2.669 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
8 Aprile 2022
16:45

Guerra in Ucraina, Von der Leyen a Bucha: “Abbiamo visto il volto crudele dell’esercito di Putin”

La presidente della Commissione europea, in visita in Ucraina, è andata a Bucha: “Qui è successo l’impensabile – ha detto Von der Leyen – Abbiamo visto il volto crudele dell’esercito di Putin”.
A cura di Tommaso Coluzzi
2.669 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Continuano le visite a Kiev da parte dei rappresentanti dell'Unione europea. Dopo la presidente del Parlamento Ue, Roberta Metsola, oggi la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, è arrivata a Bucha, accompagnata nella sua visita in Ucraina dall'Alto Rappresentante per la Politica Estera dell'Ue, Josep Borrell: "Qui è successo l'impensabile – ha detto Von der Leyen – Abbiamo visto il volto crudele dell'esercito di Putin, la sconsideratezza e la spietatezza di chi ha occupato la città. Qui a Bucha abbiamo visto l'umanità andare in frantumi. Tutto il mondo è con Bucha oggi".

"Oggi posso annunciare che l'Ue sta tornando, letteralmente – ha annunciato Borrell – il capo della nostra delegazione è sulla strada per Kiev, ora potremo lavorare in maniera ancora più diretta e più stretta assieme". E quanto ai fatti di Bucha, teatro del massacro di civili che ha fatto il giro del mondo, ha aggiunto: "La missione civile di consulenza dell'Ue sosterrà il procuratore generale ucraino, fornendo formazione e donando attrezzature, per garantire indagini sicure e la raccolta di prove sul campo". L'Alto Rappresentante dell'Ue ha anche spiegato: "Stiamo anche lanciando un progetto dedicato da 7,5 milioni di euro per sostenere le indagini assicurando un'ampia raccolta di dati sulle persone scomparse. L'Ue fornirà tutto il sostegno tecnico e finanziario necessario per rendere giustizia alle vittime e garantire che i responsabili siano chiamati a rispondere delle loro azioni. Non ci può essere impunità".

Durante la giornata è arrivato anche un tweet della presidente Von der Leyen sull'attacco a Kramatorsk: "L'attacco missilistico di questa mattina contro una stazione ferroviaria utilizzata per l'evacuazione dei civili in Ucraina è spregevole – ha scritto la presidente della Commissione Ue – Sono sconvolta dalla perdita di vite umane e porrò personalmente le mie condoglianze al Presidente Zelensky. Il mio pensiero va alle famiglie delle vittime".

2.669 CONDIVISIONI
2843 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni