2 Novembre 2021
07:25
AGGIORNATO03 Novembre

Le notizie del 2 novembre sul coronavirus

Le ultime notizie in tempo reale sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di martedì 2 novembre 2021.

02 Novembre
22:45

No Green Pass travestiti da deportati, la Procura apre un'inchiesta

A Novara la protesta dei No Green Pass vestiti come i prigionieri dei lager nazisti
A Novara la protesta dei No Green Pass vestiti come i prigionieri dei lager nazisti

La Procura di Novara ha aperto un fascicolo d'inchiesta in merito alla manifestazione anti Green Pass di sabato scorso, durante la quale un gruppo di dimostranti ha sfilato indossando divise e pettorine che ricordavano dei deportati nei campi di sterminio. L'iniziativa fa seguito all'invio di un dettagliato rapporto della Questura. Non ci sono comunque ipotesi di reato né iscrizioni nel registro degli indagati.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
22:19

I CDC Usa: "Sì a vaccini Pfizer per bambini 5-11 anni"

Il comitato di esperti del Centers for Disease Control and Prevention dice sì al vaccino Pfizer per i bambini fra i 5 e gli 11 anni. La raccomandazione passa ora al Cdc che potrebbe esprimersi nelle prossime ore.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
20:52

Lombardia, quasi 300mila persone hanno ricevuto terza dose del vaccino anti-Covid

Sono quasi 300mila le persone che in Lombardia hanno ricevuto la terza dose del vaccino anti-Covid. Il monitoraggio delle vaccinazioni è stato diffuso dalla direzione generale welfare regionale. Sono 223.611 le persone che rientrano nella categoria over 60 sul totale di 291.601. Altre 177.923 sono in quella degli over 80. Sono poi 147.060 i cittadini che sono prenotati in attesa della somministrazione della terza dose nelle ultime 24 ore.

A cura di Gabriella Mazzeo
02 Novembre
20:19

Olanda, reintrodotte restrizioni anti-Covid per aumento dei contagi

L'Olanda ha reintrodotto una serie di misure anticovid a causa dell'aumento dei casi. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte: torna il distanziamento sociale a un metro e mezzo, l'obbligo di mascherina al chiuso, nelle stazioni ferroviarie, nei musei e nelle università per gli studenti. Torneranno a indossare la mascherina anche i parrucchieri. Il Green Pass sarà obbligatorio anche per musei e bar. Torna ad essere raccomandato lo smart working.

A cura di Gabriella Mazzeo
02 Novembre
19:45

Locatelli: "Dobbiamo spiegare che vaccinarci è un atto di amore"

"Sottolineo sempre di più l'importanza del lavoro di convincimento degli operatori sanitari verso gli esitanti al vaccino. Bisogna spiegare a queste persone che di fatto vaccinarsi vuol dire volersi bene e fare un atto di amore verso chi ci circonda". Lo ha affermato il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, ai microfoni di Zapping su Rai Raio 1.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
19:24

De Luca: “Terza dose a tutto il personale scolastico della Campania entro fine novembre”

De Luca ha annunciato una maxi campagna vaccinale per il personale scolastico ed universitario, che sarà prioritaria e dovrà concludersi entro fine novembre. “L’obiettivo è garantire la piena tutela della popolazione scolastica dove insiste il maggior numero di non vaccinati dai 15 anni in giù”, spiega De Luca, “un pericoloso canale di contaminazione non solo per studenti e docenti ma anche per le famiglie”.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
18:56

Grecia, 6.700 nuovi casi in 24 ore: è il record dall'inizio della pandemia

In Grecia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6.700 nuovi casi di Covid: è il record giornaliero dall'inizio della pandemia. Sempre nelle ultime 24 ore, sono stati rilevati 59 decessi, che hanno portato il numero totale di morti a 16.050.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
18:31

UK, nelle ultime 24 ore 33.865 nuovi casi di Covid-19 e 293 morti

Nelle ultime 24 ore nel Regno Unito sono stati registrati 33.865 nuovi casi di Covid-19 e altri 293 morti, secondo l'ultimo bollettino delle autorità sanitarie. Il dato dei contagi è in calo rispetto allo stesso giorno di una settimana fa (quando erano stati confermati 40.954 infezioni), mentre in leggere a

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
18:26

Fabio Fazio: “Vaccino sia obbligatorio, inaccettabile rivendicare il diritto di infettare gli altri”

Il conduttore di “Che Tempo che Fa” Fabio Fazio, raggiunto dall’Adnkronos, è intervenuto in merito alla campagna vaccinale dichiarando apertamente di essere a favore dell’obbligo vaccinale, dal momento che “non è accettabile rivendicare il diritto di infettare gli altri” riferendosi a coloro che non hanno intenzione di sottoporsi alla vaccinazione.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
18:03

Costa: "Su stato emergenza peserà il comportamento dei non vaccinati"

"È presto per fare una previsione sull'eventuale proroga sullo stato d'emergenza, ma i cittadini che non si sono vaccinati devono sapere che se stanno godendo di tutta una serie di libertà è grazie ai 45 milioni di italiani che lo hanno fatto. È chiaro che se continueranno a non vaccinarsi, questo inciderà non poco sul ritorno alla normalità e sullo stato di emergenza. Per assurdo, coloro che oggi usufruiscono di queste libertà grazie al senso di responsabilità di altri cittadini saranno corresponsabili di un ulteriore prolungamento delle misure restrittive". A dirlo il sottosegretario alla Salute Andrea Costa intervenendo a Timeline su Sky . "Questo deve far riflettere chi non ha fatto neanche una dose, poiché anche da questo comportamento dipende il ritorno graduale alla normalità del Paese", ha aggiunto. "L'obiettivo è quello del 90% degli immunizzati. C'è bisogno di una ulteriore accelerazione: vaccinarsi significa permettere di allentare le misure restrittive. Nel momento in cui il governo dovesse valutare che non si riesce a raggiungere l'obiettivo per gestire diversamente la pandemia, si potrà valutare l'introduzione dell'obbligo per altre categorie specifiche". "Chi contesta il Green pass – ha concluso – non si rende conto che serve proprio a chi non si è vaccinato di usufruire di libertà che invece hanno i vaccinati. Il documento verde garantisce in realtà uguali diritti a tutti i cittadini, vaccinati e non".

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
17:48

Bollettino vaccini, finora somministrate 89.983.819 dosi

Sono 89.983.819 le dosi di vaccino somministrate in Italia, il 90,2% del totale di quelle consegnate, pari finora a 99.784.143 (nel dettaglio 71.161.205 Pfizer/BioNTech, 15.233.386 Moderna, 11.543.546 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.846.006 Janssen). È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.06 di oggi. Le persone che hanno ricevuto la terza dose addizionale sono 273.304, il 30,94% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale, mentre sono 1.372.783 (il 26,75% della popolazione) quelle oggetto di dose booster. Le persone che hanno avuto almeno una dose sono, invece, 46.645.470, l'86,36% della popolazione over 12 mentre quelle che hanno completato il ciclo vaccinale sono 44.832.222, l'83,01% della popolazione over 12.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
17:46

De Luca: "In Campania entro novembre terza dose di vaccino ai docenti"

Il governatore della Campania De Luca ha annunciato una maxi campagna vaccinale per il personale scolastico ed universitario, che sarà prioritaria e dovrà concludersi entro fine novembre. “L’obiettivo è garantire la piena tutela della popolazione scolastica dove insiste il maggior numero di non vaccinati dai 15 anni in giù”, spiega De Luca, “un pericoloso canale di contaminazione non solo per studenti e docenti ma anche per le famiglie”.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
17:30

In crescita le ospedalizzazioni in Italia: +21 terapie intensive e +129 ricoveri ordinari in 24 ore

Ancora in aumento i dati sulle ospedalizzazioni in Italia: secondo il bollettino di oggi, nelle ultime 24 ore sono state registrate +21 terapie intensive e +129 ricoveri ordinari rispetto al giorno precedente. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute sono 34 (ieri 33), in area critica.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
17:27

Covid in Italia, 2.834 contagi e 41 morti: il bollettino del 2 novembre

In Italia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2.834 e 41 morti: è quanto emerge dal bollettino di oggi del Ministero della Salute. Sono stati effettuati 238.354 tamponi con il tasso di positività all'1,2% (-0,7%).

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
17:19

Covid in Emilia Romagna, 334 nuovi casi e 8 decessi in 24 ore

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 433.011 casi di positività, 334 in più rispetto a ieri, su un totale di 15.962 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,1%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
17:10

Covid in Grecia, record di casi nelle ultime 24 ore: 6.700 contagi e 59 morti

In Grecia l'ente sanitario pubblico (EODY) ha appena annunciato un record di 6.700 nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore, mai così tanti dall'inizio della pandemia, a cui si aggiungono 59 morti. Delle 434 persone attualmente ricoverate in terapia intensiva, 370 (pari all'85,25%) sono non vaccinate, o solo parzialmente vaccinate con gli epidemiologi locali che parlano di una "epidemia" tra coloro che devono ancora essere completamente vaccinati. Il ministero della salute greco è pronto a mettere in atto ulteriori misure restrittive per coloro che sono non vaccinati.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
16:57

Covid in Friuli Venezia Giulia, 160 nuovi contagi e 4 decessi: a Trieste 141 casi

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati complessivamente 160 nuovi contagi: 144 su 1.667 tamponi molecolari con una percentuale di positività dell'8,64% e 16 casi su 6.459 test rapidi antigenici realizzati (0,25%). Nella giornata odierna si registrano quattro decessi: una donna di 68 anni e un uomo di 80, entrambi di Trieste, in ospedale; una donna di 74 anni di Azzano Decimo all'ospedale di Pordenone; un uomo di 76 anni di Fiume Veneto all'ospedale di Udine. Scendono a 17 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre ammontano a 79 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. "A Trieste in particolare – ha rilevato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi – il dato dei contagi continua a rivelarsi alto, con ben 141 sul totale dei 160 nuovi positivi; purtroppo vengono confermate le nostre previsioni di giorni fa".

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
16:16

Sorpresa a rubare scarpe in un negozio dice ai carabinieri: "Ho fatto il vaccino da poco, non mi sono resa conto"

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Fermata per avere rubato un paio di scarpe in un negozio, una donna si è giustificata con i carabinieri dichiarando che non si rendeva conto delle proprie azioni "a causa della dose di vaccino anti-Covid somministrata poche ore prima". È accaduto ad Assisi, in Umbria. I militari l'hanno denunciata a piede libero per furto.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
16:10

Costa: “Forse terza dose ai 50enni entro fine anno”

Secondo il sottosegretario alla Salute, "è ragionevole pensare ad una estensione della platea", per cui, "entro la fine dell'anno si potrà arrivare ai 50enni", malgrado adesso sia il momento di "un appello che dobbiamo fare a tutti quei cittadini per cui è già prevista la somministrazione della terza dose: devono iniziare a prenotarsi nelle piattaforme regionali per aiutare da un punto di vista organizzativo e logistico". Lo ha riferito Costa durante una visita a Firenze.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
16:02

Pregliasco: "Ho fatto terza dose e vaccino antinfluenzale insieme"

"Stamattina ho fatto la terza dose di vaccino anti-Covid e antinfluenzale insieme qui al Pio Albergo Trivulzio" di Milano. Lo annuncia soddisfatto all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente della Statale di Milano e tra i primi vaccinati contro Sars-CoV2 nel V-day del 27 dicembre 2020. "Mi sento assolutamente bene e tranquillo, anzi – precisa il medico – un po' di più adesso perché davvero era importante rinforzare" la protezione anti-Covid.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
15:37

In Val d'Aosta 5 nuovi casi positivi e sei guariti

Nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta sono stati rilevati cinque nuovi casi positivi al Covid-19. Sei i guariti. I contagiati attuali sono 79, di cui cinque ricoverati all'ospedale Parini, nessuno dei quali in terapia intensiva. È quanto si legge nel bollettino della Regione Valle d'Aosta. Sono 474 le vittime dall'inizio della pandemia nella regione alpina.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
15:25

Vaccinati J&J, Costa: "Nuova dose di Pfizer o Moderna dopo 6 mesi"

Fonte: Facebook
Fonte: Facebook

"Sulla nuova dose di vaccino anti-Covid per coloro che hanno ricevuto il monodose Johnson&Johnson, l'intendimento è di indicare a tutti la somministrazione eterologa, ossia con vaccino a mRna, passati i 6 mesi dall'inoculazione o per chi vuole anche prima. La decisione dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) dovrebbe arrivare entro oggi". A dirlo all'ANSA il sottosegretario alla Salute Andrea Costa. Gli italiani vaccinati con J&J sono un milione e mezzo.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
14:55

Milano, Sala: “Confcommercio ha ragione a chiedere lo stop ai cortei no green pass”

“Sull’appello di Confcommercio sono senz’altro d’accordo. Non sono d’accordo sull’organizzazione di una contromanifestazione perché vorrei evitare ulteriori tensioni”. Così il sindaco di Milano Beppe Sala in merito alla raccolta firme indetta da Confcommercio per bloccare i cortei dei no green pass che ogni sabato bloccano la città. “Serve che venga comunicato il percorso”, ha detto Sala.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
14:34

Romania, record di morti: esauriti i posti letto in terapia intensiva

Continua a peggiorare il già grave quadro epidemiologico della Romania, dove nelle ultime 24 ore hanno perso la vita 591 persone a causa di complicanze legate al contagio da Sars-Cov-2: si tratta del dato più alto dall'inizio della pandemia. I dati sono stati diffusi dal ministero della Sanità rumeno, secondo il quale nel Paese non sono più disponibili letti nei reparti di terapia intensiva. In Romania, secondo Paese meno vaccinato dell'Europa, sono morte in tutto 48.664 persone dopo aver contratto il Covid-19. Inoltre nell'ultima giornata sono stati riportati più di 11mila contagi. Solo il 37 per cento della popolazione ha completato il ciclo vaccinale.

A cura di Davide Falcioni
02 Novembre
14:05

Perché i contagi aumentano a Singapore nonostante sia tra i luoghi più vaccinati al mondo

Singapore dall’inizio dello scorso settembre è alle prese con la peggiore ondata di Covid-19 dall’inizio della pandemia, nonostante sia tra i luoghi con il più alto tasso di vaccinazione al mondo. Si tratta di una conseguenza attesa di una scelta politica basata sulla protezione vaccinale. Ecco perché e cosa sta accadendo

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:57

Covid, in Puglia 83 nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Puglia si registrano 83 nuovi casi di Coronavirus su 14.824 test, con un calo del tasso di positività dall'1,3% di ieri allo 0,56% di oggi. Non è stato registrato alcun decesso. I nuovi casi sono così distribuiti: 9 in provincia di Bari, 17 in provincia di Brindisi, 11 in provincia di Foggia, 36 in provincia di Lecce, 9 nel Tarantino. Delle 3.119 persone attualmente positive 141 sono ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva (ieri erano 17).

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:49

Covid, in Alto Adige ci sono 1.615 operatori sanitari non vaccinati

Sono ancora 1.615 gli operatori del settore sanitario in Alto Adige non vaccinati. A dirlo è l'Azienda sanitaria provinciale riferendo che, sulle 3.967 che non avevano ricevuto il vaccino nella prima fase della campagna vaccinale, nel frattempo 2.352 si sono fatte vaccinare.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:39

Covid, bollettino Basilicata: 15 nuovi contagi

In Basilicata, nella giornata di ieri, sono stati processati 204 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 15 sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 4 guarigioni. Lo fa sapere la task force regionale. Sempre ieri sono state effettuate 520 vaccinazioni.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:23

Aumentano i contagi a Westminster: raccomandata (tra le polemiche) la mascherina ai Parlamentari

"I recenti aumenti di contagi in tutto il Paese si stanno riflettendo anche in Parlamento", motivano così dalla Gran Bretagna la scelta di raccomandare ai Parlamentari britannici l'utilizzo della mascherina come misura anti-Covid dopo il recente aumento dei contagi a Westminster. Si è deciso inoltre di sospendere le visite guidate all'interno dello storico edificio. La scorsa settimana, le coperture per il viso erano diventate obbligatorie per il personale dei Comuni, ma i deputati non possono essere obbligati, non essendo tra l'altro
dipendenti di Westminster. Negli ultimi giorni diversi membri del governo Tory, incluso il premier Boris Johnson, e molti parlamentari di opposizione avevano ripreso a metterle ma fra i deputati della maggioranza erano comunque rimaste forti resistenze.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:06

In Campania individuati 10 casi di sottovariante Delta Covid

Aumentano i ricoveri Covid all’ospedale Cotugno di Napoli, dove nell’ultima settimana i posti letto occupati sono arrivati a circa tre quarti. Intanto, nel sequenziamento effettuato venerdì scorso sono stati rilevati una decina di casi di sottovariante Delta: i dati inviati all’Istituto Superiore di Sanità.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
13:01

Covid, bollettino Veneto: 336 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Sono 336 i nuovi contagi Covid riscontrati in Veneto nelle ultime 24 ore, mentre c'è stato un decesso. Il totale delle persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia sale a 481.158, quello dei decessi a 11.834. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono
11.003 (+185). In crescita il numero dei pazienti Covid ricoverati in ospedale: nei reparti non critici sono 218 (+7), nelle terapie intensive 39 (+2).

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
12:58

Pregliasco: "C'è colpo coda del Covid, possibili micro-zone rosse"

"Stiamo assistendo a un colpo di coda del virus, con piccoli incrementi, non pesantissimi, dei casi, ma credo che l'approccio italiano prudente, fatto di misure di precauzione e vaccinazioni, sembra stia pagando", così Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano, in merito agli ultimi dati epidemiologici che mostrano alcuni dati in aumento. Secondo Pregliasco potrebbero esserci delle micro-zone rosse chirurgiche a seguito dell'aumento dei contagi di Covid-19 "ma ipotesi di lockdown credo siano una extrema ratio remota".

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
12:43

L'appello del sindaco di Novara: "No Green pass sospendano manifestazioni"

A Novara la protesta dei No Green Pass vestiti come i prigionieri dei lager nazisti
A Novara la protesta dei No Green Pass vestiti come i prigionieri dei lager nazisti

"Non spetta al Comune autorizzare le manifestazioni. Il mio è soltanto un appello: alla luce del clima che si è creato con l'ultimo corteo, e delle sacrosante reazioni di sdegno che ha sollevato, penso sia giusto valutare l'opportunità di autorizzare, almeno nell'immediato, altre manifestazioni. Ma è ovvio che tutto questo dovra' essere valutato dalla Questura", così il sindaco di Novara, Alessandro Canelli, in merito ai manifestanti No Green pass vestititi da deportati nei lager. "Sarebbe ancora più opportuno fossero gli stessi manifestanti a sospendere per ora le manifestazioni per non alimentare ulteriori tensioni".

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
12:16

Sit-in di Stefano Puzzer in piazza del Popolo a Roma: “Non me ve vado finché qualcuno non viene a parlarci”

Sit – in di Stefano Puzzer in piazza del Popolo a Roma che annuncia di volerci rimanere "finché non ci daranno delle risposte sul Green Pass". "Da oggi starò qui e non mi muoverò – spiega – se qualcuno arriverà parleremo qui con educazione e semplicità. Visto che nessuno ci ha risposto aspetterò qui su una panchina finché non verranno". Il leader del movimento ‘"La gente che non molla siamo noi" ha chiesto al ministro Patuanelli in un incontro avvenuto a Trieste di abolire il pass e l'obbligo vaccinale per alcune categorie di lavoratori come i sanitari.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
11:52

Minacce al sindaco di Trieste su chat Telegram

Minacce via Telegram al sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza: si va da chi propone un più pacifico mail bombing sugli indirizzi del Comune a chi parla esplicitamente di attaccarlo con l'acido. Lo riporta Wired. Il primo cittadino si è schiarato contro le proteste No Green pass degli ultimi giorni in seguito ad un sensibile aumento dei casi Covid nella cittadina. Le minacce, per altro, sono partite dopo la condivisione sulla piattaforma di una notizia falsa che riguardava proprio Dipiazza.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:38

Iss: "I vaccini prevengono 92% ricovero, 95% intensiva e 76% contagio"

"Resta alta" l’efficacia dei vaccini anti-Covid nel prevenire l’ospedalizzazione è del 92%, il ricovero in terapia intensiva del 95% e il decesso (91%) nella fase epidemica con variante Delta prevalente. È quanto si legge nel Report integrale del monitoraggio settimanale dell'andamento dell'epidemia da Covid-19 dell'Istituto superiore di Sanità (Iss). Quanto all'efficacia vaccinale nel prevenire qualsiasi diagnosi sintomatica o asintomatica di Covis-19 nelle persone completamente vaccinate, l'Iss riferisce una diminuzione: dall'89% durante la fase epidemica con variante Alfa prevalente al 76% durante la fase epidemica con variante Delta prevalente.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:28

Covid in Toscana, 190 nuovi casi: tasso positivi all'1,31 per cento

I nuovi casi Covid registrati in Toscana sono 190 su 14.510 test anti Covid di cui 4.814 tamponi molecolari e 9.696 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,31 per cento (4,7 per cento sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:18

Tajani (Forza Italia) minacciato da No Vax: "Non mi spaventano"

“Le minacce di morte non mi spaventano, nessun passo indietro. Solo con i vaccini è il green pass possiamo uscire dalla pandemia”: lo scrive su Twitter Antonio Tajani, numero due di Forza Italia pubblicando lo screenshot delle minacce ricevute per le sue posizioni su quanto sta accadendo a Trieste.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:15

Covid in Ucraina, 19.455 casi e 700 morti nelle ultime 24 ore

In Ucraina nelle ultime 24 ore sono stati registrati 19.455 nuovi casi di Covid-19 e 700 decessi provocati dalla malattia: lo riporta il ministero della Salute, ripreso dall'agenzia Interfax. Stando ai dati ufficiali, dall'inizio dell'epidemia nel Paese sono stati accertati 2.955.693 casi di Covid e 68.727 persone sono morte a causa della malattia. Sempre secondo Interfax, in Ucraina 10.453.650 persone hanno ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, e 7.515.248 di queste hanno ricevuto due dosi di vaccino e hanno quindi completato il ciclo vaccinale su un totale di circa 42 milioni di residenti.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:12

Covid, ieri 54 nuovi casi locali in Cina continentale 

Ieri in Cina continentale sono stati segnalati 54 nuovi casi a trasmissione locale di Covid-19. Lo ha reso noto oggi la Commissione Sanitaria Nazionale nel consueto bollettino quotidiano. Di questi, 27 sono emersi nell'Heilongjiang, 8 nell'Hebei e altri 8 nel Gansu, 3 nello Shandong, 2 ciascuno nella Mongolia Interna, nello Jiangxi e nel Qinghai, e uno ciascuno a Pechino e nel Ningxia. La commissione ha inoltre riferito di 17 nuovi casi importati, di cui 4 portatori precedentemente classificati come asintomatici. A Shanghai sono stati segnalati 2 nuovi casi sospetti provenienti dall'esterno. Non vi sono stati ulteriori decessi correlati alla malattia.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:07

Anche la Germania pensa di introdurre il Green pass a lavoro per incentivare i vaccini

Aumentano anche in Germania i timori di una possibile quarta ondata della pandemia di Covid-19 mentre comincia a farsi sentire la pressione sul sistema ospedaliero e la campagna di vaccinazione procede a rilento. Per arrestare una ripresa dell’epidemia, le autorità stanno pensando di introdurre il Green pass sui luoghi di lavoro seguendo l’esempio dell’Italia.

A cura di Ida Artiaco
02 Novembre
11:00

Terapie intensive e ricoveri: ecco le regioni a un passo dalla soglia critica

Dal Friuli Venezia Giulia alle Marche, passando per la provincia autonoma di Bolzano e la Calabria, ecco quali sono le regioni italiane in cui si sta verificando una crescita dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva e che sono a un passo dalla soglia critica stabilita come indicatore per il passaggio dalla fascia bianca alla zona bianca.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
10:35

Green pass, Costa: "Su proroga stato emergenza e certificato faremo riflessione più avanti"

"La proroga dello stato di emergenza? Faremo una riflessione in fase più avanzata. Oggi l'obiettivo è aumentare il numero di vaccinati", a dirlo è il sottosegretario alla Salute Andrea Costa spiegando che "se dovesse rimanere un numero così importante di non vaccinati, è chiaro che sarebbe un elemento che incide". Quanto al green pass, "al momento la proroga non è sul tavolo del ministero. Noi confidiamo di arrivare a quel 90 per cento di vaccini che ci permetterà di ridurne l'applicazione".

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
09:59

Covid, in Russia nuovo record di morti: 1.178 morti in 24 ore

Nuovo record di decessi per la Russia dove sono stati registrati 1.178 morti da Coronavirus nelle ultime 24 ore, il numero più alto
dall'inizio della pandemia. Lo ha detto il centro di crisi per la lotta al virus, come riporta la Tass. Il totale delle vittime ufficiali ha raggiunto quota 240.871.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
09:37

Allarme Covid in Cina, il governo chiede di fare scorta di beni di prima necessità

Per contenere i nuovi focolai di Covid-19 il governo cinese sta adottando misure sempre più severe, intanto ha esortato i cittadini a fare scorta di beni di prima necessità e le autorità a prendere provvedimenti per garantire forniture alimentari adeguate. La direttiva non menziona una carenza di cibo o se le istruzioni siano motivate dal timore che le misure anti-contagio possano interrompere le catene di approvvigionamento o lasciare i cittadini senza cibo.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
09:15

Carabiniere no vax muore di Covid, contagiate anche moglie e figlia

È morto all'età di 59 anni a causa di complicazioni legate alla sua positività al Covid-19 il carabiniere di 59 anni deceduto a Milano: aveva rifiutato il vaccino. Con lui anche la moglie, anch’essa carabiniere e medico, che ha contratto la malattia in forma lieve. Positiva anche la figlia di 9 anni.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
09:06

Vaccino, somministrate finora in Italia 89.904.963 dosi: l'82,95% ha completato il ciclo vaccinale

Sono 89.904.963 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, il 90,1 per cento di quelle consegnate pari a 99.784.130. Sono questi i numeri che emergono dal bollettino sulla campagna vaccinale a cura della presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero della Salute e della struttura commissariale per l'emergenza sanitaria. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 44.799.366, l'82,95 per cento della popolazione over 12. Le persone, poi, con almeno una somministrazione sono 46.636.798 pari all'86,35 per cento della popolazione over 12. Le persone con la terza dose addizionale sono 267.857, il 30,51 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
08:49

L'Indonesia è il primo Paese ad autorizzare il vaccino anti-Covid Novavax  

L'Indonesia è il primo paese al mondo ad autorizzare la somministrazione del vaccino contro il Covid-19 prodotto dalla compagnia statunitense Novavax: il siero verrà distribuito nel Paese asiatico ma verrà prodotto in India con il marchio Covovax.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
08:35

Covid, verso proroga stato di emergenza, Sileri: "Tre mesi dovrebbero bastare"

"Dobbiamo procedere con le terze dosi. Una volta raggiunto il 90% delle persone vaccinate conteniamo l’avanzata del virus ma dobbiamo completare l’opera, cercando bene le varianti. Abbiamo già fatto tanta strada negli ultimi 6 mesi. Io credo che 3 mesi” di proroga di stato d’emergenza “siano ragionevoli. Parlo da medico, non da politico", a dirlo è il sottosegretario alla Salute Pier Paolo Sileri che ha così commentato la possibilità di prorogare lo stato di emergenza.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
08:02

Proroga stato di emergenza, cosa cambierebbe per viaggi e smart working

Il governo sta pensando a prorogare lo stato di emergenza, in scadenza il prossimo 31 dicembre, per un periodi di almeno tre mesi, così come ipotizzato anche dal Sottosegretario alla Salute, Sileri. Anche se secondo la legge lo si potrebbe fare solo fino al 31 gennaio 2021. La proroga andrebbe a condizionare anche lo smart working e i viaggi da e per l'Italia: ecco come.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
07:51

Focolaio Covid a Trieste, Rasi: "Preoccupato per situazione ospedale"

"Quello per cui mi accoro sono gli ospedali. Quando sento adesso che di nuovo è intasato l'ospedale di Trieste vuol dire che i malati di tutte le altre malattie dovranno aspettare, non si può veramente più. Siamo arrivati a un punto in cui dobbiamo scegliere che malati curare, e non è più accettabile", così l'ex direttore di Ema e direttore scientifico Consulcesi, Guido Rasi, in riferimento all'aumento dei contagi registrato nella città friulana dopo la manifestazione no green pass di metà ottobre.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
07:41

Usa, sospesi 9mila dipendenti municipali di New York perché senza vaccino

Oltre 9mila dipendenti pubblici municipali di New York sono stati posti in congedo non retribuito per non essersi attenuti all'obbligo di
vaccinazione contro la Covid-19 voluto dal sindaco della città, Bill de Blasio. Secondo quanto riportato da fonti locali avevano tempo fino al 29 ottobre per farsi somministrare almeno una dose di vaccino: "Quest'obbligo era la cosa giusta da fare, e i fatti ci danno ragione", ha
affermato il sindaco democratico nel corso di una conferenza stampa.

A cura di Chiara Ammendola
02 Novembre
07:28

Le notizie sul Covid in Italia e nel mondo di martedì 2 novembre 2021

Continua l'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Nel nostro Paese sono stati registrati 2.818 nuovi casi e 20 morti nelle ultime 24 ore secondo il bollettino di ieri del ministero della Salute. Il tasso di positività è dell'1,9%. Ecco, di seguito, il dettaglio con i numeri regione per regione:

Lombardia: +186
Veneto: + 362
Campania +354
Emilia Romagna: + 407
Lazio: + 445
Piemonte: + 88
Sicilia:+ 295
Toscana: +204
Puglia: +95
Friuli-Venezia Giulia: +72
Marche: +45
Liguria: + 65
Calabria: +56
Abruzzo: + 33
P.A Bolzano: +51
Sardegna: +21
Umbria: + 13
P.A Trento: +18
Basilicata: +7
Molise: + 1
Valle d'Aosta: +0

A cura di Chiara Ammendola
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni