Coronavirus
24 Giugno 2021
19:47

Un miliardo a Regioni per spese sanitarie sostenute in pandemia: più soldi a Emilia-Romagna e Veneto

In base a un accordo raggiunto oggi alla Conferenza Stato-Regioni è stato stanziato un miliardo di euro per salvaguardare i bilanci regionali, dopo le spese sostenuto nel 2020 per l’emergenza coronavirus: secondo la ripartizione dei fondi Emilia-Romagna e Veneto sono le Regioni che beneficiano di maggiori risorse.
A cura di Annalisa Cangemi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Alla Conferenza Stato-Regioni "è stato raggiunto un importante accordo di salvaguardia dei bilanci regionali, riconoscendo, per una quota allo stato parziale, lo sforzo profuso dai sistemi sanitari territoriali nel reagire prontamente alla pandemia con tutti i mezzi a disposizione. In questo riparto al Friuli Venezia Giulia spettano quasi 40 milioni di euro". Lo ha annunciato il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome Massimiliano Fedriga, parlando del risarcimento per le spese che le Regioni hanno dovuto sostenere nel 2020 per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e altre forniture necessarie a combattere l'emergenza COVID-19. La somma stanziata dallo Stato per la salvaguarda dei bilanci regionali ammonta a un totale di un miliardo di euro.

"Si tratta quindi – secondo il presidente della Conferenza – di un ulteriore passo in avanti sul percorso di quella leale collaborazione istituzionale che ha rappresentato un punto fermo e qualificante del nostro agire nel corso di tutta l'emergenza sanitaria".

Come sono ripartite le risorse Regione per Regione

Ecco la ripartizione dei fondi statali alle Regioni e alle Province autonome per l'emergenza Covid, in base all'accordo raggiunto oggi: al Piemonte 82.250.000 euro, Valle D'Aosta 4.609.368, Lombardia 135.456.347, Provincia autonoma di Bolzano 28.250.081, Provincia autonoma Trento 19.399.053, Veneto 197.493.455, Friuli V.G. 39.670.615, Liguria 9.554.307, Emilia Romagna 216.519.588, Toscana 86.250.000, Umbria 4.139.365, Marche 9.542.353, Lazio 48.210.093, Abruzzo 15.024.829, Molise 611.900, Campania 39.939.499, Puglia 19.795.661, Basilicata 2.093.243, Calabria 5.277.206, Sicilia 24.413.037, Sardegna 11.500.000. Come si fede Emilia-Romagna e Veneto sono le Regioni che beneficiano di maggiori risorse.

26023 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni