Coronavirus
18 Settembre 2021
08:08
AGGIORNATO18 Settembre

Le notizie del 18 settembre sul Coronavirus

Le ultime notizie di oggi sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti su vaccini e green pass di venerdì 17 settembre 2021.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
18 Settembre
22:03

Covid, Iss: "Da luglio leggero aumento di casi tra operatori sanitari"

"I contagi di coronavirus tra gli operatori sanitari sono lievemente cresciuti in estate in corrispondenza dell'aumento del numero dei casi nella restante popolazione". Lo spiega l'Istituto Superiore di Sanità nel consueto report settimanale sull'andamento della pandemia in Italia . "La percentuale di casi diagnosticati fra gli operatori sanitari rispetto al resto della popolazione risulta essere in leggero aumento da inizio luglio 2021, ma stabilmente sotto lo 0,02% da inizio febbraio 2021", spiegano dall'Iss

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
21:38

Green Pass, in Francia almeno 180 raduni di protesta

Decimo weekend consecutivo di manifestazioni contro il Green pass in Francia. Secondo i media locali sono circa 180 i raduni organizzati in tutto il Paese. A Lione una prima manifestazione ha raccoltocirca un migliaio di persone, mentre a Lille i partecipanti sono stati circa duemila. Secondo una fonte della polizia, erano attesi 17.000 manifestanti a Parigi e da 80.000 a 120.000 nel resto del Paese. L’11 settembre erano stati 121.000, circa la metà dei 237.000 del 7 agosto.

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
20:37

Figliuolo: "Green pass esteso sta già influendo sulla campagna vaccinale covid"

"Il Green pass esteso sta già influendo sul prosieguo della campagna vaccinale anti covid ", lo ha spiegato il commissario all'emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo. "A livello nazionale, si è verificato un incremento generalizzato delle prenotazioni di prime dosi tra il 20%e il 40% rispetto alla scorsa settimana. Inoltre, nella giornata odierna si è riscontrato un aumento del 35 % di prime dosi rispetto alla stessa ora di sabato scorso" aggiungono dalla Struttura Commissariale Covid-19, spiegando: "Considerando che la maggior parte dei centri vaccinali sono ad accesso libero, occorre monitorare, nei prossimi giorni, l’andamento delle adesioni per valutare se il trend attuale si consoliderà in maniera strutturale. A oggi 40.850.892 di cittadini hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 75,64% della platea di over 12

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
20:14

Gelmini: "Non sarà necessario arrivare all'obbligo vaccinale covid"

“Credo che non sarà necessario arrivare all’obbligo vaccinale, in settimana abbiamo esteso il Green pass a 23 milioni di lavoratori, dopo le scuole abbiamo voluto rendere sicuri i luoghi di lavoro senza distinzioni tra il settore pubblico, privato e gli studi professionali, riteniamo che avendo messo in sicurezza i luoghi di lavoro non ci sia bisogno di arrivare all’obbligo vaccinale”. Lo afferma la ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini a margine di una visita al Salone nautico internazionale di Genova.

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
19:50

A Milano corteo non autorizzato con migliaia di No Green Pass e No Vax: traffico impazzito

Migliaia di persone in piazza per la manifestazione dei No Green Pass e No Vax oggi a Milano. Il corteo non autorizzato ha invaso le strade del centro cittadino, dipanandosi da piazza Fontana fino a piazza Duomo, dopo aver percorso via Dante. Traffico impazzito in tutta la città. I manifestanti hanno sfilato esibendo striscioni con le scritte: “Difendiamo la libertà” e “La vaccinazione per voi è un affare. Noi siamo cavie”.
A cura di Pierluigi Frattasi

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
19:14

Per Cdc, efficacia di Pfizer contro ricoveri covid cala dopo 4 mesi

L'efficacia del vaccino Pfizer-BioNTech contro i ricoveri da Covid cala significativamente dopo quattro mesi dalla seconda dose. E' quanto emerge dai dati diffusi dal Centers for Disease Control and Prevention poco prima del parere del comitato di esperti della Fda (la cui decisione finale è attesa la prossima settimana) che ha raccomandato la terza dose Pfizer solo agli over 65 e ai soggetti ad alto rischio, non prima di sei mesi dalla completa immunizzazione. Come iporta il New York Times, Secondo i Cdc Pfizer è efficace al 91% nel prevenire i ricoveri fino a 4 mesi dopo la seconda dose, poi l'efficacia cala al 77%.

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
18:33

Aggiornamento campagna vaccini, in Italia oltre 82 milioni di dosi somministrate

In Italia somministrate oltre 82 milioni di dosi di vaccino anti covid. Secondo l'ultimo aggiornamento nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.49 di oggi, sabato 18 settembre, sono precisamente 82.169.238 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'87,6% del totale di quelle consegnate, pari finora a 93.749.402 (nel dettaglio 66.025.408 Pfizer/BioNTech, 13.731.156 Moderna, 12.034.049 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.789 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono invece 40.850.892, il 75,64% della popolazione over 12.

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
18:07

Bollettino Covid, calano ricoveri e terapie intensive

Calano ricoveri covid e posti letto occupati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore in Italia. Secondo il bollettino di oggi, sabato 18 settembre, sono 519 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 6 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 31 (ieri erano 34). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono invece 3.958, 31 in meno rispetto a ieri.

A cura di Antonio Palma
18 Settembre
17:40

Scuola, i presidi ammettono: "Contagi ampiamente prevedibili"

“I contagi nelle classi erano ampiamente prevedibili”. Ad affermarlo è Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione Nazionale Presidi. “Fino ad ora la tendenza è quella di mettere l’intera classe in quarantena in caso di positività di un alunno”, ha spiegato ribadendo che è “la Asl che ha il compito di fare il contact tracing per capire chi va messo in quarantena”. La struttura sanitaria, però, “non ha la possibilità di fare indagini a tappeto – ha sottolineato – e quindi la cosa più semplice e sicura è quella di mettere in quarantena tutte le classi con un caso di positività”.

“Bisogna pensare – ha continuato Giannelli – che in Italia ci sono 400 mila classi, circa. La metà sono di under 12 e quindi non possono vaccinarsi ancora e l’altra metà, invece, è per gran parte vaccinata. È chiaro che più gente si vaccina e meno ragazzi in quarantena avremo”. Al momento la quarantena per gli studenti non vaccinati è di dieci giorni, mentre scende a sette per i vaccinati.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
17:15

Covid Lombardia: oggi 765 nuovi positivi e 2 decessi

Sono 765 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, con 2 morti. Aumenta il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di area medica degli ospedali: 438, 11 in meno rispetto a ieri. Cala invece lievemente il numero dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Ecco i dati del bollettino Coronavirus della Lombardia di sabato 18 settembre 2021 diramati dal ministero della Salute.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
16:54

Bollettino Coronavirus Italia, oggi 4.578 nuovi positivi 51 decessi

Sono 4.578 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore su xxx test effettuati. È quanto emerge dal bollettino di oggi, sabato 18 settembre, del Ministero della Salute. Il tasso di positività si attesta così all’1,3% (-0,3%). Altri 51 morti da ieri. La regione con il maggior numero di contagi giornalieri resta la Sicilia.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
16:33

Covid Friuli, 80 nuovi casi e 1 decesso

I decessi complessivamente ammontano a 3.814, con la seguente suddivisione territoriale: 819 a Trieste, 2.022 a Udine, 679 a Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 107.639, i clinicamente guariti 110, mentre quelli in isolamento risultano essere 1.300. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 112.914 persone con la seguente suddivisione territoriale: 22.846 a Trieste, 52.216 a Udine, 22.689 a Pordenone, 13.585 a Gorizia e 1.578 da fuori regione. Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un operatore socio sanitario di Asugi. Sono inoltre stati rilevati due casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione e la positività di due operatori che operano all'interno delle strutture stesse.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
16:23

Bassano del Grappa, la consigliera comunale: "Meglio la morte che il vaccino Covid"

“Non mi vaccinerò per nulla al mondo”. “Preferisco morire di covid che piegarmi al vostro ricatto”. A lanciare l’ennesima crociata contro la campagna vaccinale e il green pass è stata ieri Ilaria Brunelli, consigliera comunale della maggioranza di centrodestra a Bassano del Grappa.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
15:47

Covid Campania, oggi 337 positivi e 5 decessi

In Campania ci sono 337 nuovi casi Covid (in totale 452.808 dall’inizio dell’epidemia). Si registrano altri 5 decessi (4 nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza ma registrato ieri). Negli ospedali ci sono 343 ricoverati, di cui 319 in area non critica e degenza ordinaria e 24 in Terapia Intensiva. I dati nel bollettino di oggi, 18 settembre, emesso dall’Unità di Crisi.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
15:36

Green pass obbligatorio anche per i tassisti, le regole

Il green pass dal 15 ottobre sarà obbligatorio anche per i tassisti, che saranno controllati dalla cooperativa o dalla società per cui lavorano. Anche i clienti possono chiedere agli autisti di esibire la certificazione, ma non hanno gli strumenti per verificarla. Se però il tassista dovesse dire di non averla sono liberi di scendere.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
15:20

Cina, segnalati 31 nuovi casi covid locali

In Cina continentale ieri sono stati segnalati 31 nuovi casi di Covid-19 a trasmissione locale, tutti nella provincia del Fujian. Lo ha reso noto quest’oggi la Commissione Sanitaria Nazionale nel consueto bollettino quotidiano. Quest’ultima ha anche notificato 15 nuovi casi importati, di cui 9 nello Yunnan, 3 nel Guangdong, 2 a Shanghai e uno nel Liaoning. Non sono emersi nuovi casi sospetti, né vi sono stati ulteriori decessi correlati alla malattia. Alla fine di ieri il totale dei casi importati nella Cina continentale ammontava a 8.769, tra i quali 8.210 dimessi dagli istituti in cui erano in cura e 559 tuttora ricoverati. Non sono stati segnalati decessi tra i casi importati. Il totale dei contagi confermati in Cina continentale al 17 settembre ha raggiunto quota 95.623, con 913 pazienti ancora in terapia, 8 dei quali in condizioni gravi.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
15:14

Brunetta: "Vaccinati 50 milioni di italiani, operazione storica"

"Abbiamo vaccinato 50 milioni di italiani. E' un'operazione che non si era mai vista nella storia del Paese". Cosi' il ministro della Pa, Renato Brunetta, al Tg2. E sui propri canali social il ministro rilancia: "Il generale  Figliuolo ha vaccinato 50 milioni di italiani, una cosa mai vista, con gentilezza e cortesia ha fatto una delle cose piu' complicate al mondo".

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
14:42

Covid Lazio: oggi 376 casi e 2 decessi

"Oggi nel Lazio su 9.368 tamponi molecolari e 13.996 tamponi antigenici per un totale di 23.364 tamponi, si registrano 376 nuovi casi positivi a Sars-CoV-2 (+8). Sono 2 i decessi (-3), 429 i ricoverati (-6), 58 le terapie intensive (+3) e 607 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,6%. I nuovi  casi a Roma città sono a quota 220”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
13:48

Covid Puglia, oggi 156 nuovi casi e nessun decesso

o Oggi in Puglia sono stati registrati 15.194 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e 156 casi positivi: 55 in provincia di Bari, 11 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 28 in provincia di Brindisi, 19 in provincia di Foggia, 25 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto, un residente fuori regione. Inoltre non sono stati registrati decessi. Attualmente sono 3.231 le persone positive, 187 sono ricoverate in area non critica e 19 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 267.037 a fronte di 3.525.679 test eseguiti, 257.042 sono le persone guarite e 6.764 quelle decedute.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
13:42

Russia, nuovo aumento dei casi e 799 morti in 24 ore

La crescita giornaliera di nuovi casi di Covid-19 in Russia ha raggiunto quota 20.329 e 799 persone sono morte nelle ultime 24 ore. Lo ha detto il quartier generale di risposta al coronavirus. Un recente aumento dei casi di Covid-19 registrati quotidianamente è stato notato in Russia dal 15 settembre: le cifre di oggi sono infatti paragonabili ai numeri registrati il 22 agosto. Secondo gli epidemiologi si tratta di un processo normale per questa stagione ed è troppo presto per parlare di un’altra ondata di Coronavirus in Russia. Allo stesso tempo, il ministro della salute russo Mikhail Murashko ha descritto la situazione come “tesa”. Ben 799 persone sono morte a causa del Covid-19 nell’ultimo giorno. Mosca ha registrato il maggior numero di morti, 51, San Pietroburgo e la regione di Sverdlovsk 36 ciascuno. Lo riporta Interfax.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
13:23

La Calabria resta in zona bianca

Al termine della cabina di regia l'esito e verifica dei dati aggiornati, dei cosiddetti ‘indicatori' decisionali, confermano la permanenza della Regione Calabria in area bianca.

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
13:21

Cavaleri (Ema): "a novembre decisione su vaccino per 6-11enni" 

 Il vaccino anti-Covid per i bambini è in arrivo? "Pfizer ci darà i dati sui 6-11 anni a inizio ottobre. La valutazione da parte nostra prenderà 3-4 settimane. A inizio novembre dovrebbe arrivare anche Moderna. Poi si scenderà d'età, fino ad arrivare ai neonati". Risponde così, in un'intervista a ‘La Repubblica', Marco Cavaleri, responsabile della task force per i vaccini e le terapie anti-Covid dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), sui tempi per le prossime autorizzazioni dei vaccini in fascia pediatrica. Serviranno sempre due iniezioni? "Presumibilmente sì. Riceveremo i dati sui vari dosaggi e vedremo quale sarà il più indicato. Ma penso che per i bambini potrebbe bastare una quantità più bassa di principio attivo, forse anche di molto, possibilmente anche con meno effetti collaterali", afferma. Quali sono gli effetti collaterali? "Tra gli adolescenti, Stati Uniti e Israele hanno visto casi molto rari di miocardite, 60-70 ogni milione di vaccinati. Nulla di grave, in genere si risolvono in un paio di giorni". Il virus galoppa fra i giovanissimi ma alcuni Paesi non sono convinti di vaccinarli. Voi cosa consiglierete? "Il nostro – premette Cavaleri – è un ruolo tecnico. Analizziamo i dati e valutiamo rischi e benefici, soprattutto per gli individui più che per la società".

A cura di Biagio Chiariello
18 Settembre
12:29

Vezzali: "Obiettivo capienza impianti al 100% quanto prima"

"Il governo si esprimerà entro fine settembre. Abbiamo ancora un po' di tempo per valutare l'andamento della situazione epidemiologica. Io sono ottimista, la capienza al 35% al chiuso e al 50% all'aperto è solo un punto di partenza. L'obiettivo è arrivare al 100% quanto prima": a dirlo il sottosegretario allo sport Valentina Vezzali sulla possibilità di aumentare la capienza di pubblico negli impianti sportivi con il green pass a margine della presentazione del nuovo Bocconi Sport Center a Milano.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
11:59

Sibilia: "Ora riaprire le discoteche ferme da 18 mesi"

"I locali da ballo restano l'unico settore rimasto fermo per ben 18 mesi, dal marzo 2020. Migliaia i dipendenti, le maestranze e i lavoratori dell'indotto che da oltre un anno e mezzo, dall'inizio della pandemia, attendono di riprendere le attività. È dunque opportuno far sì che ad ottobre siano riaperte le discoteche, grazie al green pass e con eventuali limiti di capienza". A scriverlo sui social il sottosegretario all'Interno, Carlo Sibilia. "Con gli opportuni controlli consentiremo così ad un intero settore di rialzare la testa" ha concluso.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
11:49

L’efficacia del vaccino Covid di Pfizer contro il ricovero in ospedale cala al 77% dopo 4 mesi

Analizzando statisticamente i dati di migliaia di pazienti ospedalizzati tra marzo e agosto di quest’anno, un team di ricerca statunitense guidato da scienziati dei CDC ha determinato che dopo 4 mesi l’efficacia del vaccino Covid di Pfizer cala al 77% (dall’88 percento). Il vaccino di Moderna risulta invece più stabile, passando dal 93 al 92 percento dopo i 120 giorni. La protezione resta comunque elevatissima e sostanziale per tutti i vaccini Covid approvati.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
11:34

Quanti green pass mancano, meno di un mese per ottenerlo prima che scatti l’obbligo sul lavoro

Sono circa cinque milioni gli italiani sprovvisti del green pass e che dovrebbero averlo per lavorare. Il calcolo, fatto dalla ministra Gelmini, dà l’idea dell’importanza dell’estensione della certificazione verde a tutti i luoghi di lavoro. Nelle prossime quattro settimane il governo si aspetta un nuovo boom di prenotazioni del vaccino, per superare agevolmente quota 80% di vaccinati ed evitare di inserire l’obbligo per legge.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
11:30

In Vietnam emergenza contagi: somministrerà il vaccino cubano Abdala

Il Vietnam somministrerà alla sua popolazione il vaccino Abdala, sviluppato dall’industria biofarmaceutica pubblica cubana contro il coronavirus: a renderlo noto è stato questa mattina il governo di Hanoi, da settimane alle prese con la più violenta ondata di contagi dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
11:02

Orlando a Fanpage.it: "Il Green Pass evita le chiusure e invita a vaccinarsi”

Intervistato da Fanpage.it, il ministro del Lavoro Andrea Orlando ha dichiarato che il Green Pass è uno strumento utile non solo a evitare nuove chiusure, ma anche a incentivare la vaccinazione. E sulle sanzioni previste dal nuovo decreto per i lavoratori sprovvisti di certificazione verde ha precisato: “Non è previsto il licenziamento”. L’esponente del PD si è anche espresso sulle prossime elezioni comunali, sulla misura del Reddito di cittadinanza e sulla necessità di riformare le politiche attive del lavoro.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
10:39

Veneto, 536 nuovi casi e 2 morti

Sono 536 i nuovi positivi al Covid-19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal report quotidiano della regione. In leggero calo il totale dei ricoverati, due in meno rispetto a ieri nelle terapie intensive. Due i decessi.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
10:32

Cavaleri (EMA): “In autunno valuteremo il vaccino per i bambini tra i 6 e gli 11 anni”

Marco Cavaleri, responsabile della task force per i vaccini e le terapie anti Covid dell’Agenzia Europea per i Medicinali, ha spiegato che nei prossimi mesi l’EMA valuterà i dati dei vaccini sui bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni: "Per i bimbi potrebbe bastare una quantità più bassa di principio attivo, forse anche di molto".

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
09:51

In Italia 21mila poliziotti non si sono ancora vaccinati

A causa dell'introduzione del Green pass obbligatorio sul posto di lavoro potrebbe esserci una carenza di agenti di polizia. A lanciare l'allarme è stato il Viminale, secondo cui il 20% dei poliziotti ha deciso di non vaccinarsi. In numeri assoluti si tratta di circa 21mila operatori di polizia. "Ad oggi siamo intorno ai 76.600 vaccinati a fronte di 98mila poliziotti", spiega Fabio Conestà, segretario generale del Mosap.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
09:34

Sicilia, 25 positivi in una comunità per minori: ricoverata bambina di 3 mesi

Sono 25 i positivi all'interno di una casa alloggio per minori a Serradifalco (Caltanissetta). Ieri sera al pronto soccorso infettivologico dell'ospedale Sant'Elia è arrivata anche una bambina di 3 mesi – proveniente dalla casa alloggio e accompagnata da una delle suore che gestiscono la struttura – che aveva una forte tosse ed è risultata positiva. La piccola è stata accompagnata in ambulanza all'ospedale Di Cristina di Palermo. Un'altra suora, quarantenne, è stata ricoverata nel reparto Malattie Infettive. Dei 25 positivi, 18 sono bimbi ospiti della casa. "La situazione, rapportandomi con l'Asp è comunque sotto controllo – dice il sindaco Leonardo Burgio – c'è una costante verifica dello stato di salute delle suore e dei bimbi da parte dell'Asp, il tutto in una struttura all'interno di una comunità, quella di Serradifalco, che conta solo 7 contagiati in via di guarigione. La comunità di Serradifalco ha già superato il 70% dei vaccinati con doppia dose, l'8% della popolazione è minore di 12 anni. Manca quindi all'appello un 22% della popolazione".

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
09:05

Scuola, migliaia di studenti in dad: ipotesi "micro bolle" per cambiare le regole della quarantena

Con la crescita delle classi in quarantena e degli studenti in didattica a distanza, si riflette su una modifica delle regole già dopo una settimana di scuola. Spunta l’ipotesi delle “micro bolle” su modello tedesco, che limita l’isolamento ai solo contatti strettissimi: in pratica, in caso di contagio da Covid di un alunno, va in quarantena il positivo e il compagno di banco.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
09:03

Landini: "Tampone gratuito se non si impone l'obbligo vaccinale"

"Il tampone per il green pass nei luoghi di lavoro deve essere gratuito". A dirlo il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini a Rai Radio 1. "Nell'incontro con il governo abbiamo ribadito che se non si fa l'obbligo vaccinale ma il green pass, significa che c'è la libertà di non vaccinarsi: se il lavoratore per lavorare deve pagare il tampone diventa un problema. Parliamo di persone che prendono 1.200-1.300 euro al mese e allora il tampone diventa un costo". Landini ha spiegato che i sindacati sono per l'obbligo vaccinale "perché il virus si sconfigge con il vaccino", ritengono che il vaccino debba essere gratuito in tutti i Paesi del mondo e vorrebbero che il nostro Paese si battesse per questo.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
08:22

In Italia il 75% della popolazione over 12 ha completato il ciclo vacccinale

Sono 82.070.636 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'87,5% del totale di quelle consegnate, pari finora a 93.749.405 (nel dettaglio 66.025.406 Pfizer/BioNTech, 13.731.157 Moderna, 12.034.053 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.958.789 Janssen). Le persone che hanno concluso il ciclo vaccinale sono 40.787.140, il 75,52% della popolazione over 12. È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato
alle 06:11 di oggi.

A cura di Davide Falcioni
18 Settembre
08:15

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-10 di oggi, sabato 18 settembre

Nel bollettino di ieri sono stati registrati 4.552 nuovi casi di coronavirus, in calo comunque rispetto a giovedì, quando ne erano stati segnalati 5.117. Dall'inizio della pandemia di Coronavirus i contagi accertati nel nostro Paese sono 4.627.699. Le vittime delle ultime 24 ore, invece, sono state 66, che portano il totale a 130.233. Sono stati eseguiti nelle ultime 24 ore 284.579 test tra molecolari e antigenici, con il tasso di positività che si attesta pertanto all'1,6% (-0,1%). I casi attualmente positivi sono 114.271 (-2.071) mentre i guariti salgono a 4.383.195 (+6.549 oggi). La regione con il maggior numero di contagi giornalieri è la Sicilia.

Questa la situazione regione per regione:

Lombardia: +360
Veneto: +463
Campania: +477
Emilia-Romagna: +473
Lazio: +368
Piemonte: +296
Sicilia: +602
Toscana: +494
Puglia: +175
Friuli-Venezia Giulia: +102
Marche: +105
Liguria: +97
Abruzzo: +81
Calabria: +163
P.A. Bolzano: +63
Sardegna: +84
Umbria: +84
P.A. Trento: +29
Basilicata: +34
Molise: +8
Valle d'Aosta: +2

Nel mondo i contagi sono 227.617.593, i morti 4.678.916, le dosi di vaccino somministrate 5.859.570.648.

A cura di Davide Falcioni
27425 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni