo pazienti anziani, persone che stavano negli ospedali e non potevano muoversi. Molti di loro con problemi di salute e ferite provocate dalle esplosioni o dal crollo degli edifici. La maggior parte con storie devastanti" ha detto Stig Walravens, medico MSF in Ucraina.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
20:40

Ucraina, Scholz dice che la Germania presto smetterà di importare greggio dalla Russia

Per il cancelliere tedesco Olaf Scholz la Germania potrà smettere di importare greggio dalla Russia "quest'anno" ma ci vorrà più tempo per diventare indipendenti dal gas russo. Ne ha parlato in conferenza stampa da Londra. Berlino, ha spiegato, sta "lavorando attivamente" per diventare indipendente dalle importazioni russe di petrolio.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
20:29

Mosca chiude gli uffici di Amnesty e Human Rights Watch

Il ministero della Giustizia russo ha revocato la registrazione di 15 organizzazioni straniere, comprese quelle di Amnesty International e Human Rights Watch. Lo riferisce l'agenzia Interfax. Il ministero ha affermato che le sedi russe delle organizzazioni, che includano anche il Carnegie Endowment for International Peace, "sono state escluse a causa di evidenti violazioni della legislazione attuale".

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
20:12

La denuncia di Kiev: 121mila minori "deportati" in Russia

Le truppe russe hanno "deportato con la forza" 121mila minori dall'Ucraina in Russia: lo dice la commissaria per i diritti umani ucraina. Le truppe russe hanno "deportato con la forza" oltre 600mila ucraini, tra i quali circa 121mila minori, ha riferito Lyudmila Denysova, in un post su Facebook. Denysova ha accusato le truppe russe anche di altri efferati reati ai danni di minori a Bucha.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
20:00

"Oltre 300 abitanti di un villaggio vicino Kiev rimasti intrappolati in un seminterrato per settimane"

I residenti di un villaggio a nord di Kiev hanno affermato che più di 300 persone sono rimaste intrappolate nel seminterrato di una scuola per settimane a causa degli invasori russi. Sui muri i nomi di persone uccise dai russi e di altre morte a causa delle dure condizioni nel seminterrato secondo le testimonianze. Il corpo senza vita di un uomo sarebbe rimasto per giorni lì fino a quando, durante una pausa nei bombardamenti, ad alcune persone è stato permesso di portare fuori i morti per seppellirli in alcune fosse scavate frettolosamente. Reuters ha parlato con sette residenti di Yahidne che hanno affermato che in totale almeno 20 persone sono morte o sono state uccise durante l'occupazione russa. Nessun bilancio ufficiale delle vittime è stato rilasciato dalle autorità ucraine.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
19:46

A Bucha trovati 185 cadaveri secondo la procuratore generale ucraina

Sono finora 185 i cadaveri recuperati a Bucha: lo ha detto la procuratore generale ucraina Iryna Venedyktova nel corso di un intervento televisivo. "Fino a ieri, 164 morti sono stati trovati a Bucha – ha detto – Inoltre oggi ne abbiamo riesumati 21 da una fossa comune prima che iniziasse la pioggia battente". Venedyktova ha detto che 26 corpi sono stati recuperati ieri sotto le macerie di un edificio crollato in un altro sobborgo di Kiev, Borodianka, e che altri due corpi sono stati recuperati venerdì.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
19:29

Zelensky: "Non abbiamo ucciso civili russi o bielorussi"

"Tutti devono essere uguali di fronte alla legge. L'Ucraina ha sempre supportato questo principio. A differenza della Federazione russa, non cerchiamo di influenzare col potere la corte internazionale, perché siamo un Paese democratico, quindi vogliamo una corte indipendente. Sono convinto che tutte le azioni da parte delle forze armate ucraine debbano essere eque e giuste, ma siamo sul nostro territorio e non abbiamo ucciso civili russi o bielorussi". Lo ha detto il presidente ucraino Zelensky nella conferenza stampa a Kiev con von der Leyen.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
19:16

Von der Leyen da Zelensky: "Convinta che l'Ucraina vincerà questa guerra"

"Io sono profondamente convinta che l'Ucraina vincerà questa guerra, che vinceranno la libertà e la democrazia. Noi lavoreremo assieme all'Ucraina per ricostruirla, con investimenti e riforme. E tutto questo formerà il percorso dell'Ucraina verso l'Ue". Lo ha detto von der Leyen in conferenza stampa con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky rispondendo a una domanda.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
19:04

Von der Leyen a Zelensky: “Oggi inizia il cammino dell’Ucraina verso Ue”

La conferenza stampa in Ucraina della presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen con il presidente Zelensky: “L’Ucraina fa parte dell’Unione europea, oggi inizia il cammino dell'Ucraina verso la UE" ha detto Von der Leyen rivolgendosi al presidente ucraino. "L'Ucraina fa parte della famiglia europea. Abbiamo sentito molto chiaramente la vostra richiesta e siamo qui per darvi una prima risposta positiva: in questa busta c'è l'inizio del vostro percorso verso l'Ue. In questa busta c'è il questionario per l'adesione all'Unione, che andrà compilato, poi si dovrà fare la raccomandazione al Consiglio Ue. Se lavoriamo assieme potrebbe essere anche una questione di settimane".

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
18:57

Racconto da Odessa: "Ora gli sfollati tornano a casa e scoprono la distruzione"

L’ong WeWorld ci parla del fenomeno dei rientri a casa degli sfollati ucraini: “Queste persone rischiano la vita, solo per vedere con i loro occhi cosa è rimasto delle loro abitazioni. In molti trovano la distruzione totale e ritornano nei centri di accoglienza”. Il racconto da Odessa a Fanpage.it

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
18:44

Biden: "Attacco a stazione ennesima atrocità da Russia, continuiamo a fornire armi"

Il presidente Usa Biden interviene su Twitter dopo l'attacco di questa mattina a Kramatorsk, in Ucraina. Gli Stati Uniti "continueranno a dare assistenza alla sicurezza e a fornire armi per aiutare l'Ucraina a difendere il proprio Paese" ha scritto sottolineando che "insieme ad alleati e partner" gli Usa "sosterranno gli sforzi per indagare
sull'attacco a Kramatorsk, mentre documentiamo le azioni della Russia che ne dovrà rispondere". "L'attacco a una stazione ferroviaria ucraina è l'ennesima orribile atrocità commessa dalla Russia, colpendo i civili che stavano cercando di evacuare e mettersi in salvo", le parole del Presidente.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
18:36

Coprifuoco nel weekend a Odessa: "Pericolo attacchi missilistici"

"Verrà introdotto un coprifuoco esteso nella regione di Odessa nel fine settimana, dalle 21 del 9 aprile alle 6 dell'11 aprile". Lo fanno sapere le autorità della città che informano che "tali misure sono state prese con la minaccia di un attacco missilistico".

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
18:23

Ucraina, Zelensky incontra von der Leyen e Borrell a Kiev

A Kiev si sta svolgendo un incontro tra il presidente ucraino Zelensky, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e l'alto rappresentante per la politica estera dell'Ue Josep Borrell. Lo ha reso noto la
presidenza ucraina. "Ci saranno negoziati in una riunione ristretta e dopo il presidente e i rappresentanti dell'Ue faranno delle dichiarazioni ai media ucraini e stranieri e risponderanno alle domande", recita la nota.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
18:00

Cosa sappiamo dell’attacco a Kramatorsk, in Ucraina

Cosa è successo questa mattina a Kramatorsk, dove un missile ha colpito la stazione ferroviaria causando oltre 50 morti: dalle accuse di Mosca, al missile utilizzato e la scritta “per i bambini”.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
17:46

Scholz: "Guerra crudele con terribili distruzioni, Putin fermi i combattimenti"

"Vediamo immagini di una sofferenza incredibile arrivare da Bucha e da Mariupol, anche l'attacco di oggi ci sconvolge. È una guerra crudele con terribili distruzioni, con un numero altissimo di vittime. L'uccisione di
civili è un crimine di guerra. Io e il premier britannico condividiamo questa valutazione, così come gran parte della comunità internazionale". Così Olaf Scholz alla conferenza stampa a Londra con Boris Johnson. "È per tutti questi motivi che sosteniamo l'Ucraina un modo massiccio e torniamo a chiedere alla Russia di ritirare le truppe, di fermare i combattimenti", ha aggiunto il cancelliere, che ha anche insistito sulla apertura di corridoi umanitari "che finora sono sempre falliti per le azioni militari".

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
17:39

Viminale, 87.225 i profughi arrivati finora in Italia

Sono 87.225 i profughi ucraini arrivati finora in Italia: 45.069 donne, 9.412 uomini e 32.744 minori. Il Vinimale comunica che rispetto a ieri l'incremento è di 1.159 ingressi nel territorio nazionale. Le destinazioni principali restano Milano, Roma, Napoli e Bologna.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
17:23

Guerra Ucraina, Consiglio europeo il 30 e 31 maggio

Il Consiglio Europeo straordinario annunciato al summit di Versailles si terrà il 30 e 31 maggio, e sarà concentrato sui temi della difesa, dell'energia e della guerra in Ucraina, informa via social il presidente Charles Michel.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
17:09

Kiev accusa: "Civili bruciati vivi a Izium, anche un bimbo"

Nel villaggio di Husarivka, nella regione di Kharkiv, i russi avevano allestito una camera di tortura nella quale le persone –  tra le quali un bambino – sono state bruciate vive dopo essere state torturate. Lo dice la polizia ucraina, come riporta Unian. Dopo la liberazione di Husarivka, il 4 aprile, la polizia sta ora documentando i crimini dell'esercito russo in questo villaggio nel distretto di Izium nella regione di Kharkiv. Secondo l'indagine, l'esame dei corpi ha rivelato tracce di abusi e torture prolungati. "Le persone sono state bruciate vive. Un bambino è stato torturato".

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
17:06

Allarme a Odessa: aereo nei cieli, poi esplosione

Momenti di tensione a Odessa: un aereo ha sorvolato la città e dopo pochi secondi è stata udita una forte esplosione, avvertita in tutta la città, dove hanno tremato i vetri delle finestre e sono risuonate le sirene d'allarme. Lo ha constatato l'ANSA sul posto.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
16:41

Von der Leyen in Ucraina: "A Bucha l'umanità è andata in frantumi"

 

"Qui è successo l'impensabile. Abbiamo visto il volto crudele dell'esercito di Putin, la sconsideratezza e la spietatezza di chi ha occupato la città. Qui a Bucha abbiamo visto l'umanità andare in frantumi. Tutto il mondo è con Bucha oggi". Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen in un punto stampa nel corso della sua visita a Bucha assieme all'Alto Rappresentante per la Politica Estera Josep Borrell.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
16:14

Ucraina, sale il bilancio delle vittime a Kramatorsk: "50 morti di cui 5 bambini"

Sale ad almeno 50 morti, tra cui cinque bambini, il bilancio dell'attacco alla stazione ferroviaria di Kramatorsk in Ucraina. Lo ha riferito il governatore di Donetsk.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
16:08

Perché non credere alle bugie russe su Kramatorsk

Questa mattina la stazione ferroviaria di Kramatorsk, nel Donbass, è stata colpita da un attacco missilistico. Tutto sembra lasciar ritenere che la responsabilità di questo massacro sia completamente di parte russa, nonostante le smentite di Mosca. L'analisi.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
15:54

Ucraina, Di Maio: "Da Zelensky aperture clamorose, ma Putin non si ferma"

"Stiamo seguendo gli scambi tra le due delegazioni, Zelensky ha fatto delle aperture clamorose, è pronto alla neutralità a discutere di Crimea e Donbass. Nonostante queste aperture, Putin continua ad avanzare con carri
armati e missili". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a ‘Tg4 – Diario di guerra'.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
15:37

Kiev: "Attacco a Kramatorsk preceduto da approfondita ricognizione dell'obiettivo"

L'attacco missilistico stazione ferroviaria di Kramatorsk è stato preceduto da un'approfondita ricognizione dell'obiettivo. Lo dice Oleksiy Arestovych, consigliere del capo dell'Ufficio del Presidente dell'Ucraina, come riporta Ukrinform. "Le truppe russe hanno colpito la stazione ferroviaria di Kramatorsk con un missile Iskander. Dovrebbe essere chiaro che tali attacchi sono preceduti da un'attenta ricognizione di obiettivi, almeno UAV". "Hanno visto molto bene che la mattina presto c'erano migliaia di persone che cercavano di evacuare dalla stazione in quel momento, famiglie, bambini, anziani", ha aggiunto Arestovych.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
15:21

Mosca: "Continuando a fornire armi all'Ucraina Nato contribuisce al prolungamento della guerra"

Continuando a fornire armi all'Ucraina, la Nato contribuisce al prolungamento del conflitto. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, commentando il vertice dei ministri degli Esteri
della Nato. "Continuando a fornire all'Ucraina armi aggiuntive, l'Alleanza sta portando a un prolungamento del conflitto e supporta la convinzione del regime di Kiev nell'impunità per i crimini di guerra e la crudeltà verso i civili commessi non solo nel Donbass, ma in tutta l'Ucraina", ha denunciato la portavoce in un comunicato pubblicato sul sito del dicastero.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
15:07

Guerra Ucraina, sindaco Chernihiv: "700 morti tra militari e civili per battaglia in città"

Il sindaco di Chernihiv Vladyslav Atroshenko ha detto che circa 700 persone tra militari e civili sono morte durante la battaglia in città. Lo riporta Ukraynska Pravda. Inoltre, 40 persone sono ufficialmente considerate
disperse ma in realtà, secondo Atroshenko, possono essere considerate morte perché viste vicino a edifici e auto distrutte dagli occupanti russi. Il sindaco ritiene che la città abbia ora circa 80-95mila abitanti. Prima della guerra, la popolazione del centro regionale contava da 285 a 290mila persone.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
14:49

Perché Putin ha chiuso le tv indipendenti: "Fare il giornalista è diventato pericoloso"

 

Sonya Groysman è una giornalista russa per Tv Rain, un'emittente chiusa a marzo in concomitanza con una legge approvata dalla Duma russa che punisce fino a 15 anni di carcere la diffusione di informazioni sulle forze armate ritenute false dalle autorità. Groysman, che fino all'anno scorso lavorava per Proekt, testata di giornalismo investigativo chiusa a luglio 2021 dalle autorità, ha abbandonato Mosca per questioni di sicurezza e al momento si trova all'estero. I suoi ultimi lavori video riguardavano i giovani dissidenti russi che protestavano per la detenzione di Aleksej Naval'nyj e la vita dei russi nelle zone di confine con l'Ucraina. Fanpage.it l'ha intervistata per farsi raccontare com'è il lavoro di giornalista nella Russia degli ultimi anni.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
14:43

Zelensky al Parlamento finlandese: "Contro la Russia serve cocktail sanzioni come molotov"

"Vi chiedo di mostrare ancora più leadership, sia a livello di Unione Europea che nelle relazioni bilaterali con i Paesi europei, per sostenere la nostra lotta per la libertà. Per la nostra comune libertà. Quando la tirannia perderà la guerra contro l'Ucraina, sarà uno dei maggiori contributi alla sicurezza dell'Europa degli ultimi decenni. Ecco perché abbiamo bisogno delle armi di cui dispongono i vostri partner dell'Ue. Ecco perché abbiamo bisogno di sanzioni davvero efficaci e potenti contro la Russia. Permanente. Un tale cocktail di sanzioni che sarà ricordato come un cocktail molotov", così Volodymyr Zelensky al parlamento finlandese.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
14:27

Zelensky: "Civili feriti nel bombardamento della stazione di Kramatorsk sono 300"

"I civili rimasti feriti nel bombardamento della stazione di Kramatorsk sono 300" per quello che sappiamo finora. Lo ha detto il presidente Zelensky in un discorso rivolto al Parlamento finlandese citato dalla Cnn. "Ci sono testimoni, ci sono video, ci sono resti di missili e persone morte", ha aggiunto

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
14:18

Ucraina, Von der Leyen: "Attacco missilistico contro la stazione spregevole"

"L'attacco missilistico di questa mattina contro una stazione ferroviaria utilizzata per evacuare i civili in Ucraina è spregevole. Sono sconvolta dalla perdita di vite umane e porrò personalmente le mie condoglianze al Presidente Zelensky. Il mio pensiero va alle famiglie delle vittime": a scriverlo su Twitter la presidente Ursula von der Leyen.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
14:09

Ucraina, ministro Kuleba: "A Kramatorsk un massacro deliberato, russi sapevano che c'erano civili"

"I russi sapevano che la stazione ferroviaria di Kramatorsk era piena di civili in attesa di essere evacuati. Eppure l'hanno colpita con un missile balistico, uccidendo almeno 30 e ferendo almeno un centinaio di persone. Questo è stato un massacro deliberato. Consegneremo ogni criminale di guerra alla giustizia": le parole del ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba.

A cura di Susanna Picone
08 Aprile
13:41

Peskov: "L'operazione speciale in Ucraina potrebbe concludersi nel futuro prossimo"

Il portavoce di Vladimir Putin Dmitry Peskov ha dichiarato questa mattina che l'"operazione speciale" della Russia in Ucraina potrebbe concludersi nel "futuro prossimo" poiché gli obiettivi di Mosca sono stati raggiunti. Peskov ha aggiunto che alcuni Paesi che ieri hanno votato per la sospensione della Russia dal Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite hanno subito delle forti pressioni, altrimenti avrebbero tenuto una posizione più "equilibrata".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
13:26

Nuovo record dei prezzi alimentari a causa della guerra in Ucraina

La guerra in Ucraina ha sconvolto i mercati del grano e dell'olio vegetale, facendo schizzare i prezzi alimentari mondiali a un nuovo record: a renderlo noto la Fao, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura. L'Ucraina e la Russia sono i principali esportatori di generi alimentari di base e la guerra ha colpito la produzione agricola, facendo salire i prezzi. Circa il 30% del grano mondiale proviene da Ucraina e Russia e il conflitto ha influito sulle esportazioni. La Russia produce inoltre enormi quantità di nutrienti, come potassio e fosfato, ingredienti chiave nei fertilizzanti, che consentono alle piante e alle colture di crescere.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
12:57

Sale a 39 il bilancio delle vittime di Kramatorsk; 87 i feriti

Secondo le autorità ucraine almeno 39 persone sono state uccise dai razzi che hanno colpito la stazione ferroviaria di Kramatorsk; altre 87 sono rimaste ferite. Il governatore della regione ha aggiunto che, nonostante il bombardamento, le evacuazioni di civili continueranno.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
12:43

Zelensky: "La Russia sta cinicamente distruggendo la popolazione civile"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha condannato l'attacco alla stazione ferroviaria di Kramatorsk, dove si ritiene siano state uccise circa 30 persone. In un post pubblicato su Instagram, Zelensky ha dichiarato: "Mancando la forza e il coraggio di opporsi a noi sul campo di battaglia, stanno cinicamente distruggendo la popolazione civile. Questo è un male che non ha limiti. E se non viene punito, non si fermerà mai".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
12:18

Separatisti filorussi: "Il razzo Tochka-U esploso Kramatorsk non è nella nostra dotazione né in quella di Mosca"

Eduard Basurin, comandante dei separatisti di Donetsk, ha imputato all'Ucraina l'attacco missilistico alla stazione di Kramatorsk. Intervistato dall'agenzia stampa russa Tass l'ufficiale ha infatti spiegato che il sistema missilistico tattico Tochka-U non è operativo nelle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk o in Russia, ma è attivamente utilizzato dall'esercito ucraino.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
12:13

Così gli Usa armano l’Ucraina, l’elenco di armamenti che il Pentagono ha dato a Kiev

"L’amministrazione sta lavorando 24 ore su 24 per soddisfare le richieste di assistenza alla sicurezza dell’Ucraina", spiegano dal Pentagono fornendo la lista di armi inviate a Kiev. Ecco quali sono.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
12:02

Nell'attacco a Kramatorsk uccisi almeno due bambini

Tra le vittime dell'attacco di questa mattina a Kramatorsk ci sono anche almeno due bambini. Lo ha riferito Tetiana Ihnatchenko, portavoce dell'amministrazione regionale di Donetsk alla tv ucraina.  "Questa informazione è confermata dai soccorritori e dalla polizia per ora. I numeri saranno molto più alti. (Le evacuazioni) sono in corso dal 26 febbraio, e i russi sapevano che migliaia di persone sono lì ogni giorno", ha detto Ihnatchenko. "Credo che questo sia quello su cui contavano".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
11:53

Sul missile che ha causato almeno 30 morti a Kramatorsk c'è scritto: "Per i bambini"

Sul missile che questa mattina ha causato oltre almen0 30 morti e centinaia di feriti a Kramatorsk, nell'Ucraina orientale, si può distintamente leggere la scritta "за детей", "per i bambini". Eduard Basurin, il comandante dei separatisti di Donetsk, ha commentato l'attacco all'agenzia di stampa Tass definendolo una "provocatoria" ucraina.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
11:33

Olena Zelenska, appello all'Italia: "Chi può accolga i bambini ucraini"

Olena Zelenska, moglie del presidente ucraino Volodymyr Zelenski
Olena Zelenska, moglie del presidente ucraino Volodymyr Zelenski

"L'Italia ha ricoverato oltre 150 bambini. Anche il Vaticano si è dato da fare, accogliendo i nostri piccoli all'Ospedale Bambino Gesù, dove anche il Papa è
andato a visitarli e a benedirli. Invito tutti gli italiani e le istituzioni italiane, che possono farlo, ad ospitare i nostri bambini: per offrirgli un riparo, trattamenti medici, riabilitazione". A lanciare l'appello Olena Zelenska, first lady ucraina, in un'intervista al Gr1. "Oggi i diritti dei bambini ucraini sono violati dall'invasore, che bombarda ospedali, scuole e condomini. Ne sono morti già 250", ha aggiunto la moglie del presidente ucraino.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
11:05

Cosa sono i blindati Bushmaster che l’Australia consegnerà all’Ucraina

L’Australia invierà all’Ucraina diversi Bushmaster, mezzi blindati multiruolo particolarmente efficaci nel proteggere le truppe a bordo. Ecco a cosa servono.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
10:49

Due razzi russi colpiscono la stazione di Kramatorsk: almeno 30 morti, centinaia di feriti

Due missili russi hanno colpito una stazione ferroviaria a Kramatorsk, nell'Ucraina orientale, causando vittime tra i civili che stavano cercando di andarsene. Stando a quanto riferisce Reuters che la stazione viene utilizzata per evacuare le persone dalle aree bombardate dalle forze russe. La compagnia ferroviaria statale ucraina afferma che più di 30 persone sono state uccise e oltre 100 sono rimaste ferite dal raid.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
10:29

Il capo negoziatore ucraino: "No alla tregua temporanea, non ne abbiamo bisogno"

Mikhailo Podolyak, capo negoziatore ucraino, ha affermato che "qualsiasi tregua temporanea con la Russia sarebbe solo una guerra rinviata per il futuro e l'Ucraina non ne ha bisogno". Secondo il diplomatico, Mosca conta attualmente sul successo nelle battaglie per il Donbass per "comportarsi in modo più sfacciato nelle trattative", ma "tutti sono pronti a mettere la Russia al suo posto".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
10:11

Magi a Fanpage: “Dubbi su missione russa in Italia, Conte ha responsabilità gravi. Copasir indaghi”

Il presidente di +Europa Riccardo Magi, in un’intervista a Fanpage.it, chiede che si accertino eventuali responsabilità politiche e chiede un nuovo approfondimento nelle sedi istituzionali sulla missione russa del 2020, su cui sono emersi elementi da chiarire: “Sconcertante la vaghezza dell’operazione, rischi per la sicurezza nazionale”.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
10:07

L'Ucraina: "I russi si concentrano sulla conquista di Mariupol"

Le truppe russe stanno continuando a concentrarsi sulla conquista della città portuale di Mariupol. A riferirlo lo Stato maggiore ucraino nell'aggiornamento fornito stamattina. Il rapporto riferisce inoltre che i russi stanno anche concentrando un'offensiva attorno alla città di Izium, nella regione di Kharkiv, nell'est del Paese.  Secondo l'ultima analisi fornita dagli esperti militari dello statunitense Institute for the Study of War (ISW), le forze russe completeranno "probabilmente" la cattura della città nei prossimi giorni. La tv di stato russa ha riferito che il centro della città è ormai sotto il controllo delle forze di Mosca, con 3mila combattenti ucraini ancora presenti nelle aree periferiche.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
09:33

Lo spot ucraino per l'embargo al petrolio russo: "Europa, smetti di finanziare il genocidio"

Le compagnie energetiche ucraine hanno lanciato un forte messaggio agli europei, chiedendo di cessare ogni tipo di cooperazione con la Russia. L'iniziativa si chiama Stop Bloody Energy e invita le aziende occidentali a interrompere gli acquisti nei settori dei combustibili e dell'energia. Il suo sito web https://bloody.energy/ mette in evidenza il gas, il carbone, i servizi per i giacimenti petroliferi e le società di ingegneria che stanno aiutando a finanziare la guerra russa e che stanno traendo profitto da quella guerra. "Solo tre Paesi, Lettonia, Lituania ed Estonia hanno il coraggio di rifiutare di finanziare il genocidio. C'è ancora abbastanza coraggio in Europa per fermare il genocidio in Ucraina?" si legge nelle didascalie del video che mostra immagini molto crude della guerra.

 
A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
09:26

Il premier ucraino: "Raccolto di grano diminuito del 20% a causa della guerra"

Denys Shmyhal, primo ministro ucraino, ha affermato che il raccolto di grano di quest'anno sarà probabilmente inferiore del 20% rispetto allo scorso anno a causa della ridotta area di semina a seguito dell'invasione russa. Il premier ha aggiunto che il  Governo sta provvedendo a rifornire gli agricoltori di carburante.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
09:00

Intelligence UK: "I russi bombardano sud e est dell'Ucraina"

Le forze armate russe continuano a bombardare le città del sud e orientali ucraine e sono riuscite ad avanzare più a sud dalla città strategica di Izium, che rimane sotto il loro controllo. È l'ultimo aggiornamento dell'intelligence britannica, secondo la quale le forze russe si sono completamente ritirate dall'Ucraina settentrionale e almeno alcune di queste forze saranno trasferite nella parte orientale del paese per combattere in Donbass.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
08:27

Bombe russe su Odessa: colpite diverse infrastrutture

Nelle ultime ore funzionari di Odessa hanno affermato che la città meridionale è stata colpita da attacchi missilistici russi. "Di conseguenza. molte infrastrutture nella regione di Odessa sono state distrutte".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
08:16

Di Maio: "Basta negazionismo, a Bucha è stata superata la linea rossa"

In Ucraina "continuiamo a vedere immagini terribili, dall'Italia c'è assoluto sostegno all'accertamento di crimini di guerra. A Bucha non ci sono finzioni o effetti speciali, ci sono cadaveri di civili ucraini massacrati e trucidati per strada, è una vergogna mondiale. Bisogna smettere di seminare terrore". A dirlo il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un'intervista a ‘Avvenire'. "Ognuno è libero di pensarla come vuole, ma basta negare l'evidenza, ci sono atrocità che si possono documentare attraverso foto, video e testimonianze viventi: violenze sessuali, morti e tanto altro – ha proseguito il titolare della Farnesina – È stata superata la linea rossa, quella umanitaria, e rischia di andare solo peggio". Di Maio ha quindi sottolineato che "l'Italia sostiene una Difesa comune europea, sempre più urgente dinanzi a eventi come l'aggressione del governo russo in Ucraina. L'Europa deve rafforzare la sua Difesa, soluzione che va di pari passo con l'adozione di una politica estera comune. Le due cose sono imprescindibili".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
08:05

Cosa contiene il quinto pacchetto di sanzioni europee contro la Russia e quali saranno le prossime

Le nuove sanzioni europee alla Russia colpiscono le importazioni di carbone, ma anche gli scambi commerciali con Mosca e l’export dall’Ue di prodotti tecnologici. Ecco cosa prevedono le nuove misure nel dettaglio.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
08:03

Von der Leyen e Borrell in viaggio verso Kiev

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, è partita alla volta di Kiev. È stata lei stessa a renderlo noto sul suo profilo Twitter. Con lei sono presenti anche l'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Ue, Josep Borrell, e il premier slovacco, Eduard Heger.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
07:48

Il sindaco di Bucha: "Identificati 163 dei 320 corpi trovati in città"

A Bucha, il sobborgo a nord ovest di Kiev, sono stati identificati 163 residenti locali uccisi dalle forze russe: è un numero pari a circa la metà dei cadaveri trovati. Lo ha annunciato il sindaco di Bucha Anatoly Fedoruk in un'intervista a "Voice of America". "Sinora siamo stati in grado di identificare 163 morti. Si tratta di cittadini della nostra città che sono stati cinicamente uccisi e brutalmente torturati dai russi. Conosciamo i loro cognomi, nomi, dove vivevano, chi erano", ha detto Fedoruk. Il sindaco ha aggiunto che al momento sono stati trovati circa 320 corpi a Bucha di persone uccise dagli occupanti russi.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
07:41

Il sindaco di Sumy: "I russi se ne sono andati ma hanno lasciato mine ed esplosivi"

La regione di Sumy, nel sud dell'Ucraina, è ora libera dalle forze armate russe, secondo quanto affermato dal sindaco della città, secondo il quale comunque si possono ancora sentire esplosioni causate dagli operatori dei servizi di soccorso: "Se udite esplosioni (e ce ne sono state molte negli ultimi giorni) sono soccorritori ed esplosivi. Stanno neutralizzando le munizioni lasciate dall'esercito russo sulla nostra terra. Ci sono molte aree minate e inesplorate".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
07:24

La distruzione di Borodyanka. Zelensky: "Peggio che a Bucha"

Zelensky: "Sono iniziati i lavori per rimuovere le macerie a Borodyanka… lì è molto peggio che a Bucha, ci sono ancora più morti".

 
A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
07:03

Zelensky: “A Mariupol i russi usano i cadaveri per costruire scenografie e incolparci delle stragi”

L'accusa del presidente ucraino Zelensky: "I propagandisti russi stanno preparando una ‘risposta speculare’ allo shock di Bucha. Mostreranno le vittime a Mariupol come se fossero state uccise non dai militari russi, ma dai difensori ucraini della città”.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
06:51

Uk: "Russi si sono ritirati dal nord dell'Ucraina"

Nel consueto rapporto d’intelligence giornaliero, il ministero della Difesa del Regno Unito conferma che le truppe russe si sono completamente ritirate dall’Ucraina settentrionale, con l’obiettivo di rinforzare il fronte sud-orientale e attaccare decisamente il Donbass. Nella lettura britannica, sarà necessario un po’ di tempo prima che le truppe siano pronte a combattere, ma nel frattempo si intensificheranno i bombardamenti sulle città dell’est e del sud.

A cura di Redazione
08 Aprile
06:22

Il Cremlino ammette: "Abbiamo perdite significative, per noi è una grande tragedia"

"Abbiamo perdite significative di soldati. E per noi è un'enorme tragedia". Ad affermarlo per la prima volta dall'inizio della guerra è Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino, in un'intervista a Sky News. Il conflitto è stato innescato dall'invasione ordinata da Vladimir Putin il 24 febbraio. A fine marzo, Mosca ha riconosciuto di aver perso 1.351 soldati, uccisi in Ucraina. Per Kiev, le perdite subite dalla Russia sarebbero notevolmente superiori e i militari morti sarebbero circa 18.700.

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
06:11

Borodyanka, 26 corpi estratti dalle macerie di due case

I corpi di 26 persone sono stati estratti dai soccorritori ucraini dalle macerie di due condomini bombardati a Borodyanka, cittadina a nord-ovest di Kiev. Lo ha annunciato oggi il procuratore generale ucraino Iryna Venediktova. È "la città più distrutta della regione" della capitale, ha precisato su Facebook, aggiungendo che "è difficile prevedere quanti morti ci saranno" in totale a Borodyanka, dove "è stata presa di mira solo la popolazione civile"

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
06:07

Il Pentagono: "Putin ha rinunciato a conquistare Kiev"

Vladimir Putin ha rinunciato a conquistare Kiev. È quanto sostiene il ministro della Difesa statunitense, Lloyd Austin, secondo il quale il presidente russo "pensava che avrebbe potuto conquistare molto rapidamente l'Ucraina, catturare molto rapidamente questa capitale. Si era sbagliato. Penso che Putin abbia rinunciato ai suoi sforzi per prendere la capitale e ora si sia concentrato sul sud e sull'est del Paese".

A cura di Davide Falcioni
08 Aprile
06:01

Stoltenberg su guerra in Ucraina: "Unico modo per fermarla sarebbe ritiro di Putin"

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha riferito ai media dopo la riunione dei ministri degli Esteri della Nato a Bruxelles che la guerra potrebbe durare a lungo e che l'unico modo per porre fine al conflitto nell'immediato sarebbe un ritiro delle truppe da parte di Putin. "Dobbiamo però essere realistici – ha detto – e sappiamo che il Presidente non ha cambiato il suo obiettivo generale, ovvero controllare l'Ucraina"

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Aprile
05:43

Treni per l'evacuazione dei civili bloccati dai bombardamenti a Barvinkove

I treni che evacuavano i civili sono stati bloccati dopo l'attacco aereo russo sulla ferrovia nella regione di Donetsk, a Barvinkove. Sono stati almeno tre i treni fermati secondo quanto riferito. Migliaia di passeggeri a bordo

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Aprile
05:22

Borodjanka, almeno 26 corpi sotto le macerie di due palazzi bombardati

Almeno 26 corpi sono stati estratti dalle macerie di due palazzi bombardati a Borodhanka, a nord-ovest di Kiev. Lo ha riferito il procuratore generale Iryna Venediktova. Secondo quanto dichiarato, si tratta della città più provata nella regione di Kiev. "Difficile prevedere quanti morti ci siano", ha detto

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Aprile
05:03

Invasione russa in Ucraina 2022, le notizie di oggi 8 aprile sulla guerra

Si continua a combattere in Ucraina: via libera dell'Ue al quinto pacchetto di sanzioni contro Mosca. A Dnipro il sindaco chiede a donne, anziani e bambini di lasciare la città. La Nato invece rinnova il suo sostegno a Kiev e annuncia di voler inviare nuove armi. L'Onu ha sospeso la Russia dal Consiglio dei diritti umani, Mosca: "Ci difenderemo con ogni mezzo legale". La Bielorussia ha chiesto di partecipare attivamente ai negoziati con Kiev. Lukashenko: "Il nostro Paese ingiustamente additato come sostenitore dell'aggressore". Il sindaco di Melitopol ha denunciato il rapimento di almeno 100 persone da parte delle truppe russe mentre il Cremlino ha ammesso per la prima volta "perdite significative" subite dall'esercito di Mosca.

A cura di Gabriella Mazzeo
2556 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni