226 CONDIVISIONI
Covid 19
15 Luglio 2021
07:18
AGGIORNATO15 Luglio

Le notizie del 15 luglio sul Coronavirus

226 CONDIVISIONI

Le notizie in tempo reale sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di giovedì 15 luglio. Continua a crescere la curva epidemica in Italia, nel bollettino odierno 2.455 nuovi casi e 9 morti. Allarme variante Delta in Italia dove secondo gli ultimi dati è ormai è predominante, Ricciardi: "Contagia anche chi ha fatto due dosi di vaccino, green pass solo con doppia dose". Gimbe: “Contagi in salita ma Green pass alla francese inapplicabile per carenza di vaccini". Alcune regioni rischiano la zona gialla per l'aumento dei contagi: sono Veneto, Sicilia, Sardegna e Campania. Intanto continua lo scontro politico per la modifica al green pass sullo stile francese che di fatto obbliga al vaccino anti covid per partecipare a molti eventi della vita sociale e pubblica. La campagna di vaccinazione intanto registra oltre 59,3 milioni di dosi somministrate mentre sono 25,2 milioni le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Nel mondo 188.3 milioni di casi e e oltre 4 milioni di morti covid. Farnesina: "Chi va all’estero deve mettere in conto di restare bloccato". Proteste no vax in Francia con scontri. Oms: "Contagi e decessi in crescita nell'ultima settimana". Boom di casi in Asia e in Brasile ma la curva aumenta anche in Europa. In Africa i morti di Covid sono aumentati del 43% in una settimana

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
15 Luglio
22:43

La Sicilia contro la variante Delta: "Tampone obbligatorio per chi arriva da Malta, Spagna, Portogallo"

La Sicilia si blinda contro la variante Delta e dispone il tampone obbligatorio per chi arriva da Malta, Spagna, Portogallo e altri Paesi extraeuropei sotto scacco dall’aumento di contagi dal Coronavirus. È probabile che a breve la stessa decisione verrà presa dalla Sardegna, che si sta preparando per ripristinare i test anti-Covid per l’ingresso nell’isola per tutti. "Le misure messe in atto nei mesi precedenti, con l'effettuazione di rigorosi controlli degli arrivi nei porti e negli aeroporti isolani, avevano dato dei buoni risultati per cui, a nostro parere, così come espresso da illustri colleghi virologi ed epidemiologi, sarebbe opportuno ripristinare tali controlli per chi arriva in Sardegna dall'estero. L'esecuzione di un tampone molecolare dopo l'arrivo sarebbe un passaggio importante che permetterebbe di individuare eventuali contagi da variante Delta e da altre meno note che si stanno diffondendo", è stato l'appello dei presidenti provinciali degli Ordini dei medici della Sardegna, Giuseppe Chessa (Cagliari), Maria Maddalena Giobbe (Nuoro), Antonio Sulis (Oristano) e Nicola Addis (Sassari).

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
22:13

Abu Dhabi annuncia lockdown parziale dal 19 luglio: "Tutto chiuso da mezzanotte alle 5"

Abu Dhabi ha annunciato un lockdown parziale a partire dal 19 luglio, da mezzanotte fino alle 5 del mattino. Lo riporta Al Arabiya citando un annuncio del Comitato per le Emergenze dell'emirato. "Il contenimento avverrà tutti i giorni da mezzanotte alle 5 del mattino. Durante queste ore  la circolazione sarà limitata e non ci saranno servizi di trasporto", afferma il Comitato in una nota, precisando che "la gente dovrà rimanere a casa tranne che per le emergenze e per procurarsi i beni di prima necessita'". Chi desidera lasciare le proprie abitazioni durante il blocco, si specifica ancora nella nota, dovrà richiedere un permesso.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
22:07

Appello di Ricciardi contro la variante Delta: "Bloccare i voli da e per la Gran Bretagna"

Il consulente del ministro Speranza, Walter Ricciardi, è intervenuto sulla questione della diffusione della variante Delta a In Onda su La7: "La Gran Bretagna sta spalancando le porte al virus, dobbiamo bloccare i voli. Non è il momento di circolare per il mondo".

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
21:19

Focolaio Covid tra studenti italiani a Dubai, oltre 200 contagiati

Sono 200 gli studenti italiani risultati positivi al Covid-19 mentre si trovavano in vacanza studio a Dubai. Almeno altri 100 sono bloccati in isolamento in un campus, ma nessuno potrà partire finché non saranno tutti negativi. La denuncia di un papà: “Le autorità degli Emirati Arabi hanno deciso che partiranno tutti insieme, cioè quando gli oltre 200 ragazzi positivi ai test del Covid risulteranno negativi ai test”.

A cura di Ida Artiaco
15 Luglio
20:25

Usl Bologna, altre 16 sospensioni a sanitari no-vax

L'azienda Usl di Bologna invierà, fra oggi e domani, altre sedici lettere di sospensione a sanitari che non si sono voluti vaccinare. Lo ha annunciato, in un'intervista alla Tgr Rai, il direttore Paolo Bordon, dopo le prime due sospensioni annunciate ieri. “E' stato un iter macchinoso – dice Bordon – perché serviva l'analisi clinica di ogni caso. Ma stiamo solamente applicando la legge”.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
20:19

Vaccino: aggiornamento ore 20, in Italia 25,5 mln immunizzati

Sono 59.612.943 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 90,7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 65.730.253 (nel dettaglio, 45.182.182 Pfizer-BioNTech, 6.480.504 Moderna, 11.802.933 Vaxzevria-AstraZeneca e 2.264.634 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 25.499.062, il 47,21 % della popolazione over 12. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.05 di oggi

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
19:50

Usa, +111% nuovi casi in due settimane con diffusione variante Delta

Il numero di nuovi casi di Covid-19 negli Stati Uniti è più che raddoppiato in due settimane, a causa della diffusione della variante Delta nel Paese. La media dei nuovi casi, ieri, era di 26.513, secondo i calcoli del New York Times, in rialzo del 111% rispetto a due settimane fa. I ricoveri sono aumentati del 22% e le morti del 5% nello stesso periodo di tempo, restando comunque molto al di sotto dei livelli toccati durante il picco della crisi, nella primavera del 2020.
Secondo i dati della Johns Hopkins University, 47 Stati del Paese stanno mostrando un aumento dei casi del 10% rispetto a una settimana fa. Gli esperti stanno lanciando da settimane l'avvertimento sul pericolo di avere due Americhe, quella dei vaccinati e quella dei non vaccinati, con quest'ultima che metterebbe a rischio la lotta contro la pandemia e la ripresa economica.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
19:19

In Africa i decessi per Covid aumentano a ritmi preoccupanti

Poche dosi di vaccino, carenza di posti letto di terapia intensiva e scarse scorte di ossigeno: a causa di questi tre fattori nell’ultima settimana in Africa i morti di Covid-19 sono aumentati del 43%. In crescita da due mesi consecutivi anche i contagi . Il tasso di letalità è nel continente del 2,6% rispetto alla media mondiale del 2,2%.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
18:45

Regno Unito, oggi altri 48.553 casi e 63 decessi

Continuano ad aumentare i contagi Covid in Gran Bretagna, dove cresce anche il numero dei decessi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 48.553 casi e 63 morti, il numero di morti più alto dallo scorso 9 aprile. Ieri erano stati rispettivamente 42.302 e 49.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
18:15

Bollettino Coronavirus Campania: oggi 234 positivi, sale indice di contagio

Continua a salire, in Campania, l’indice di contagio. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione Campania, nelle ultime 24 ore sono 234 i casi positivi al Covid su 8.590 tamponi molecolari esaminati. Se ieri l’indice di contagio era pari al 2,12%, oggi è 2,72%. Un decesso si è registrato nelle ultime 48 ore. In merito alla situazione degli ospedali, resta invariato a 12 il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva; salgono leggermente i ricoveri in degenza, ieri erano 192 ed oggi sono 195.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
18:04

Bollettino Coronavirus Lombardia: 381 casi e nessun decesso

In Lombardia sono 381 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Non si registrano morti per la seconda volta consecutiva. Aumenta lievemente il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti Covid (128), diminuisce anche il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva (32). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di giovedì 15 luglio 2021.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
17:38

Il bollettino: +2 terapie intensive, -19 ricoveri

Sono 153 i pazienti in terapia intensiva per il Covid in Italia, in aumento di 2 nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 11 (ieri 7). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.089, quindi 19 in meno rispetto a ieri.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
17:36

Il Bollettino sul Covid di oggi: 2.455 nuovi casi e 9 decessi

Sono 2.455 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto a ieri: è quanto emerge dal bollettino di oggi, 15 luglio. I tamponi effettuati sono stati 190.922 e il tasso di positività è cresciuto all’1,3%. Diminuisce il numero delle vittime, 9 da ieri.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
16:33

Regno Unito, la campagna vaccinale rallenta

Nel Regno Unito la campagna vaccinale ha subito un’importante battuta d’arresto nell’ultimo mese: secondo i dati comunicati dal Joint Committee on Vaccination and Immunization (JCVI) le prime dosi somministrate al 9 luglio, su una media di sette giorni, sono state  78.477 al giorno,  in nettissimo calo rispetto alle 173.995 al giorno del mese di giugno.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
16:12

In Israele oltre 750 casi per 3° giorno consecutivo

Israele ha registrato 765 nuovi contagi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, sopra quota 760 per il terzo giorno consecutivo. Lo hanno riferito i media israeliani. Lunedì e martedì i casi erano stati rispettivamente 761 e 756. Il numero di infezioni attive è il più alto dal 5 aprile, con oltre 5.300 casi. Sinora il governo è rimasto contrario alla reimposizione di strette restrizioni anti-contagio su spostamenti e negozi, sebbene ieri il premier Naftali Bennett abbia avvertito che un lockdown potrebbe essere necessario se la situazione si deteriorerà.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
16:09

Scuola, Ministro Bianchi: "Io sempre per presenza, studenti si vaccinino" 

"Intenzione del ministero è stata sempre quella della scuola in presenza". Un applauso ha seguito questa affermazione in Senato del ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, rispondendo al senatore Massimiliano Romeo (Lega). "Quando si è avuta la seconda ondata pandemica abbiamo tenuto i bambini a scuola e ridotto al minimo la dad. I dati Invalsi di ieri ci dimostrano che questo insistere sulla presenza ci ha dato ragione".  "Il Piano vaccinale ha un ruolo fondamentale, il personale docente è prossimo all'80% come percentuale di vaccinazione. Sostengo e faccio appello perché tutti i ragazzi si possano vaccinare".

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
15:29

Infettivologo Bassetti: "Chi è contro Green pass è contro aperture"

“Spero si arriva una ’via italiana’ per il Green pass e mi dispiace sentire che c’è qualcuno così contrario, soprattutto alcuni partiti politici che erano dalla parte dei ristoratori e dei gestori delle discoteche, dicendo che si doveva aprire. Il Green pass è lo strumento per non chiudere più, chi è contro questo documento è contro le riaperture. Torneremo allo stadio in presenza forse al 100%, andremo al teatro e al cinema. Come sta facendo tutto il mondo. Il Green pass alza il livello di sicurezza per i vaccinati e i non vaccinati”. Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, commenta l’ipotesi un Green pass in versione italiana, allo studio del Governo.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
15:18

Obbligo vaccinale, quali sono i Paesi dove è già attivo

La Francia ha annunciato l’obbligo di possedere il green pass per recarsi in bar, ristoranti, cinema e musei, ma ormai molti altri paesi del mondo si stanno orientando verso l’obbligo di vaccinazione per alcune categorie specifiche, a partire naturalmente dal personale sanitario impiegato nelle case di riposo.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
15:03

La nuova mappa UE: Italia ancora in zona verde

Nuova mappa del rischio Covid aggiornata dall’Ecdc nei paesi europei: secondo i dati pubblicati oggi, giovedì 15 luglio, tutte le regioni italiane sono colorate di verde per la terza settimana consecutiva. Ma a livello europeo la situazione Coronavirus peggiora in Spagna, Portogallo, Grecia e Francia del Sud, dove, a causa della diffusione della variante Delta, aumentano le zone rosse e arancioni.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
14:41

Ema: "Settimana prossima decisione Moderna a over 12"

"L'Ema sta valutando una domanda per estendere il vaccino Spikevax" sviluppato da Moderna "per includere i giovani dall'età di 12 ai 17 anni e ci aspettiamo di arrivare a una decisione alla fine della prossima settimana". Lo ha detto Marco Cavaleri, capo della strategia vaccinale dell'Ema, in conferenza stampa.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
14:32

Pordenone: 177 operatori sanitari non vaccinati sono stati sospesi

Sospensione per 177 operatori sanitari della provincia di Pordenone che non hanno adempiuto all’obbligo vaccinale. Lo riportano alcuni quotidiani locali, sottolineando che l’azienda sanitaria Friuli occidentale sta procedendo nei confronti degli operatori che, pur invitati a vaccinarsi, non lo hanno fatto.

A cura di Biagio Chiariello
15 Luglio
14:13

Green Pass, ipotesi per trasporti a lunga distanza 

Estendere l'obbligatorietà del green pass per l'accesso ai mezzi di trasporto a lunga percorrenza. E' una delle ipotesi che, secondo fonti di Governo, sarà valutata in occasione della cabina di regia lunedì o martedì. Tra gli altri provvedimenti su cui discutere c'è anche quello di riservare – almeno per alcune attività – l'utilizzo del green pass solo dopo aver fatto la seconda dose di vaccino, in linea con l'Ue ma anche di dare un maggior peso dell'Rt ospedaliero sui profili di rischio da assegnare alle regioni per i cambi colore.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:39

Burioni: “A ottobre rischiamo di chiudere tutto per difendere la libertà di non vaccinarsi degli egoisti"

“A ottobre saremo costretti a richiudere tutto per difendere la libertà di vaccinarsi degli egoisti e degli ignoranti”: lo scrive sul suo profilo Twitter il virologo Roberto Burioni, scagliandosi contro coloro che rifiutano il vaccino contro il Covid-19. “Se per difendere in nome di non so cosa la libertà di non vaccinarsi degli egoisti ignoranti a ottobre saremo costretti a richiudere tutto con relativa catastrofe sociale culturale ed economica io vi saluterò e con il mio green pass mi trasferirò in Francia” ha scritto il virologo sui social riferendosi  alla decisione del presidente francese Macron, che ha annunciato l’obbligo del green pass per accedere a ristoranti, bar, cinema, teatri e mezzi di trasporto.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:16

Chi va all’estero deve mettere in conto di restare bloccato dal Covid, l'avvertimento della Farnesina

Chi va all’estero deve mettere in conto di restare bloccato dal Covid: a lanciare l'avvertimento è la Farnesina. Con una nota il ministero degli esteri raccomanda di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio all’estero, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo lontani da casa, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi al Covid.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
13:06

Positivi durante la vacanza, 15 studenti italiani bloccati in Grecia

Circa 15 studenti diciottenni veneziani sono bloccati nell'isola greca di Ios, perché alcuni di loro sono risultati positivi al Covid. I giovani, che hanno deciso di mettersi in auto isolamento, non sanno quando potranno far rientro a casa, hanno spiegato le famiglie, sostenendo che le autorità greche non avrebbero fornito informazioni ai figli, né alcun supporto logistico. I giovani, tutti con almeno una dose di vaccino già fatta – riferisce il Gazzettino – si sono allarmati quando una ragazza della compagnia ha iniziato ad accusare un leggero malessere, con febbre. Fatti i tamponi, in 5 sono risultati positivi al Covid.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:45

Long-Covid, per oltre una persona su quattro i sintomi durano per 6-8 mesi 

Per il Long Covid più di una persona su 4 continua ad avere sintomi a 6-8 mesi dall'infezione. È quanto è emerso da un lavoro pubblicato sulla rivista PLOS ONE e condotto da Milo Puhan dell'Università di Zurigo. Gli esperti hanno considerato 431 individui risultati positivi al virus tra febbraio e agosto 2020, l'89% dei quali sintomatici. Monitorati nel tempo è emerso che il 26% di loro non aveva avuto un recupero completo a 6-8 mesi dalla diagnosi iniziale diCOVID-19. Il 55% ha riportato sintomi di affaticamento, il 25%affanno, il 26% sintomi depressivi. Il long-Covid riguarda soprattutto donne e coloro che sono stati ricoverati per l'infezione. Il 40% dei partecipanti ha riferito di aver avuto almeno una visita medica legata al COVID-19 dopo la guarigione dall'infezione."In questo campione – ha detto Puhan – rappresentativo della popolazione generale vediamo che oltre uno su 5 dei guariti dalCovid riporta sintomi 6-8 mesi dopo la diagnosi e il 40% ha avuto bisogno di almeno una visita medica legata al COVID-19dopo la guarigione.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:36

A Treviso 71enne no vax finisce in terapia intensiva covid

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Due nuovi ricoveri per Covid al Ca' Foncello di Treviso. Si tratta, in entrambi i casi, di persone non vaccinate che sono attualmente ricoverate, rispettivamente in Terapia Intensiva e in Malattie Infettive. Lo comunica una nota diffusa dalla Ulss 2 della Marca Trevigiana. "La situazione più complessa riguarda un settantunenne no vax, con patologie, ricoverato nel reparto diretto dal dottor Antonio Farnia. In Malattie Infettive è stata ricoverata, invece, una 85enne, che avrebbe contratto la malattia dalla figlia, anch'essa non vaccinata" spiegano dall'azienda sanitaria. "Questi due nuovi casi segnano da un lato, purtroppo, la ripresa dei ricoveri per Covid e, dall'altro, ribadiscono ancora una volta l'assoluta importanza della vaccinazione, specie per le categorie più fragili ma non solo" sottolinea il direttore generale, Francesco Benazzi, aggiungendo: "Anche chi è più giovane infatti può, sia in alcuni casi finire in Rianimazione sia infettare i propri cari più vulnerabili, come dimostra il caso della paziente 85enne contagiata dalla figlia" Invito chi finora ha rinviato la vaccinazione a prenotarsi" ha concluso Benazzi.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
12:13

Impennata di casi covid in Veneto, 318 contagi e un decesso in 24 ore

Nuova impennata di casi Covid-19 in Veneto dove nelle ultime 24 ore si registrano 318 nuovi contagi che portano il totale a 427.322 da inizio pandemia.Il bollettino covid regionale di oggi, giovedì 15 luglio, segnala anche un decesso. Crescono anche gli attuali positivi (+253) che sono 5.745. Negli ospedali è invariata la situazione nei reparti ordinari, dove i ricoveri sono 233, mentre  crescono di 2 pazienti le terapie intensive

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:58

Il ministro del lavoro Orlando favorevole al Green pass sul modello Macron

"Onestamente non vedo una sola ragione razionale per non prendere spunto da quello che il presidente Emmanuel Macron sta facendo in Francia”, così il ministro del lavoro Andrea Orlando si è detto favorevole al Green pass sul modello francese anche per l'Italia. In Francia Macron ha scelto di aprire le porte dei ristoranti, dei bar, dei musei, dei mezzi di trasporto, dei treni, degli aerei e dei cinema, e di tutti i luoghi al chiuso che possono trasformarsi in focolai di contagi, solo a coloro che si trovano in possesso di un Green pass.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:46

Covid Toscana, oggi 173 casi in 24 ore: numeri che non si registrano da oltre un mese

Sono 173 i nuovi casi di contagio covid in Toscana  nelle ultime 24 ore, quasi il doppio in un giorno. Nell'ultima giornata effettuati 11.311 test di cui 6.226 tamponi molecolari e 5.085 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,53% (3,4% sulle prime diagnosi). Questi i dati diffusi dal presidente della Toscana Eugenio Giani nel suo consueto report sui social. Rispetto a ieri i contagi quasi raddoppiano a fronte di un numero di test dimezzato e un tasso di positività che è pari al quadruplo quasi. Era da un mese circa che la Toscana non superava quota 100 contagi giornalieri: l'ultima volta era accaduto il 16 giugno, quando i casi erano stati 106, mentre l'ultimo numero di contagi più alto rispetto a oggi si era registrato il 10 giugno, con 174 nuovi positivi in un giorno.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:35

Gimbe: “Green pass alla francese inapplicabile per carenza di vaccini e rischio discriminazione”

L’utilizzo del green pass sul modello francese, "seppur auspicabile, è poco applicabile a breve termine per vari ostacoli come l’indisponibilità di vaccini per tutti coloro che vorrebbero riceverli e la non gratuità dei tamponi" spiega Nino Cartabellotta, Presidente Gimbe. Secondo il monitoraggio, nel terzo trimestre dell’anno rischiamo di poter contare solo su 45,5 milioni di dosi di vaccino anti covid a Mrna, la metà di quelle previste.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:25

Green pass obbligatorio anche per andare al cinema o al teatro: cosa ne pensano gli scienziati

Cosa ne pensano gli scienziati dell’estensione dell’obbligo del green pass anche ad altri luoghi pubblici? Secondo Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza e ordinario di Igiene e Sanità Pubblica all’Università Cattolica di Roma, è necessario introdurre “il Green pass per tutte quelle situazioni in cui c’è aggregazione”.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
11:03

In Russia 25mila nuovi casi e 791 morti covid : nuovo record assoluto di decessi

Sono 791 le persone che hanno contratto il Covid-19 e che hanno perso la vita in Russia nelle ultime 24 ore. Si tratta del numero di decessi più alto in un solo giorno dallo scoppio della pandemia, si tratta del terzo record giornaliero consecutivo. In merito ai contagi, le autorità sanitarie russe hanno registrato 25.293 nuovi casi di positività al coronavirus nelle ultime 24 ore. Viene quindi aggiornato a 5.882.295 il numero dei casi totali di coronavirus in Russia e a 146.069 quello delle morti. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, la Russia ha superato la Francia come il quarto paese al mondo per numero di casi confermati di Covid-19.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:53

Sileri: "Non al Green Pass alla francese ora, solo se si arriva a 30mila casi al giorno"

"No al Green Pass alla francese ora che i contagi sono ancora bassi, è da valutare in prospettiva per i grandi eventi se le ospedalizzazioni aumenteranno". Lo ha affermato Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, intervenuto alla trasmissione "L'Italia s'è desta" su Radio Cusano Campus. Secondo Sileri è "giusto usare il Green Pass per stadi e discoteche, ma per i ristoranti direi di no a meno che non si arrivi a 30mila casi al giorno".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:33

Ricciardi: "La variante Delta contagia anche chi ha fatto due dosi, green pass necessario"

"La variante Delta buca perfino il doppio ciclo vaccinale” per questo “Il Green Pass deve essere rilasciato solo dopo le due dosi” e bisogna "proseguire con test e tracciamento anche per i vaccinati", Walter Ricciardi, ordinario di Igiene e Medicina Preventiva e consigliere del ministro della Salute.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:20

Oms: rischio catastrofe con ritardo vaccini di base a bambini per colpa della pandemia

C'è il rischio di una “catastrofe assoluta” se il pericoloso ritardo nella vaccinazione di base  dei bambini a causa della pandemia di Covid non verrà risolto e le restrizioni sanitarie verranno revocate troppo rapidamente. A lanciare l'avvertimento è l'Oms. Nel 2021, “abbiamo il potenziale per una vera catastrofe”, ha affermato Kate O’Brien, direttrice del dipartimento vaccinazioni presso l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) a Ginevra, “La situazione dei bambini non protetti e una revoca troppo rapida delle restrizioni sanitarie contro il Covid stanno già facendo sentire i suoi effetti, ad esempio con le epidemie di morbillo in Pakistan, ha sottolineato il funzionario dell’Oms. “Questi due fattori combinati sono “l’assoluta catastrofe contro la quale stiamo lanciando l’allarme ora perché dobbiamo agire immediatamente per proteggere i bambini”, ha aggiunto segnalando che lo scorso anno la maggior parte dei Paesi ha registrato un calo dei tassi di vaccinazione infantile, con 23 milioni di bambini nel mondo che hanno "perso i vaccini di base".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
10:01

Zona gialla, quali regioni rischiano di più il passaggio

Con la circolazione della variante Delta aumentano i casi: secondo l’ultimo bollettino sono raddoppiati i nuovi contagi. Alcune Regioni, al momento bianche, sono a rischio zona gialla: si tratta di Veneto, Sicilia, Sardegna e Campania. Ma a pesare non sarà solo l’incidenza, sarà necessario valutare più avanti anche il tasso di occupazione degli ospedali.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:27

Boom di contagi e decessi covid in Asia, record di casi in Malaysia e picco di morti In Indonesia 

Boom di contagi e decessi covid in Asia. In Malaysia nuovo record di contagi giornalieri con 13.215 nuovi casi in 24 ore Il ministero della Salute locale spiega che dall'inizio della pandemia i contagi nel Paese sono 880.782. L'Indonesia invece sta registrando un picco di morti, con oltre 54mila casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore. Un numero di dieci volte superiore rispetto all’inizio di giugno causato dalla diffusione della variante Delta, particolarmente contagiosa. Nel corso di una conferenza stampa il ministro Luhut Pandjaitan ha detto che ’’siamo già nel nostro scenario peggiore’’, ma i casi sono destinati ad aumentare. “Se parliamo di 60mila casi al giorno o poco più, va bene. Speriamo di non arrivare a quota 100mila, ma ci stiamo preparando” a questo scenario, ha aggiunto il ministro.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:14

Toti: "Serve subito green pass. Basta con le ambiguità. Messaggio No Vax è pericoloso"

Le parole di Macron "al di là dell'effetto pratico immediatamente visibile", sono importanti perché "hanno un grande valore simbolico: basta con le ambiguità, le espressioni velate, scivolose, collaterali. Va detto a voce alta: il messaggio No Vax è pericoloso e distruttivo". Lo dice in un'intervista al Corriere della Sera Giovanni Toti, presidente della Liguria. "La politica deve mandare il messaggio che vaccinarsi, dai 12 anni in su, è un dovere civico" ha aggiunto. Per Toti ’’è ovvio che non si può pretenderlo per prendere un bus o per andare al supermercato, perché le necessità vitali vanno assicurate a tutti. Ma per andare alla partita, a un concerto, nella grande palestra del centro, in discoteca, allora sì, il green pass serve. Anche per dare il segnale che, se si vuole godersi a pieno le proprie passioni, bisogna fare un piccolo sacrificio. Chi si vaccina ha diritto ad avere qualcosa in più rispetto a chi sceglie di non farlo’’. Quanto a ristoranti e bar ’’faccio una premessa. Proprio gli esercenti dei settori più colpiti dovrebbero richiedere la massima sicurezza, visto che sono stati i primi a dover chiudere e lo sarebbero se avessimo una nuova ondata imponente: quello sì che sarebbe un colpo tremendo per la nostra economia che si sta appena riprendendo. Quindi non capisco perché opporsi. Nella pratica però si può trovare un punto di incontro: il ristorantino con 4 tavoli all’aperto è diverso dalla grande sala con 100 coperti al chiuso. Si possono stabilire criteri equi che salvaguardino chi lavora e la sicurezza per tutti’’.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
09:01

L'Argentina supera i 100mila morti covid

L'Argentina ha superato i 100 mila morti per Covid, diventando il quinto Paese dell'America Latina a raggiungere il triste primato. Nelle ultime ore ha registrato 614 nuovi decessi portando il bilancio complessivo a 100.250 su una popolazione di 45 milioni mentre i casi di coronavirus sono oltre 4,7 milioni. Il tasso di positività sta tuttavia diminuendo grazie ai progressi della campagna vaccinale nelle ultime 5 settimane.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:42

In Francia rabbia dei no vax contro il green pass: cortei e scontri con la polizia

Oltre cinquanta sono state le manifestazioni in diverse città della Francia contro l’obbligo di green Pass imposto da Macron. Gli animi più agitati a Parigi e Lione dove ci sono stati tafferugli con gli agenti di polizia anche perché quasi tutti i cortei non erano autorizzati. La polizia ha sparato lacrimogeni mentre i manifestanti hanno eretto barricate e incendiato cassonetti.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:23

Green pass e obbligo vaccinale, cosa cambierà

Il governo, dopo il monitoraggio settimanale, potrebbe valutare un’estensione dell’uso del green pass anche ad altri luoghi, oltre a matrimoni, Rsa e stadi. Una cabina di regia potrebbe essere convocata già domani. Si ragiona anche sui parametri per il cambio colore delle Regioni: potrebbe essere dato più peso alle ospedalizzazioni e meno ai nuovi contagi.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
08:07

Covid, governo verso cabina di regia per valutare le nuove misure

Il governo si avvia verso una cabina di regia per valutare le nuove misure anti covid  alla luce dell'evoluzione del contagio. Il vertice dovrebbe essere riunita dal premier Mario Draghi all'inizio della prossima settimana, forse lunedì. Un primo confronto sui dati del contagio e delle vaccinazioni però potrebbe avere luogo già nei prossimi giorni, con ogni probabilità questo venerdì.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:47

A Sidney lockdown covid per altre due settimane

A Sidney lockdown covid per altre due settimane. Lo ha annunciato la premier dello Stato del Nuovo Galles del Sud, Gladys Berejikliane: la decisione, che riguarda i 5 milioni di abitanti della città più popolosa dell'Australia, è arrivata a causa. di un focolaio dovuto alla variante Delta che infatti continua a produrre nuovi casi nonostante le misure adottate lo scorso 26 giugno. Gli abitanti di Sydney possono uscire solo per acquistare i beni essenziali, per motivi di salute, di attività' fisica o andare al lavoro se necessario ma le scuole sono chiuse e a tutti si raccomanda di non uscireI nuovi casi sono 97 nelle ultime 24 ore. L'Australia è stata finora tra le nazioni che meglio sono riuscite a contenere la pandemia ma la campagna di vaccinazione va a rilento e meno del 10% degli australiani è stato immunizzato finora.

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:38

Green Pass, il Fisico Battiston: "Utilizzarlo subito o contagi raddoppieranno"

"Sì al green pass, strumento necessario per frenare la crescita dei nuovi contagi. Ma occorre utilizzarlo subito, prima che sia troppo tardi": lo afferma Roberto Battiston, professore di fisica sperimentale a Trento, in un'intervista al Corriere della Sera. "Ci troviamo ancora in una situazione gestibile, quindi non bisogna tergiversare. Per tutto luglio ci manterremo sotto i 10 mila casi al giorno. Se non cambia qualcosa ad agosto saranno il doppio", anche se "l'attività di vaccinazione attenuerà l'ondata e la stagione estiva gioca la sua parte sfavorendo la diffusione del virus all'aperto".

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:35

Vaccino anti covid, in Italia oltre 59 milioni di dosi somministrate

Sono oltre 59 milioni le dosi di vaccino anti covid somministrate inItalia finora. Secondo l'ultimo aggiornamento del report della campagna vaccini con i dati alle 6 di oggi , giovedì 15 luglio, sono precisamente 59.368.398 i vaccini somministrati finora mentre sono 25.286.020 le persone completamente vaccinate pari al 46,82% della popolazione over 12

A cura di Antonio Palma
15 Luglio
07:23

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, giovedì 15 luglio

Continua a crescere la curva epidemica in Italia dove nell'ultimo bollettino sono state registrati oltre duemila nuovo contagi, numeri che non si vendevano da inizio giugno.Precisamente sono sono 2.153 i nuovi contagi. Salgono così a 4.275.846 i contagi dall'inizio della pandemia nel nostro Paese. Le vittime Covid nell’ultima giornata sono state 27 per un totale di 127.831 morti dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Nell’ultima giornata sono stati effettuati 201.599 test, tra tamponi molecolari e antigenici: il tasso di positività si assesta allo 1%. Crescono i casi attualmente positivi che sono 41.700 (+1.051) mentre calano ancora i ricoveri.

Allarme variante Delta in Italia dove secondo gli ultimi dati è ormai è predominante. Intanto continua lo scontro politico sulla modifica al green pass sullo stile francese che di fatto obbliga al vaccino anti covid per partecipare a molti eventi della vita sociale e pubblica. Verso cabina di regia la prossima settimana per cambiamento dei parametri dei colori La campagna di vaccinazione intanto registra oltre 59,3 milioni di dosi somministrate mentre sono 25,2 milioni le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Nel mondo 188.3 milioni di casi e e oltre 4 milioni di morti covid. Oms: "Contagi e decessi in crescita nell'ultima settimana". Boom di casi in Asia e in Brasile mala curva aumenta anche in Europa

A cura di Antonio Palma
226 CONDIVISIONI
27514 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni