Covid 19
21 Novembre 2021
08:08
AGGIORNATO22 Novembre

Le notizie del 21 novembre sul Coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di domenica 21 novembre.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
21 Novembre
22:46

Covid, oggi in Brasile 5.126 casi e 72 morti

In Brasile sono stati registrati 5.126 nuovi casi di Covid nelle ultime ventiquattro ore, in calo rispetto alle 14.642 nuove infezioni di sabato scorso. Oggi sono stati registrati anche 72 morti, nel Paese in cui il numero di vittime del Covid è il più alto al mondo, con più di 600mila decessi dall'inizio della pandemia.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
22:21

Proteste a Bruxelles contro restrizioni anti-Covid, feriti 3 poliziotti e un manifestante

Secondo quanto riportano fonti locali, la portavoce della Polizia belga, Ilse Vande Keere, ha annunciato che almeno tre agenti di polizia e un manifestante sono rimasti feriti negli scontri avvenuti a Bruxelles durante la protesta contro le restrizioni anti-Covid.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
21:55

Zaia: "Tutti parlano di obbligo vaccinale, ma come si fa? Si arrestano i non vaccinati?"

"Si fa tanto parlare dell'obbligo vaccinale, ma io vorrei che qualcuno mi spiegasse per filo e per segno (sono un amministratore, le cose poi devo applicarle) come si fa concretamente – ha spiegato il governatore del Veneto, Luca Zaia, sempre a Che tempo che fa – con l'accompagnamento coatto ? Con l'ammanettamento, l'arresto per la vaccinazione? Qualcuno lo dica".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
21:36

Zaia: "Punteremo al green pass rafforzato, solo vaccinati al ristorante"

"Lunedì o martedì al massimo le Regioni incontreranno il governo e penso che il punto di caduta è che non possiamo chiudere – ha spiegato il presidente del Veneto, Luca Zaia, a Che tempo che fa – vorrà dire che si punterà a un green pass rafforzato, immagino in zona arancione o rossa che i vaccinati potranno accedere a certi servizi, come ad esempio i ristoranti, e i non vaccinati no".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
21:18

Covid, le Regioni vogliono misure restrittive solo per non vaccinati

Il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, oggi ha ribadito la proposta delle Regioni al governo, che verrà presentata ufficialmente a Palazzo Chigi probabilmente martedì: "In caso di passaggio di zona bisogna superare quelle restrizioni per le persone che si sono vaccinate".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
20:53

Il governo prepara nuove misure sul green pass, in settimana cabina di regia e Cdm

A Palazzo Chigi si riflette su nuove misure sul green pass, per contrastare la nuova ondata di contagi da Covid. Già domani si comincerà con riunioni e incontri, prima con le Regioni, poi con la cabina di regia e infine con il Consiglio dei ministri. La misure potrebbero essere varate entro la fine della settimana, con l'entrata in vigore che potrebbe arrivare dalla settimana successiva.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
20:25

Covid, oggi in Francia quasi 20mila contagi e 15 morti

Oggi la Francia ha registrato 19.749 nuove infezioni da Covid, un balzo in avanti enorme – del 58% – rispetto alle 12.496 di una settimana fa. Il bollettino che riguarda i decessi, invece, segnala altre 15 vittime di Covid morte negli ospedali francesi. Il portavoce del governo, Gabrial Attal, ha detto ai giornalisti che "la quinta ondata sta iniziando alla velocità della luce".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
20:04

Covid, oggi in Polonia oltre 18mila casi e 41 morti

Oggi la Polonia ha registrato 18.883 nuove infezioni da Covid, in aumento del 31% rispetto ai 14.448 di una settimana fa. Sono stati registrati anche altri 41 decessi, in netto calo rispetto ai 382 di ieri. Il Paese, come molti altri in Europa, ha una curva ascendente dall'inizio di ottobre.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
19:33

Da domani al via la terza dose di vaccino contro il Covid per gli over 40

Da domani si parte con le terze dosi di vaccino contro il Covid dai 40 anni in su. Ci si può prenotare sui portali regionali, ma in alcune Regioni si può andare anche senza prenotazione. Si è deciso di anticipare l'allargamento della platea, inizialmente previsto per dicembre, per via del crescente numero di contagi.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
19:03

Covid, Toti: "I dati dicono che la quarta ondata è quasi esclusivamente per non vaccinati"

"Gli ultimi dati che arrivano dagli ospedali liguri confermano quanto stiamo ripetendo da tempo: questa è l'ondata riservata quasi esclusivamente ai non vaccinati – ha spiegato il presidente della Liguria, Giovanni Toti – I pazienti ricoverati oggi in terapia intensiva, infatti, sono 19 di cui 17 non vaccinati. Degli altri due era uno già ospedalizzato con patologie Covid correlate, l'altro ha invece patologie pregresse". Per questo motivo Toti ha detto di augurarsi che il governo vari prima possibile "un Super Green Pass riservato ai vaccinati".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
18:41

Ciccozzi (Campus Biomedico): "Accelerare sulle terze dosi, la protezione sta calando"

Massimo Ciccozzi, direttore dell'Unità di Statistica medica ed epidemiologia molecolare del Campus Biomedico di Roma, non ha dubbi: "Adesso la priorità è accelerare sulle terze dosi vaccinali anti-Covid, perché per tantissime persone sono trascorsi sei mesi dal ciclo primario e c'è dunque un calo dell'efficacia e copertura vaccinale – ha spiegato all'Ansa – e dobbiamo rimettere le mascherine anche all'aperto se ci sono assembramenti, perché i casi Covid sono in aumento ed il contagio è sempre possibile pure con la vaccinazione, ma si riduce la malattia grave e l'ospedalizzazione".

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
18:28

Covid, crescono le terapie intensive e i ricoveri nel bollettino

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

Continuano a crescere ricoveri ordinari e terapie intensive per Covid. Secondo il bollettino di oggi sono 520 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 8 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 35. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, invece, sono 4.345, ovvero 95 in più rispetto a ieri.

A cura di Tommaso Coluzzi
21 Novembre
18:08

Vladimir Putin ha ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid con lo Sputnik Light

Vladimir Putin ha ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid con lo Sputnik Light. Lo ha annunciato ai media russi lo stesso Putin in un incontro con il vice direttore del centro Gamaleya, Denis Logunov, aggiungendo che "sta bene".

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
18:03

Covid Italia, oggi 9.709 casi e 46 morti

In calo i casi di Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 9.709 contagi, mentre i decessi sono 46, secondo il bollettino di oggi del Ministero della Salute. I tamponi effettuati sono stati 487.109: tasso di positività al 2%

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
17:55

Covid Piemonte, oggi 445 casi e nessun decesso

Sono 445 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte (di cui 175 dopo test antigenico), pari allo 1,1% di 38.890 tamponi eseguiti, di cui 33.651 antigenici. Nessun decesso è stato comunicato dall’Unità di Crisi. I ricoverati in terapia intensiva sono 27(invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 313( + 8 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 7280.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
17:46

In Belgio scontri a Bruxelles durante le proteste contro le restrizioni anti-Covid

Scontri a Bruxelles tra polizia e manifestanti durante le proteste contro le restrizioni anti-Covid. La polizia ha usato i cannoni ad acqua e ha lanciato gas lacrimogeni in risposta al lancio di oggetti di un gruppo di manifestanti, molti con cappucci e bandiere nazionaliste fiamminghe. Gli scontri sono avvenuti vicino a Palazzo Berlaymont, che ospita Commissione Ue. Secondo quanto riferito dalla polizia, 35.000 i manifestanti al corteo partito dalla stazione ferroviaria di Bruxelles Nord. Molti di loro hanno anche protestato contro il consiglio di vaccinarsi e contro qualsiasi mossa per imporre iniezioni obbligatorie. La marcia di protesta si è allineata dietro un enorme striscione che diceva “Together for Freedom”, insieme per la libertà.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
17:32

In Gran Bretagna altri 40mila contagi e 61 morti in 24 ore

La Gran Bretagna ha registrato nelle ultime 24 ore altri 40.004 casi di Covid, 937 in meno del giorno precedente ma 3.487 in più rispetto a domenica scorsa. Nell'ultima giornata registrati anche 61 decessi per covid.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
17:20

Covid Campania, oggi 798 contagi e 4 morti

In Campania ci sono 798 nuovi positivi su 27.521 tamponi nelel ultime 24 ore menetre di registrano altri 4 decessi. Sono i dati del bollettino Covid di oggi, 21 novembre in Campania. Nell'ultima giornata sono stati esaminati 27.521 tamponi, tra antigenici rapidi e molecolari, con una percentuale di positività del 2,9%.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
17:08

Covid Lazio, oggi 1216 nuovi casi e 5 morti

Sono 1216 i nuovi casi covid nel Lazio nelle ultime 24 ore menetre son 5 i decessi registrai nell'ultima giornata . Lo ha comunicato la Regione Lazio con il bollettino di oggi, domenica 21 novembre. Sono stati processati quasi 14mila molecolari e oltre 27mila antigenici, per un totale di 41.166 tamponi: il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. Salgono ricoveri e terapie intensive

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
16:44

Terza dose, a che punto sono le vaccinazioni nelle Regioni e quando si arriverà al target del 90%

Quando si raggiungerà in Italia il target del 90% della popolazione vaccinabile? Secondo le previsioni, con i ritmi attuali di somministrazioni giornaliere, servirebbero 2 mesi e 23 giorni.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
16:29

Di Maio: "Non esiste alternativa al Green Pass e alle vaccinazioni"

"Non esiste alternativa al Green Pass e alle vaccinazioni. Il 93% delle persone che abbiamo in terapia intensiva, o comunque coinvolte nella degenza ospedaliera, non è vaccinata. Ascoltando la comunità scientifica, quindi, faremo tutto quello che serve per potenziare gli strumenti per garantire la nostra libertà. L'alternativa al Green Pass e ai vaccini è chiudere tutto e questo non ce lo possiamo né permettere né lo vogliamo". A dirlo all'Ansa il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, al suo arrivo al Pala Alpitour di Torino per la finale delle Nitto Atp Finals.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
16:04

Germania, il 52% dei tedeschi è favorevole all'obbligo vaccinale

Il 52% dei tedeschi si è dichiarato favorevole all'introduzione dell'obbligo del vaccino anti-Covid: è quanto emerge da un sondaggio dell'istituto demografico Insa commissionato dalla Bild am Sonntag. Il 41% è contrario e il 7% degli intervistati non ha voluto rispondere alla domanda. La Germania è in pieno dibattito sul tema dell'obbligo del vaccino dopo l'aumento dei contagi e dell'incidenza nella quarta ondata della pandemia e per l'andamento lento della della campagna vaccinale.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
15:30

Emilia Romagna, 998 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna si sono registrati 998 nuovi contagi, su un totale di 26.351 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,79%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 7.206.015 dosi; sul totale sono 3.540.530 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 364.290. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 177 nuovi casi e Rimini con 140: seguono Ravenna (123), Cesena (96), Ferrara (90), poi Forlì (88), Modena (80), Reggio Emilia (78), il Circondario Imolese (50), Piacenza (44) e infine Parma con 32 nuovi casi.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
15:16

Friuli Venezia Giulia, 591 contagi e 4 morti

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.346 tamponi molecolari sono stati rilevati 591 nuovi contagi con una percentuale di positività dell'11,05%. Sono inoltre 13.399 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 51 casi (0,38%). Si registrano 4 morti: una donna di 92 anni di Muggia deceduta in casa di riposo; un uomo di 88 anni e una donna di 77 anni entrambi di Trieste deceduti in ospedale; un uomo di 74 anni di Pordenone deceduto in ospedale. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 26, mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 215.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
14:25

Sardegna, 87 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore

In Sardegna si registrano oggi 87 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 1.540 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.203 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 (1 in più di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 51 (1 in più di ieri). 2195 sono i casi di isolamento domiciliare (56 in più rispetto a ieri). Non si registrano decessi.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
14:03

In Nuova Zelanda il Governo arruola gang di strada per la campagna di vaccinazione anti covid

In Nuova Zelanda alcuni leader delle locali gang di strada hanno dato nuovo impulso alla vaccinazione anti covid nel Paese diventandone promotori con l’accordo del governo.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
13:44

Covid Toscana, oggi 521 nuovi casi e 3 morti

In Toscana sono 521 i nuovi casi Covid registrati oggi su 9.616 tamponi molecolari e 20.265 tamponi antigenici rapidi: 502 confermati con tampone molecolare e 19 da test rapido antigenico. Gli attualmente positivi sono oggi 8.180, +4,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 292 (5 in meno rispetto a ieri), di cui 39 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un'età media di 80,7 anni.

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
13:25

Veneto, 1.261 nuovi casi e 2 morti nelle ultime 24 ore

In Veneto nelle ultime 24 ore sono stati accertati 1.261 nuovi positivi al virus, contro i 1.928 di ieri, un dato che porta il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia  sopra il mezzo milione, a 500.801. Sale anche il numero complessivo delle vittime, 11.907 (+2). Ieri erano state 13. Lo riferisce il report della Regione. Cresce il numero degli attuali positivi, 21.152 (+662), e lievita anche quello dei malati ricoverati nei reparti ordinari, 375 (+19). Stabile invece il dato dei ricoveri, 69, nelle terapie intensive.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
13:09

Altems, per la terza settimana +20% di morti covid

"Per la terza settimana consecutiva registriamo un incremento del 20% nel dato di mortalità' per Covid. Si tratta nella stragrande maggioranza di non vaccinati, la cui età  media si abbassa a circa 60 anni. Alla terza settimana, che è in corso e conferma questi numeri, tale andamento diventa trend". Lo dice all'ANSA Amerigo Cicchetti, direttore di Altems, l'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica di Roma. Secondo Cicchetti, per invertire il trend bisogna "intervenire subito" e la prima misura e' "incentivare fortemente le terze dosi, anche riaprendo gli hub delle metropoli da poco chiusi".

A cura di Antonio Palma
21 Novembre
12:53

Toti: "Il Natale sia aperto e non chiuso, lo dobbiamo ai cittadini vaccinati"

"Ho ribadito anche ieri al Governo che non c'è tempo da perdere, che è necessario prendere provvedimenti subito per dare certezze a tutto il comparto economico e alle imprese, dicendo loro che sarà un Natale aperto e non chiuso. Dobbiamo far sapere ai cittadini che hanno fatto il loro dovere e che si sono vaccinati che i loro bar, le loro imprese, i loro ristoranti e la loro vita sociale potrà andare avanti". A dirlo il governatore ligure e assessore regionale alla Sanità Giovanni Toti a margine di un incontro che si è svolto questa mattina a La Spezia con gli amministratori locali. "Anche gli ospedali di Spezia – ha aggiunto il presidente Toti – nonostante l'incidenza sia stata un po' più alta rispetto alle altre province liguri, non stanno soffrendo più che altrove. Qui l'ondata di Covid è arrivata un po' prima, ora si è allineata sostanzialmente al resto della Liguria. È importante dare a tutti regole chiare e solo il Green Pass per i vaccinati può garantirci un Natale sicuro e sereno".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
11:56

Regno Unito, il Ministro della Salute: "No all'obbligo vaccinale"

Il Regno Unito non imporrà la vaccinazione obbligatoria contro il coronavirus. Lo ha chiarito il ministro alla Salute britannico nel corso di una intervista alla Bbc,  dichiarando che non accetterebbe mai la vaccinazione Covid obbligatoria nel Regno Unito. "No", il Regno Unito non seguirà l'esempio dell'Austria, ha detto Javid. La vaccinazione, ha aggiunto, "dovrebbe essere una scelta positiva".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
11:21

Nelle Marche 381 casi nelle ultime 24 ore

Nelle Marche sono 381 i casi di contagio al coronavirus registrati nell'ultima giornata con un incidenza che sale a 132,87 (ieri 126,48). Oltre quota 100 i nuovi positivi in provincia di Pesaro Urbino (108); a livello provinciale seguono Ancona (96), Ascoli Piceno (66), Fermo (52), Macerata (50) e 11 casi da fuori regione. Sono 84 tra questi le persone che presentano sintomi; i casi comprendono 91 contatti stretti di positivi, 115 contatti domestici, 14 in ambiente di scuola/formazione, 5 di lavoro, 3 ambiente di vita/socialità, 2 in setting assistenziale e uno sanitario; per 63 casi approfondimenti epidemiologici in corso.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
11:06

Russia, altri 1.252 morti nelle ultime 24 ore

Sono 1.252 i morti registrati in Russia nelle ultime 24 ore per complicanze riconducibili al Covid-19, dopo i 1.254 registrati ieri. Lo riferisce la task force incaricata dal governo di Mosca di monitorare l'andamento della pandemia nel Paese, aggiornando a 264.095 il totale delle vittime. Nell'ultima giornata in Russia sono anche stati riportati 36.970 nuovi casi, contro i 37.120 di ieri.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
10:55

Anche Galli si schiera per il vaccino Covid obbligatorio: “Altrimenti non finirà mai”

Il professore Massimo Galli
Il professore Massimo Galli

Massimo Galli, direttore del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco di Milano: "Sono del tutto favorevole all’obbligo vaccinale di fronte alle mistificazioni dei No Vax".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
10:22

D'Amato (Lazio): "Anticipare a 150 giorni la terza dose di vaccino"

L'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, sta spingendo affinché si anticipi la terza dose del vaccino anti Covid a 150 giorni. In una intervista a "Il Corriere della Sera" D'Amato ha spiegato: "Spero che la mia proposta venga presa seriamente in considerazione. Anche Franco Locatelli (presidente del Consiglio superiore di sanità, ndr) si è espresso a favore. La Gran Bretagna lo sta già facendo e la Stiko, la commissione speciale tedesca sui vaccini, raccomanda la riduzione a 150 giorni".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
10:01

Rivolta anti lockdown in Olanda, notte di violenze e scontri con la polizia

Notte di violenze anti lockdown covid in numerose città olandesi tra cui L’Aia dove dove nella serata di sabato si è assistito a scene da guerriglia urbana.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
09:58

Zaia: "Obbligo vaccino? Non fa raggiungere il 100% di vaccinati"

"Cosa intendiamo per obbligo? Portare le persone con la forza pubblica a fare il vaccino? L'obbligo è stato introdotto per undici vaccini dalla ministra Lorenzin nel 2017 e non mi risulta che tutti i genitori immunizzino i loro figli. Il cento per cento non esiste in nessuna campagna, perché residua sempre una parte che si oppone per ribellismo o paura". A dirlo, in un'intervista a La Repubblica, il presidente del Veneto Luca Zaia che ritiene ci sia bisogno di "più informazione istituzionale contro le fake news". "I No Vax non mi piacciono – sottolinea -. La loro libertà finisce nel momento in cui mettono a rischio la salute altrui. Le piazze piene di gente senza mascherina sono spot negazionisti".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
09:45

Secondo l’OMS l’Europa rischia 500mila morti Covid fino a marzo

A causa della variante Delta e della scarsa copertura vaccinale in alcuni stati l’Europa rischia un’altra carneficina: fino a 500mila persone infatti rischiano di morire per Covid-19 entro marzo.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
09:08

Super Green Pass in arrivo: cosa cambia da dicembre

Con i casi Covid in aumento si avvicina il super Green pass: il governo pensa una stretta per la certificazione, che si potrà ottenere solo dopo il vaccino o la guarigione.

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
09:05

Melegaro (CTS): "In Italia crescita più lenta dei contagi: acceleriamo le terze dosi"

Secondo la professoressa Alessia Melegaro, docente di demografia e statistica all'università Bocconi e membro del CTS, in Italia "la velocità dell’aumento dei contagi è contenuta, l’incidenza settimanale è di poco inferiore ai 100 casi ogni 100mila abitanti rispetto ai 78 dei sette giorni precedenti e ai 53 di due settimane fa. Anche l’occupazione dei posti di terapia intensiva è in lieve salita. Questo per dire che non c’è l’esplosione avvenuta in altri Paesi europei". Intervistata dal Corriere ha poi aggiunto: "Spingere sulla campagna vaccinale e accelerare sulle terze dosi, non c’è altra strada. Gli italiani non hanno abbandonato i comportamenti virtuosi che altrove sono stati del tutto dimenticati e infatti se ne vedono le conseguenze".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
08:39

Gelmini: "Eventuali future restrizioni riguardino solo i No Vax"

"Le preoccupazioni delle Regioni sono le nostre e il governo sta monitorando la situazione con estrema attenzione. Abbiamo evidenze scientifiche che ci dicono che dopo 6 mesi si riduce gradualmente la percentuale di protezione che il vaccino assicura. Occorre dunque, avvicinandosi al sesto mese dalla seconda dose, premurarsi per avere per tempo la terza inoculazione: su questo bisogna correre". A dirlo, in un'intervista a La Stampa, la ministra per gli affari regionali Mariastella Gelmini. E sull'ipotesi di nuove regole per il Green pass sottolinea: "Per i presidenti di Regione eventuali nuove restrizioni non devono valere per tutti, ritengono che non si possa penalizzare l'85% degli italiani che in modo responsabile hanno scelto la scienza. Come dargli torto".

A cura di Davide Falcioni
21 Novembre
08:12

Le notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, domenica 21 novembre

I contagi registrati ieri sono 11.555, in aumento rispetto ai 10.544 di venerdì. I morti segnalati nell'ultima giornata sono invece 49. È quanto emerge dal bollettino di sabato 20 novembre diffuso dal ministero della Salute. Il totale delle infezioni nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale così a 4.915.981 mentre i decessi totali dall’inizio dell'emergenza Covid-19 in Italia sono 133.131. Nell'ultima giornata sono stati eseguiti 574.812 test, tra tamponi molecolari e antigenici, con il tasso di positività che si attesta al 2%. Gli attualmente positivi salgono a quota 143.401 (+6.271). I guariti totali sono 4.639.449 (+5.220). La regione con più casi giornalieri è la Lombardia.

Questa la situazione regione per regione:

    • Lombardia: +1.930
    • Veneto: +1.928
    • Campania: +983
    • Emilia Romagna: +1.055
    • Lazio: +1.079
    • Piemonte: +587
    • Sicilia:+648
    • Toscana: +423
    • Puglia: +257
    • Friuli-Venezia Giulia: +660
    • Marche: +283
    • Liguria: +337
    • Calabria: +230
    • Abruzzo: +265
    • P.A Bolzano: +399
    • Sardegna: +129
    • Umbria: +113
    • P.A Trento: +164
    • Basilicata: +29
    • Molise: +16
    • Valle d'Aosta: +40

Nel mondo sono 257.186.102 i casi accertati, mentre i morti 5.146.768. Le dosi di vaccino somministrate sono 7.371.362.667, in larghissima parte nei paesi ad alto reddito.

A cura di Davide Falcioni
31628 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni