400 CONDIVISIONI
Coronavirus
24 Giugno 2021
07:11
AGGIORNATO24 Giugno

Le notizie del 24 giugno sul Coronavirus

400 CONDIVISIONI

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di oggi, giovedì 24 giugno. Nel bollettino di ieri 951 contagi e 30 morti. Focolai di variante Delta: 44 casi a Torre del Greco, in Campania, 15 casi in set Disney in Sardegna, 24 a Piacenza, positivi anche in Lombardia e Abruzzo. Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, “entro la fine di agosto la variante Delta rappresenterà il 90% di tutti i virus SARS-CoV-2 in circolazione nell’Unione Europea”. Gimbe: "Servono misure tempestive contro la variante Delta: no a gestione attendista". Draghi: “Accelerare le vaccinazioni”. Sileri: "Sì al mix di vaccini anche per gli over 60". Dal ministro Speranza arriva l’ok allo stop alle mascherine all’aperto dal 28 giugno. Il sottosegretario alla salute Costa: “Stato d’emergenza fino a immunità di gregge”. Prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono state somministrate 47.722.099 dosi e oltre il 30% della popolazione over 12 è immunizzato. I pediatri raccomandano la vaccinazione per i giovani. Da lunedì prossimo tutta Italia in zona bianca. Allarme Oms: “Paesi poveri senza più dosi di vaccino”. Brasile nel pieno della terza ondata. Israele, casi in aumento, il premier: "Non andate all'estero". Il vaccino cubano Abdala è efficace al 92%. Scienziato americano scopre sequenze del coronavirus di Wuhan cancellate da un archivio. In India si diffonde variante Delta Plus.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
24 Giugno
22:15

Covid Brasile, vietato ingresso dalla Gran Bretagna, Sudafrica e India

In Brasile è vietato l'ingresso dalla Gran Bretagna, dal Sudafrica e dall'India per evitare la diffusione di varianti del Covid-19. I cittadini brasiliani provenienti da quei Paesi dovranno invece sottoporsi alla quarantena di 14 giorni nella città di sbarco.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
21:41

Covid, Gran Bretagna: no obbligo di quarantena a chi rientra da Baleari, Madeira e Malta

Il governo britannico ha annunciato questa sera un ampliamento limitato delle destinazioni di viaggio per le quali non sarà più obbligatoria la quarantena al rientro. Si tratta esclusivamente di isole turistiche: in Europa le Baleari spagnole, Madeira e Malta. Altre mete inserite sono arcipelaghi dei Caraibi o remoti territori oceanici. L'Italia, come Grecia e Spagna e altri Paesi Ue resta invece nella lista arancione

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
21:00

Israele, si valuta ritorno mascherine al chiuso

In Israele si valuta la possibilità di rintrodurre l'obbligo di mascherine al chiuso. I casi di Covid hanno superato per il terzo giorno consecutivo la quota 100. Il ministero della salute ha annunciato che con moltà probabilità sarà reintrodotto l'obbligo delle mascherine al chiuso a partire da domenica. A parlare con i media israeliani la dirigente del dicastero, Sharon Alroy Preis secondo cui il provvedimento scatterà dopo una settimana di casi giornalieri oltre i 100.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
20:36

Vertice tra Cts e Ministero della Salute su variante Delta e riapertura delle discoteche

Vertice tra Franco Locatelli (Cts), il ministro della Salute, Roberto Speranza, e i sottosegretari Costa e Sileri sul tracciamento della variante Delta e sulle misure per riaprire le discoteche. In particolare, sulla variante si sta programmando un aumento del tracciamento specifico: tra le ipotesi, un maggior numero di tamponi, attenzione ai focolai, ma anche ai singoli casi. Il tema discoteche sarà oggetto di una nuova riunione del Cts: se venisse confermato l'aumento delle vaccinazioni tra i giovani, si potrebbe arrivare a fissare una data, sempre nell'ambito dei primi 10 giorni di luglio. Il tutto con regole certe, come l'utilizzo del green pass.

A cura di Ida Artiaco
24 Giugno
20:33

Record in Spagna: in un giorno somministrate 733.245 dosi di vaccino Covid

Nuovo record di vaccini anti-covid somministrati in un giorno in Spagna, il secondo consecutivo: secondo l'ultimo aggiornamento del Ministero della Sanità, ieri sono state iniettate 733.245 dosi, 52.705 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Si tratta di una cifra corrispondente all'1,5% circa della popolazione della Spagna (47,4 milioni di persone).

A cura di Ida Artiaco
24 Giugno
20:21

Rasi (Ex Ema): "Variante Delta colpisce di più under 30, vaccinare giovani"

"La variante Delta (ex indiana) di Sars-CoV-2 colpisce di più la fascia giovanile e sotto i 30 anni, ed è anche logico perché sono tra i meno vaccinati. I numeri stanno uscendo in questi giorni". Lo ha sottolineato Guido Rasi, ex numero uno dell'Ema e consulente del commissario per l'emergenza Covid, durante la presentazione del suo libro ‘Generazione V' (edito da Paesi Edizioni), dedicato ai professionisti sanitari. Rasi ha anche rimarcato come, proprio per questa aggressività della variante Delta, "è importantissimo vaccinare anche la fascia 12-16 anni. I casi di ospedalizzazione dei ragazzi sotto i 30 anni, dovuti alla variante Delta, sono bassi – ha comunque precisato Rasi – perché è una fascia di età meno vulnerabile".

A cura di Ida Artiaco
24 Giugno
20:05

Un miliardo alle Regioni per le spese sanitarie dovute alla pandemia

Durante la Conferenza Stato-Regioni è stato raggiunto un importante accordo di salvaguardia dei bilanci regionali riconoscendo un risarcimento per le spese che le Regioni hanno dovuto sostenere per far fronte alla pandemia: La somma stanziata dallo Stato per la salvaguardia dei bilanci regionali ammonta a un totale di un miliardo di euro. Le regioni che godranno di maggiori risorse saranno Emilia-Romagna e Veneto. Segue il Friuli Venezia Giulia. Al Piemonte 82.250.000 euro, Valle D'Aosta 4.609.368, Lombardia 135.456.347, Provincia autonoma di Bolzano 28.250.081, Provincia autonoma Trento 19.399.053, Veneto 197.493.455, Friuli V.G. 39.670.615, Liguria 9.554.307, Emilia Romagna 216.519.588, Toscana 86.250.000, Umbria 4.139.365, Marche 9.542.353, Lazio 48.210.093, Abruzzo 15.024.829, Molise 611.900, Campania 39.939.499, Puglia 19.795.661, Basilicata 2.093.243, Calabria 5.277.206, Sicilia 24.413.037, Sardegna 11.500.000.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
19:37

Friuli, ricalcolo dei casi di Covid della Regione: totale ridotto dell'1%

Un ricalcolo dei casi positivi, delle persone testate, dei tamponi effettuati, dedlle persone guarite e delle vittime del Covid-19 in Friuli Venezia Giulia ha portato a diminuire il numero di casi di circa l'1%, riducendo anche il numero dei decessi di 13 unità rispetto a quanto comunicato nella giornata di ieri.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
19:20

Spagna, focolaio Covid dopo viaggi a Maiorca

In Spagna sono stati registrati decine di nuovi casi di Covid tra giovani di ritorno da soggiorni a Maiorca avvenuti dopo la fine delle scuole, nel periodo tra il 12 e il 20 giugno. Lo riportano diversi media iberici.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
19:00

Prorogate zone rosse a Valguarnera Caropepe e Santa Caterina Villarmosa

Prorogate le zone rosse di Valguarnera Caropepe, nell'Ennese, e di Santa Caterina Villarmosa, nel Nisseno. In entrambi i territori le restrizioni restano in vigore fino al 1 luglio (compreso). Lo dispone un'ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, a seguito delle realazioni delle Asp competenti e dei sindaci dei comuni interessati.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
18:43

Lombardia, oggi 155 nuovi contagi e 4 morti per Covid

Nelle ultime 24 ore in Lombardia sono stati registrati 155 nuovi casi di Covid su 32.837 tamponi eseguiti per una percentuale di positività dello 0,4%. I dati sono confermati dal bollettino regionale di oggi giovedì 24 giugno 2021 diramanto dalla Regione Lombardia. Diminuiscono anche i pazienti ricoverati in terapia intensiva e nei reparti ordinari. Aumenta rispetto a ieri il numero di decessi registrati in unba giornata con 4 morti contri i 3 di ieri.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
18:34

Coronavirus Italia, oggi 927 nuovi contagi e 28 morti

Sono 927 i contagi da Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Sono in leggera diminuzione rispetto ai 951 di ieri. Questo è quanto emerge dal bollettino di oggi giovedì 24 giugno, appena diffuso dal ministero della Salute. I decessi registrati nelle giornata di oggi sono stati 28: dato più o meno stabile rispetto ai 30 morti registrati nella giornata di ieri. Sono stati inoltre effettuati 1881 test tra molecolari e antigenici

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
18:16

Variante Delta nel Regno Unito: 16.703 casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore

Si conferma il rimbalzo di casi di Covid-19 nel Regno Unito. La variante Delta si diffonde velocemente con una quota giornaliera di test positivi pari ai 16.703, il numero più alto dal 6 febbraio. Contenuto però l'incremento dei ricoveri ospedalieri pari a 1531 grazie all'efficacia vaccinale con una sostanziale stabilità anche dei decessi (21 in 24 ore). I vaccini somministrati toccano i 76 milioni di dosi.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
18:09

Coronavirus in Campania, oggi 112 nuovi casi di positività e 7 morti

Sono 112 i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati nella giornata di oggi in Campania. I tamponi molecolari analizzati sono stati 7.803 ai quali si aggiungono anche 6.356 test rapidi. Dei 112 nuovi casi, 69 sarebbero asintomatici mentre 43 hanno riportato sintomi. Lo attesta il bollettino regionale di oggi 24 giugno 2021 e diramati come di consueto nel bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi regionale. Il rapporto tra i tamponi risultati positivi su quelli analizzati si attesta all'1,44%. Le vittime sono state 7 delle quali 3 decedute nelle ultime 48 ore e le altre registrate nella giornata di ieri

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
17:20

Emilia Romagna, oggi 72 novi casi e 1 decesso per Covid

Sono 72 i nuovi casi di Covid registrati in Emilia Romagna e 9 i ricoverati in meno. Ventisette casi su 72 sono asintomatici. I tamponi eseguiti sono 16.600. Aumentano anche i guariti (+310) e calano anche i decessi: nella giornata di oggi è stato registrato un solo decesso in provincia di Modena. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 30 (-2) e 196 negli altri reparti Covid (-7).

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
16:53

Abruzzo, oggi 40 nuovi casi di Covid e una vittima

Sono 40 i nuovi contagi da Covid-19 registrati oggi in Abruzzo che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 74694. Nelle ultime 24 ore vi è stata una sola vittima. I guariti sono invece +85 rispetto alla giornata di ieri. I pazienti ricoverati in ospedale continuano a diminuire: sono 31 in area medica con -4 ingressi e 2 in terapia intensiva (dato invariato rispetto a ieri). Il tasso di positività è pari allo 0.86%

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
16:29

Open Day vaccino Pfizer a Napoli nel weekend del 26-27 giugno

Nella fine settimana del 26-27 giugno ci sarà un nuovo Open day vaccinale con Pfizer a Napoli. La seconda dose sarà prevista dopo 21 giorni per la fascia d'età 12-59 anni. Lo ha annunciato l'Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro. Le somministrazioni si terranno presso il centro vaccinale Fagianeria Real Bosco di Capodimonte e il centro vaccinale Mostra d'Oltremare nella giornata di domenica. Le adesioni partiranno dalle 16.00 di oggi, giovedì 24 giugno. Le dosi disponibili saranno circa 8mila. Come prenotarsi

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
16:12

Mappe del Contagio Covid, l'Unione Europea quasi tutta in verde

L'aggiornamento delle mappe del contagio dell'Ecdc mostra che l'Unione Europea è quasi tutta in verde. Solo l'Andalusia è in rosso con un alto rischio di contagio. In Italia solo Basilicata, Calabria e Sicilia sono in Giallo. Dello stesso colore Paesi Bassi e Svezia

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
15:49

Variante Delta in Italia, dove sono stati registrati i casi

Secondo l'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, entro la fine di agosto la Variante Delta rappresenterà il 90% dei virus in circolazione nell'Unione Europea. Diversi cluster sono già stati individuati nel nostro Paese da Nord a Sud. La nuova variante sarebbe presente per ora in Lombardia, Friuli Venezia Giulia, in Campania (con un focolaio a Torre del Greco), in Abruzzo, in Sardegna (con un boom di casi tra gli operatori del film Disney "La sirenetta") e in Lazio. Dove sono stati registrati tutti i focolai

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
15:25

Campania, 82 positivi alla variante Delta. Due persone in ospedale

"Facciamo 360 sequenziamenti completi a settimana e abbiamo il polso della Variante Delta. Al momento abbiamo scoperto 82 infetti, di cui solo due in ospedale. Il 10% di questi aveva fatto una dose del vaccino solo un paio di giorni prima dell'infezione" riferisce Antonio Limone, direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico che si occupa delle nuove varianti insieme al Tigem e al Cotugno. La Variante Delta in Campania, dunque, sarebbe già presente ma sotto controllo. "Abbiamo fatto fino a ora 16.500 sequenziamenti, scegliendoli in maniera diversa rispetto all'Istituto Superiore di Sanità, con un nostro percorso. La Campania è la regione che sequenzia più pazienti alla ricerca di nuove varianti. Il 90% dei pazienti ha tosse, febbre e raffreddore. Due persone con la variante delta sono invece ricoverate in ospedale: un uomo di 57 anni e una donna di 25. Entrambi non erano vaccinati"

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
15:07

Puglia, oggi 42 nuovi positivi al Covid e 0 morti

In Puglia nessun morto e 42 positivi nelle ultime 24 ore. Sono 6.292 i test effettuati oggi in Puglia e il tasso di positività al Covid-19 nella regione si attesta allo 0,6%. I casi sono così divisi: 10 in provincia di Bari, 12 in provincia di Brindisi, 1 nella provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto e 1 caso di residente fuori regione. Nessun decesso.

A cura di Gabriella Mazzeo
24 Giugno
13:39

Variante Delta, l'immunologo Minelli: "Preoccupa, prepariamoci all'impatto che avrà"

La variante Delta "preoccupa ma possiamo prepararci e superare anche l'impatto che avrà. Occorre però correre con il completamento del ciclo vaccinale e immunizzare anche gli adolescenti". A dirlo all'Adnkronos Salute è l'immunologo Mauro Minelli, responsabile per il Sud della Fondazione italiana di Medicina personalizzata. La variante Delta (B.1.617.2D) "è un ceppo del nuovo coronavirus che, nell'autunno del 2020, è stato identificato per la prima volta in India. È caratterizzato da una parziale resistenza ai vaccini – spiega – pur tuttavia non immediatamente percepita in ragione di diversi fattori di confondimento che nello stato indiano, falcidiato da oltre 400mila casi al giorno, rendevano decisamente difficile un'analisi puntuale del fenomeno". "La piena caratterizzazione della variante Delta è stata possibile con la sua diffusione in Inghilterra, che ha permesso un approfondimento e una verifica più completa del virus mutato – ricorda Minelli – Si è così potuto sapere che questa variante è più trasmissibile del 60% rispetto alla variante Alfa (nuova definizione della più nota variante ‘inglese') che, a sua volta, era del 60% più trasmissibile del ceppo originario di Wuhan. Appare evidente come tutto questo – sottolinea – possa fornire al Sars-CoV-2 un importante vantaggio in termini di diffusione e di aggressività. La potenziale pericolosità della variante Delta – prosegue – è legata fondamentalmente alla sua discreta resistenza ai vaccini, soprattutto spiccata nei soggetti vaccinati con una sola dose, per quanto possibile anche in coloro i quali abbiano ricevuto entrambe le dosi".

Sempre Minelli ha spiegato che "dati inglesi pubblicati nello scorso mese di maggio riportano che soggetti vaccinati con doppia dose di Pfizer proteggono da Delta all'88% (contro il 93% per la variante Alfa), rispetto 60% di protezione attribuito al vaccino AstraZeneca che protegge al 66% contro Alfa – avverte l'immunologo – Va bene allentare le restrizioni per ora non imponendo nuovamente limiti estremi. Va bene tenere aperti bar e ristoranti a coloro i quali abbiano ricevuto i vaccini ovvero abbiano avuto i risultati negativi di tamponi recentemente effettuati. Ma sarà sempre meglio portare con sé una mascherina in modo da poterla indossare ogni qualvolta si creino condizioni per un assembramento (code, mercati, raduni, mezzi di trasporto pubblico). Così come sarà sempre il caso di prevedere l'uso del dispositivo di protezione per i soggetti fragili e immunodepressi e per coloro che li accompagnano".

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
13:29

La metà dei giovani guariti da forme lievi di Covid ha sintomi persistenti a 6 mesi dall’infezione

Un nuovo studio pubblicato su Nature Medicine fa luce sui disturbi a lungo termine della malattia, in particolare nei giovani di età compresa tra i 16 e 30 anni che non hanno richiesto il ricovero in ospedale: i problemi più comuni sono affaticamento, mancanza di respiro, difficoltà di concentrazione, e perdita del gusto e/o dell’olfatto.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
13:03

Marche, 12 positivi su 898 tamponi analizzati

Calano ancora i contagi nelle Marche: nelle ultime 24 ore sono stati 12 su 898 tamponi analizzati, con una percentuale di positività pari all'1,3%. Ieri i casi erano stati 15 con un tasso dell'1,1%. I positivi sono così distribuiti: 1 nella provincia di Macerata, 2 nella provincia di Ancona, 6 nella provincia di Pesaro-Urbino, 1 nella provincia di Fermo, 1 nella provincia di Ascoli Piceno e 1 fuori regione.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
12:46

Scienziato americano scopre sequenze del coronavirus di Wuhan cancellate da un archivio

Sull’origine della pandemia di COVID-19 emergono nuovi “inquietanti” elementi. Lo scienziato Jesse D. Bloom del Centro di Ricerca sul Cancro Fred Hutchinson di Seattle ha infatti scoperto 13 sequenze (parziali) del coronavirus SARS-CoV-2 che circolava a Wuhan all’inizio della pandemia, misteriosamente cancellate da un database. Ecco perché possono essere utili per ricostruire la storia evolutiva del patogeno.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
12:07

Come si tornerà a scuola il prossimo anno scolastico

Il prossimo anno scolastico i ragazzi potrebbero tornare tra i banchi all’insegna della normalità, abbandonando l’uso delle mascherine in classe anche se si dovranno ancora mantenere alcune precauzioni, come le distanze di sicurezza. Bisogna tenere conto del fatto che a settembre non solo il personale scolastico dovrebbe essere totalmente vaccinato, in quanto è stato posto tra le prime categorie nella campagna di immunizzazione, ma lo saranno anche tanti adolescenti.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
11:33

Alto Adige, 8 nuovi casi e nessun morto

In Alto Adige sono 8 i nuovi casi di Covid-19 su 2.616 tamponi processati nella giornata di ieri. Da dodici giorni non si registrano morti per un dato complessivo che resta di 1.180 vittime dall'11 marzo 2020, giorno del primo decesso riconducibile al coronavirus in provincia di Bolzano. Le nuove positività sono 4 su 557 tamponi molecolari processati e 4 su 2.059 test antigenici effettuati.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
11:11

Gimbe: "Servono misure tempestive contro la variante Delta: no a gestione attendista"

"Al momento attuale tutti i dati dimostrano una bassa circolazione del virus, ma non è accettabile una gestione ‘attendista' della variante Delta. Bisogna potenziare sequenziamento e contact tracing, attuare strategie di screening per chi arriva dall’estero e accelerare la somministrazione della seconda dose negli over 60”: a dirlo il direttore della fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, nel monitoraggio settimanale sull’andamento dell’epidemia di coronavirus in Italia.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
10:12

Rifiutano il vaccino: sospesi 15 operatori sanitari in Calabria

L'azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria ha sospeso 15 operatori sanitari che hanno rifiutato il vaccino contro il Covid. A confermarlo il commissario dell'Asp Gianluigi Scaffidi che, prima di prendere il provvedimento, aveva diffidato i sanitari chiedendo loro di sottoporsi alla vaccinazione. Le persone coinvolte restano quindi sospese dal servizio e dalla retribuzione fino a quando non accetteranno la prima dose. È di pochi giorni fa la decisione della Federazione nazionale degli Ordini dei medici di provvedere alla sospensione dei medici "no vax", come ha spiegato il presidente Filippo Anelli.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
10:04

Gli anticorpi monoclonali proteggono da complicazioni, ricovero e morte per Covid

Dopo aver confrontato gli esiti clinici di 200 pazienti ad alto rischio con COVID-19 trattati con anticorpi monoclonali con quelli di altrettanti pazienti non trattati, un team di ricerca statunitense ha dimostrato che la terapia abbatte in modo significativo il rischio di complicazioni, ricovero in ospedale e morte. Ma deve essere somministrata subito dopo la comparsa dei sintomi.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
09:35

Magrini (Aifa): "La variante Delta diventerà la forma dominante"

La variante Delta diventerà "nei prossimi mesi probabilmente" la forma dominante di Covid in Italia, "cosi come per l'Europa tutta". Lo dice Nicola Magrini, direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), sottolineando che, a differenza del Regno Unito, "ci sentiamo più protetti perché molti in Italia hanno già preso due dosi" di vaccino. Tuttavia, ha aggiunto al Corriere della Sera, "facciamo pochi screening".

A cura di Susanna Picone
24 Giugno
09:18

Merkel: "Contagi calano e aumentano i vaccinati, ma la pandemia non è finita"

Nella situazione attuale, "i numeri dei contagi calano e aumentano quello dei vaccinati. C'è motivo di avere fiducia. Ma la pandemia non è ancora finita, né qui né in altri Paesi del mondo. Ci muoviamo ancora su ghiaccio sottile": così Angela Merkel parlando al Bundestag, in vista del Consiglio europeo di oggi.

A cura di Susanna Picone
24 Giugno
08:52

Brasile in piena terza ondata: 115.228 nuovi casi e quasi 2.400 morti

Il Brasile ha fatto registrare un nuovo record di contagi da Covid-19, con 115.228 nuovi casi identificati in 24 ore, secondo l'ultimo rapporto del Ministero della Salute, che conferma l'arrivo di una terza ondata. Il bilancio ufficiale riporta anche 2.392 nuovi morti, portando il totale a 507.109. Le medie mobili di casi e decessi continuano a mostrare un trend al rialzo: si registrano 77.328 contagi – con un aumento significativo rispetto a martedì, che era di 74.490 – e 1.917 vite perse. Il Brasile è il secondo Paese più colpito al mondo in numero assoluto di decessi, dietro agli Stati Uniti (oltre 600.000 morti).

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
08:46

Da lunedì via le mascherine all'aperto in zona bianca

A partire da lunedì 28 giugno verrà eliminato l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto in zona bianca, ma bisognerà averla comunque sempre con sé ed essere pronti ad usarla in determinati casi anche all’aperto: se si crea assembramento e se non si può mantenere il distanziamento, in presenza di immunodepressi, nelle aree aperte di ospedali e strutture sanitarie.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
08:28

Il polline può trasportare il coronavirus e aumentare il rischio di contagio all’aperto

Tramite modelli computazionali e simulazioni di fluidodinamica due scienziati dell’Università di Nicosia (Cipro) hanno dimostrato che ciascun granello di polline può trasportare centinaia di particelle del coronavirus SARS-CoV-2, catalizzando il rischio di contagio all’aperto durante il periodo dell’impollinazione.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
08:26

Sileri: "Sì al mix di vaccini anche per gli over 60"

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri torna ad aprire alla vaccinazione eterologa anche sopra i 60 anni, sottolineando che sebbene i vaccini di AstraZeneca o Johnson & Johnson siano molto sicuri per questa fascia di età, alle persone dovrebbe comunque essere permesso scegliere se richiedere il mix di vaccini. Come fatto tra l’altro da Mario Draghi. Ma nel mondo scientifico non sono tutti d’accordo: per l’infettivologo Matteo Bassetti, ad esempio, non è giusto che possano decidere i singoli individui, ma dovrebbe farlo esclusivamente il medico valutando caso per caso.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
08:13

Colombia, quasi 30 mila casi e 645 morti nelle ultime 24 ore

La Colombia ha aggiunto 29.995 casi di infezione da coronavirus, portando a più di quattro milioni il numero di persone che hanno contratto la malattia,
mentre i 645 decessi del giorno hanno portato il numero di morti a 101.947. Il paese accumula 4.027.016 casi, di cui 171.616 rimangono attivi, corrispondenti al 4,26% del totale. Allo stesso modo, con il record di 383.505 dosi applicate, 15.682.435 vaccini sono stati somministrati nel paese. "Abbiamo battuto tutti i record: 383.505 colombiani vaccinati ieri, martedì 22 giugno", ha dichiarato il ministro della salute Fernando Ruiz, su Twitter. Di questo totale, 5.189.283 corrispondono a persone che hanno già ricevuto due dosi del vaccino, poiché la Colombia non ha ancora applicato il vaccino Janssen, che è una singola dose.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
07:37

Da lunedì tutta Italia sarà in zona bianca

C'è attesa, domani, per il consueto monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità sulla situazione epidemiologica nel Paese, che confermerà il crollo della curva dei contagi praticamente in tutte le Regioni. Anche nella Valle d’Aosta, l’ultima Regione ancora in zona gialla, che passerà in fascia bianca da lunedì prossimo, il 28 giugno.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
07:31

Israele, preoccupa la variante Delta, il premier: "Fate attenzione e non andate all'estero"

"Alla luce dei dati, stiamo trattando la situazione come un nuovo focolaio". Lo ha detto martedì  alla tv il primo ministro israeliano Naftali Bennett, spiegando che vi sono segnali che la cosiddetta variante Delta del coronavirus stia iniziando a diffondersi in Israele. "Chi non ha assoluto bisogno di andare all'estero, non vada all'estero" ha continuato Bennett, aggiungendo che potrebbero esserci "cambiamenti significativi" alle norme attuali su ingresso e uscita dal paese. Il premier ha anche rinnovato l'invito a indossare la mascherina negli spazi chiusi, sebbene non sia più obbligatoria, e a vaccinare i giovani tra 12 e 15 anni d'età. Israele ha registrato un incremento dei contagi negli ultimi giorni, attribuito in gran parte alla variante Delta altamente trasmissibile.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
07:25

In Italia il 30,79% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale

Sono 47.722.029 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, l'88,6% del totale di quelle consegnate, pari finora a 50.322.219 (nel dettaglio, 37.297.809 Pfizer-BioNTech, 5.015.147 Moderna, 9.674.470 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.885.606 Janssen). I vaccinati che hanno completato il ciclo sono 16.629.336, il 30,79% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06.11 di oggi.

A cura di Davide Falcioni
24 Giugno
07:17

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 24 giugno

Nel bollettino di ieri sono stati diagnosticati 951 contagi da Coronavirus in Italia, in aumento rispetto ai 835 del giorno precedente. I tamponi eseguiti sono stati  198.031 test, tra molecolari e antigenici. Il tasso di positività si attesta allo 0,5% . I casi attualmente positivi sono 68.619 (-4.345) mentre i morti nell’ultima giornata sono stati 30 (ieri erano stati 31), per un totale di 127.352 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti sono 4.059.463 (+5.455 ). La Regione in cui si registra il maggior incremento di nuove infezioni è la Sicilia.

Questi i casi regione per regione:

    • Lombardia: +131
    • Veneto: +49
    • Campania: +110
    • Emilia-Romagna: +55
    • Piemonte: +51
    • Lazio: +97
    • Puglia: +63
    • Toscana: +50
    • Sicilia: +158
    • Friuli-Venezia Giulia: +9
    • Marche: +15
    • Liguria: +10
    • Abruzzo: +20
    • P.A. Bolzano: +10
    • Calabria: +67
    • Sardegna: +18
    • Umbria: +15
    • P.A. Trento: +8
    • Basilicata: +13
    • Molise: +2
    • Valle d'Aosta: +1

Nel mondo i contagi sono 179.541.481, i morti 3.890.437 e le persone vaccinate 2.731.605.191.

A cura di Davide Falcioni
400 CONDIVISIONI
26065 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni