Covid 19
15 Febbraio 2022
07:03
AGGIORNATO15 Febbraio

Le notizie del 15 febbraio sul coronavirus

Le notizie e gli aggiornamenti sul Covid in Italia e nel mondo di martedì 15 febbraio 2022.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
15 Febbraio
22:29

In Brasile, 120.549 casi e 854 morti covid in 24 ore

Ancora numeri importanti per la pandemia in Brasile, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 120.549 nuovi casi di coronavirus e 854 morti legate ai contagi, secondo quanto riferisce il bollettino quotidiano del ministero della Salute. Il Paese sudamericano conta 27.659.052 contagi e 639.689 vittime dall’inizio della pandemia.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
22:10

Speranza: abbiamo chiesto alle Regioni di preparare piani anti pandemia

"Stiamo chiedendo alle Regioni, in attuazione al nuovo Piano pandemico nazionale, di costruire dei piani di “preparedness”, di preparazione. Dentro questi piani è prevista la necessità di tenere pronti dei presidi antipandemici", lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in audizione alla commissione Affari sociali in merito al tema della riforma dell’assistenza sanitaria territoriale nell’ambito del Pnrr

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
21:00

Il Canada allenta le restrizioni per viaggiatori vaccinati covid

Con i casi di Covid ormai in calo, il Canada allenta le restrizioni per viaggiatori in arrivo da estero completamente vaccinati a partire dal 28 febbraio. Le nuove misure, che includono l’abbandono dei test obbligatori all’ingresso, sono state annunciate dai ministri del governo federale. Cade anche il requisito per i test per i canadesi completamente vaccinati che effettuano viaggi di massimo 72 ore all’estero. “Questi cambiamenti sono possibili non solo perché abbiamo superato il picco di Omicron, ma perché i canadesi in tutto il paese hanno ascoltato la scienza e gli esperti”, ha dichiarato il ministro della Salute Jean-Yves Duclos.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
20:53

Venticinquemila vaccinazioni anti Covid con il suo team: il Comune premia la dottoressa barese dei record

Il Comune di Bari ha consegnato, questa mattina a Palazzo di Città una targa di riconoscimento ad Antonella Spica, medico del Dipartimento di prevenzione della Asl di Bari.  Un modo per ringraziare, a nome della città, il lavoro svolto in questi ultimi due anni dalla dottoressa Spica che ha effettuato ben 25mila vaccinazioni con il suo team mobile, un record assoluto in Italia.  Decaro: "Siamo onorati di consegnarle questo riconoscimento per il straordinario impegno, per ciò che ha fatto e per la passione che ha mostrato durante questa lunga battaglia, che speriamo sia alle battute finali"

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
20:41

Bonaccini: "Emilia Romagna in zona bianca entro 2 settimane"

"Stanno calando parecchio contagi e ricoveri, sia nei reparti covid che nelle terapie intensive. Confido che in Emilia-Romagna entro un paio di settimane si possa tornare in zona bianca". Così in un tweet il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
20:14

In Giappone record di 236 morti covid in 24 ore

Il Giappone ha registrato un nuovo record giornaliero di morti per coronavirus nelle ultime 24 ore a quota 236, il livello più alto dall’inizio della pandemia: il dato, scrive il Guardian, porta il bilancio complessivo di queste vittime a 20.759. Il Paese segna ormai dall’inizio dell’anno oltre 100 decessi al giorno a causa del Covid, soprattutto tra gli anziani, sulla scia di una sesta ondata di infezioni trainata dalla variante Omicron. Il numero complessivo di casi ha superato la soglia dei quattro milioni e si comincia a registrare un lieve calo giornaliero dei contagi, ma secondo gli esperti i morti potrebbero continuare ad aumentare a causa di vari recenti focolai scoppiati in residenze per anziani.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
20:00

L’Olanda elimina quasi tutte le restrizioni covid dal 25 febbraio

I Paesi Bassi elimineranno quasi tutte le restrizioni anti-Covid entro il 25 febbraio e torneranno alla vita normale, grazie al calo dei casi e dei ricoveri. Lo ha annunciato il ministro della Salute. "Il paese riaprirà. Torneremo ai normali orari di chiusura che avevamo prima del coronavirus, non dovremo più stare a 1,5 metri di distanza" ha detto ai giornalisti Ernst Kuipers

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
19:46

Ospedali pediatrici, -18% ricoveri in poco più di un mese

Scendono a 172 i bambini ricoverati negli ospedali pediatrici italiani, -18% in poco più di un mese. Il trend del calo è iniziato il 10 gennaio, quando i ricoveri erano 212, per passare a 206 il 17 gennaio e a 210 il 24 gennaio. Poi a 118 il 7 febbraio e infine 172 ieri. Lo evidenzia il report dell'Aopi, l'Associazione ospedali pediatrici italiani. Dei 172 bambini ospedalizzati, 99 hanno un'età tra 0-4 anni e 73 tra 5-18 anni. Solo 8 sono ricoverati in area intensiva, 164 in area medica. Dei ricoverati in area medica e intensiva nella fascia d'età 5-18 anni, il 71,2% è non vaccinato.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
19:30

Morto di Covid Renzo Belli, il farmacista dal cuore d’oro che ospito 110 sfollati del sisma in casa

Renzo Belli è morto lunedì scorso per covid mentre era ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Policlinico di Modena. Il virus lo aveva colpito pesantemente aggravando le sue  condizioni di salute già precarie per precedenti patologie. Una notizia che ha colpito l'intera comunità locale ma anche tutta la provincia emiliana dove le gesta di Belli sono ancora un ricordo vivido. Renzo Belli, durante il terremoto del 2012, ospitò oltre cento concittadini sfollati nel suo giardino, creando un vero e proprio punto di accoglienza.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
19:18

In Francia oggi 107.670 positivi e 301 morti covid

Sono 107.670 i casi positivi al coronavirus registrati in Francia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino del ministero della Salute. I morti covid, invece, sono 301.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
19:03

Il Governo ha posto la fiducia sul decreto che proroga l’emergenza covid al 31 marzo

Il Governo, con il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, ha posto alla Camera la questione di fiducia sul decreto legge, già approvato dal Senato, che proroga al prossimo 31 marzo lo stato d’emergenza per la pandemia da Covid. La seduta è stata sospesa per lo svolgimento della Conferenza dei capigruppo che dovrà decidere il prosieguo dei lavori.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
18:47

Carceri: in netto calo contagi Covid tra detenuti e agenti

Netto calo dei contagi Covid tra i detenuti e gli agenti penitenziari: per quanto riguarda i primi, in particolare, su un totale di 53.597 presenti in carcere, i
positivi sono 2.209 (di cui 21 nuovi giunti). E' quanto emerge dal report settimanale del ministero della Giustizia-Dap: sette giorni fa i detenuti positivi al Covid erano 2.987 su un totale di 53.737 presenze. Tra gli attualmente positivi, gli asintomatici sono 2.181, mentre 5 hanno sintomi ma sono gestiti all'interno dei penitenziari. Sono invece 23 i ricoverati in ospedale. Quanto alle vaccinazioni, le dosi somministrate ai detenuti hanno raggiunto quota 104.363.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
18:36

Costa: "Confermato obbligo Green pass, per over 50 anche in smart working"

"La norma primaria prevede l'introduzione dell'obbligo vaccinale per gli over 50, ed è chiaro che l'obbligo è esteso a tutta questa categoria e fascia d'età. Per cui è assolutamente confermato" anche per chi è in smart working. "Per il controllo l'operazione è più complicata rispetto ad altri posti di lavoro ma non escludo che si possano fare controlli anche per loro". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, in merito all'obbligo di Green Pass.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
18:22

In Gran Bretagna 46.186 nuovi casi e 234 morti covid

La Gran Bretagna nella giornata di martedì ha riportato 46.186 nuovi casi di Covid-19 e 234 decessi, secondo le statistiche del governo. I casi negli ultimi sette giorni sono scesi del 27,6% rispetto alla settimana precedente, con i decessi settimanali scesi del 35,5% rispetto ai sette giorni.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
18:10

Covid Sicilia, oggi 6.005 contagi e 60 morti

Nuovo aumento dei casi di Covid 19 in Sicilia. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6.005 contagi su 35.913 tamponi processati con  l'indice di positività al 16,7%. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Sono 60 i decessi nelle ultime 24 ore e 4.558 i guariti.  In aumento i ricoveri in regime ordinario (+6 sul dato di ieri), in calo quelli in terapia intensiva (-5).

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
18:02

Cosa sappiamo dei casi di irregolarità del ciclo mestruale dopo i vaccini Covid

Cosa sappiamo dei casi di irregolarità del ciclo mestruale dopo i vaccini Covid? Si tratta di segnalazioni presso i sistemi di farmacovigilanza e di casi riportati da studi scientifici che evidenziano alterazioni del flusso mestruale in seguito alla vaccinazione con le formulazioni a mRNA di Pfizer e Moderna.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:49

Covid Lazio, oggi 7407 nuovi casi e 57 morti

Sono stati registrati 7.407 nuovi casi positivi nel Lazio nelle ultime 24 ore. Lo ha comunicato l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato con il bollettino di oggi, martedì 15 febbraio. Sono stati processati 14.162 molecolari e 62.036 antigenici per un totale di 76.198 test. Sono 57 (compresi i recuperi di notifiche) le persone decedute a causa delle complicazioni derivanti dalla polmonite bilaterale da covid-19, 9.388 le guarite. Nella città di Roma i nuovi positivi sono 3.222, nelle altre province del Lazio 2.251. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,7%.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:38

Covid Campania, oggi 7.614 contagi e 26 morti

Risale l'incidenza Covid in Campania, ieri sono stati registrati 7.614 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 57.868 test eseguiti. Il tasso di incidenza risale al 13,15%, dal 12,31 del giorno precedente. Nelle ultime 48 ore si sono registrate 19 vittime, cui si aggiungono sette decessi risalenti ai giorni scorsi. In netto miglioramento la situazione ricoveri: i posti letto occupati nelle intensive scendono a 65 (-8), quelli in degenza a 1.155 (-58).

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:32

Covid Lombardia, oggi 7.757 casi e 33 morti

Sono 7.757 i nuovi casi giornalieri di Coronavirus registrati oggi in Lombardia a fronte di 107.798 tamponi eseguiti. Lo riporta il bollettino di martedì 15 febbraio 2022 diramato dalla Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati altri 33 decessi. In totale i decessi da inizio pandemia in Lombardia sono 38.109. Aumentano i casi rispetto a ieri, a fronte però di un numero maggiore di tamponi. A livello di ricoveri, continuano a calare quelli nei reparti d'area medica degli ospedali invece aumentano quelli in terapia intensiva.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:26

Covid, in calo ricoveri in area medica e terapia intensiva, oltre 500 pazienti in meno

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

Nella giornata di oggi si registra un ulteriore calo dei pazienti ricoverati per Covid in area medica e in terapia intensiva. Nei reparti ordinari si registra un calo di 448 unità, per un totale di 15.602 ricoverati, mentre in terapia intensiva ci sono54 pazienti in meno con 87 nuovi ingressi e un totale di 1.119 ricoverati. Son i dati del bollettino covid di oggi 15 febbraio

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:19

Covid Italia, oggi 70.852 contagi e 388 morti per Coronavirus: il bollettino

I nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore sono 70.852 con tasso di positività al 10,2% . Si contano altri 388 morti. Sono i dai del bollettino di oggi martedì 15 febbraio.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:11

Ema, nel 2021 ok a 5 terapie anti covid 4 vaccini e 33 siti per produrli

"Covid-19 è stata una priorità chiave per l'Agenzia europea del farmaco Ema nel 2021". L'ente regolatorio Ue ha dato l'ok a "4 vaccini e 5 trattamenti per la malattia causata da Sars-CoV-2. Molti sforzi sono stati dedicati all'aumento della capacità di fornitura dei vaccini anti-Covid: nel corso dell'anno, l'Ema ha approvato 33 nuovi siti di produzione". Sono alcuni dei numeri ricordati oggi dall'agenzia, che ha fatto il punto sull'attività dell'ultimo anno sul fronte dei medicinali a uso umano. Nel 2021 l'Ema ha raccomandato 92 medicinali per l'autorizzazione all'immissione in commercio. Di questi, 53 avevano un nuovo principio attivo che non era mai stato autorizzato prima nell'Unione europea. "Si tratta di un aumento del 35% rispetto ai 39 medicinali con un nuovo principio attivo che sono stati autorizzati nel 2020", fa notare l'ente.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
17:01

Covid Piemonte, oggi 3.677 nuovi casi e 27 morti

I nuovi contagi Covid Piemonte oggi sono 3.677, con un tasso del 7,9% calcolato sui 46.639 tamponi diagnostici eseguiti, di cui 39.235 antigenici. Ancora alto il numero dei decessi covid, 27, dei quali 4 relativi a oggi. Negli ospedali piemontesi 78 ricoverati Covid in meno, tutti nei reparti ordinari, mentre rimane stabile l'occupazione in terapia intensiva (74 pazienti). I nuovi casi di guarigione sono 7.092, le persone in isolamento domiciliare 61.449.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
16:51

Covid Marche, oggi 2.881 contagi e 9 morti

Sono 2.881 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 15 febbraio 2022 nelle Marche, secondo i dati Covid-19 dell'ultimo bollettino della Regione che è in zona arancione. Da ieri sono morte 9 persone nella Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 7.568 tamponi, tra molecolari e antigenici, con un tasso di positività del 38,1%. I ricoverati nei reparti ordinari Covid sono 314, mentre sono 34 le terapie intensive occupate. In isolamento domiciliare 24.160 persone. Da inizio pandemia sono morte nella Regione 3.516 persone.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
16:45

Anelli (Ordine Medici): "Salgono a 370 i medici morti per Covid"

"Ringraziamo tutti coloro che hanno fatto sentire la loro solidarietà. Ora si tratta di passare dalle parole ai fatti: ci aspettiamo, da parte del Parlamento, una risposta unitaria, concertata con il Governo, in modo tale da agevolare il percorso e riconoscere i diritti delle famiglie dei colleghi scomparsi". Così il presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, sulla questione dei mancati ristori alle famiglie dei medici morti per Covid che, nel frattempo, rende noto Anelli, sono saliti a 370.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
16:33

Covid Emilia Romagna, oggi 2.898 nuovi casi e 27 morti

Sono 2.898 i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna registrati oggi su oltre 35.700 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, mentre tornano a scendere i ricoveri con Covid-19: nelle terapie intensive ci sono 110 pazienti (tre in meno da ieri), di cui circa la metà senza alcuna dose di vaccino; negli altri reparti si scende per la prima volta da settimane sotto quota duemila. I degenti nei normali reparti sono invece 1.974 (144 in meno in 24 ore). Ancora alto il numero dei nuovi decessi, 27 persone nell'ultima giornata.     Complessivamente i casi attivi sono 75.460 (-5.790), di cui il 97,2% in isolamento domiciliare.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
16:28

Covid Sardegna, oggi 2.927 casi e 8 morti

Nuovo aumento dei contagi da Covid in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore si registrano 2.927 casi positivi (di cui 2.645 diagnosticati da antigenico), più del triplo della precedente rilevazione. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 19.231 tamponi con un tasso di positività del 15,2%. Nelle ultime 24 ore registrati altri 8 decessi covid

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
16:19

Speranza: "Guardare con fiducia al futuro, ma Pandemia covid non è finita”

“L’altissimo tasso di vaccinazione ci consegna un quadro oggettivamente nuovo. Possiamo guardare con fiducia al futuro, ma la pandemia non è finita”, a dirlo è il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha fatto il punto sull'evoluzione della pandemia nel nostro Paese nel suo intervento al digital talk dal titolo Smart è, chi Smart fa promosso dalla Flepar. "Siamo dentro una fase nuova, l'altissimo tasso di vaccinazione in Italia insieme ad una variante che si è scoperta diversa dalle precedenti con una minor capacità di ospedalizzare e una maggiore contagiosità, ci consegna un quadro oggettivamente nuovo, che non deve farci dismettere la cautela nel comportamento. Ma possiamo guardare con fiducia ai prossimi mesi", ha detto Speranza.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
15:47

Omicron 2: contagiosità, tempo di incubazione e reinfezione

I dati dell’ultimo report dell’’UKHSA indicano che i casi di Covid legati alla forma virale “sorella” di Omicron 1 crescono più rapidamente, anche in funzione di un tempo di incubazione più breve. Non ancora chiarita la capacità di reinfezione. Tutti i nuovi dati su Omicron 2

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
15:29

Covid Abruzzo, oggi 2.087 nuovi positivi e 5 decessi

Sono 2.087 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 246.486. Dei positivi odierni, 1470 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 9.18 per cento. Il bilancio dei pazienti deceduti per covid registra 5 nuovi casi e sale a 2888. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 136.023 dimessi/guariti (+641 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 107575 (+1438 rispetto a ieri). Sono 492 i pazienti ricoverati in ospedale in area medica (invariato rispetto a ieri), mentre sono 23 quelli  in terapia intensiva,(-2 rispetto a ieri). Altri 107060 (+1440 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
15:11

Restrizioni Covid, la Germania apre tutto a fine marzo

La bozza di revisione delle misure anti covid del governo tedesco punta a riaprire tutto in Germania entro marzo ma con differenze tra i vari lander in base a tasso di contagio e vaccinazioni.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
15:02

Covid Puglia, oggi 6.154 casi e 22 morti

Oggi in Puglia si registrano altri 6.154 contagi da coronavirus su 41.692 test, per un tasso di positività del 14,7%. Nelle ultime 24 ore segnalati inoltre altri 22 decessi per covid. La maggioranza dei nuovi casi sono nelle province di Bari (1.680), Lecce (1.559) e Foggia (1.081). Seguono le province di Taranto (858), Brindisi (516) e Barletta-Andria-Trani (415).

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
14:46

Cdc: protezione da Omicron con terza dose vicina a 80% dopo 4 mesi

L'immunità contro le forme gravi di Covid-19 inizia a diminuire dopo 4 mesi dalla terza dose di vaccino a mRNA, ma resta comunque alta, prossima all'80%. Lo mostra uno studio dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) americani pubblicato sul bollettino settimanale dei Cdc. La ricerca è stata condotta in 10 Stati Usa prendendo in esame i dati relativi a oltre 240mila visite in Pronto Soccorso e 93mila ricoveri per Covid-19 avvenuti tra agosto 2021 e gennaio 2022.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
14:31

Covid Toscana, oggi  4.216 contagi e 23 morti

Sono 4.216 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 15 febbraio 2022, secondo numeri e dati covid del bollettino della regione anticipato dal governatore Eugenio Giani. Si registrano anche 23 nuovi decessi covid: 12 uomini e 11 donne con un'età media di 84,8 anni. I ricoverati sono 1.150 (43 in meno rispetto a ieri), di cui 72 in terapia intensiva (13 in meno). "I nuovi casi registrati in Toscana sono 4.216 su 43.440 test di cui 9.929 tamponi molecolari e 33.511 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 9,71% (58,7% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 8.528.773 di cui 2.245.283 dosi booster.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
14:17

In Danimarca morti per Covid in aumento dopo lo stop alle restrizioni, gli esperti contro il Governo

In Danimarca, dove sono state eliminate tutte le restrizioni Covid, contagi e soprattutto decessi sono in aumento. Gli esperti si dicono preoccupati per questa situazione, definendo irresponsabili i leader del Paese: “Siamo chiaramente in una posizione migliore rispetto al 2020, ma ancora lontani dal traguardo”.

A cura di Antonio Palma
15 Febbraio
13:39

Piano Ue per l’Africa, 450 milioni di vaccini entro metà 2022

L'Ue punta a dare una svolta alla sua partnership con l’Africa, assicurandole 450 milioni di dosi di vaccino entro la metà del 2022 e scommettendo sul summit che, giovedì 17 e venerdì 18 febbraio riunirà i leader europei e 54 capi di Stato e di governo dell’Unione Africana. "L’ Africa è la nostra priorità geografica e se la Cina si concentra soprattutto su prestiti e infrastrutture, noi guardiamo anche agli standard sociali, la nostra sfida di sviluppo è legata a sostenibilità, salute educazione", ha spiegato la commissaria Ue alle partnership internazionali Jutta Urpilainen in un’intervista rilasciata ad alcuni media europei.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
12:49

Covid in Brasile, settimo giorno con media di oltre 800 morti

Il Brasile si sta avvicinando a 639mila decessi per Coronavirus dall’inizio della pandemia: nelle ultime 24 ore si sono registrati altri 464 morti, con una media di 885 decessi al giorno nell’ultima settimana, in aumento del 46%. Ieri è stato il settimo giorno consecutivo in cui la media ha superato gli 800 decessi, confermando il trend di crescita. Un rapporto di Data Real indica inoltre che a gennaio il numero dei decessi è aumentato di oltre il 300% rispetto a dicembre, quando si sono registrati 2.770 casi. Il numero accumulato di contagiati dall’inizio dell’emergenza sanitaria è intanto salito a 27.541.131, una cifra che include le 58.100 infezioni segnalate ieri, secondo il quotidiano Folha de Sao Paulo. La media mobile dei nuovi casi è stata di 133.713, un dato che indica un calo del 28% rispetto alla media registrata 14 giorni fa.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
12:29

Covid in Sicilia, in una settimana -10% dei nuovi casi: in calo anche in ricoveri

Nella settimana scorsa il numero dei nuovi positivi in Sicilia è leggermente diminuito rispetto alla settimana precedente, e si è ulteriormente allentata la pressione sugli ospedali: sono diminuiti i posti occupati, sia ordinari che in terapia intensiva, e sono diminuiti anche i nuovi ingressi in terapia intensiva. Rimane alto, in base ai dati rielaborati dall'Ufficio Statistica del Comune di Palermo, il numero dei decessi segnalati, anche se in diminuzione rispetto alle ultime settimane. I nuovi positivi in Sicilia sono 44.102, il 10,4% in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 1409, di cui 115 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 114 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 12 unità).

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
12:28

Covid in Russia, oggi 166.631 nuovi casi e 704 decessi

Sono 166.631 i nuovi casi di Covid-19 confermati in Russia nelle ultime 24 ore, dove si registrano altri 704 decessi per complicanze legate al coronavirus e un aumento record dei ricoveri. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati riportati dall’agenzia Tass, sono stati ricoverati 21.833 pazienti Covid-19, a fronte dei 10.451 ricoveri segnalati ieri. Il bollettino di oggi indica un totale di 14.480.596 infezioni accertate dall’inizio della pandemia con 341.635 morti e 11.470.925 persone guarite dopo aver contratto l’infezione. Ieri erano stati segnalati 180.456 contagi e 683 decessi, mentre il bollettino dell’8 febbraio riportava 165.643 infezioni e 698 morti

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
12:10

Quando verrà eliminato lo stato di emergenza

Nelle prossime settimane il governo dovrà decidere se prorogare o meno lo stato di emergenza, ma il vero nodo è il green pass, che la Lega chiede di abolire subito. Nell'esecutivo le visioni sono diverse e alcuni appuntamenti saranno dei punti di svolta sia a livello simbolico che pratico. Uno su tutti è l'eventuale prolungamento dello stato di emergenza, che al momento non sembra in discussione. Il 31 marzo, quindi, potrebbe scadere definitivamente dopo oltre due anni.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
11:50

Sciopero dei medici 1 e 2 marzo: "Carichi insostenibili" 

Le organizzazioni sindacali SMI e SIMET hanno indetto lo sciopero per tutti i medici dell'area convenzionata, con la chiusura degli ambulatori l'1 e 2 marzo e hanno convocato una manifestazione a Roma il 2 marzo dalle ore 9.00 al Ministero della Salute. Lo annuncia una nota dell'Intersindacale medica. "Il malessere della categoria è palpabile – spiegano – carichi di lavoro insostenibili mancanza di tutele, burocrazia aberrante e non ultimo il mancato indennizzo alle famiglie dei colleghi deceduti per Covid. Uno schiaffo, da parte dello Stato, soprattutto agli orfani di quei medici".

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
11:24

Canada, il premier Trudeau minaccia di congelare i conti bancari dei Freedom Convoy

Il premier canadese Justin Trudeau potrebbe, per la prima volta dalla sua istituzione, ricorrere all’Emergencies Act per reprimere le proteste contro il Covid Pass da parte dei manifestanti del Freedom Convoy.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
10:54

Covid in Veneto, 7.298 nuovi casi e 32 morti in 24 ore

Sono 7.298 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto alle 8 di questa mattina, in crescita rispetto ai 2.145 di ieri. Prosegue il trend discendente del numero degli attualmente positivi 97.194 , contro i 105.436 di 24 ore fa. Cala anche il numero dei ricoveri: oggi i pazienti ospedalizzati sono 1.512 (ieri erano 1.545) per effetto di una riduzione dei ricoveri in area non critica (1.384 contro i 1.414 di ieri) e dei pazienti in terapia intensiva (128 contro i 131 di ieri). Quadruplicano invece i decessi: 32 oggi contro gli 8 di ieri.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
10:41

Per Giorgia Meloni il Green pass va abolito: "Misura inutile, senza basi scientifiche"

“Non modificherei il Green pass, lo abolirei. È una misura inutile, senza basi scientifiche, una misura che mi sembra serva ormai solo al Governo per imporre la propria autorità, cosa che ti serve quando non hai autorevolezza”. Lo ha detto la leader di FdI Giorgia Meloni, ospite di Non stop news su Rtl. “L’Italia è la nazione che nel mondo ha portato avanti i provvedimenti più aggressivi su questa vicenda ed è contemporaneamente la nazione che ha più alti tassi di contagio, di letalità e di mortalità da Covid – ha continuato -. I nostri dati sono simili, in proporzione, a quelli del Brasile e siccome stiamo parlando di scienza, io sulla scienza non faccio confusione con la religione. Se mi si dice di fare una cosa bisogna anche che mi si spieghi il perché e poi bisogna valutare se le cose funzionano o non funzionano, e se non funzionano andare sulla stessa strada è nella migliore delle ipotesi incomprensibile, nella peggiore folle. Noi stiamo dicendo alla gente che non potrà mangiare e dare da mangiare ai propri figli, perché questo sta accadendo, cose che sono surreali. Il governo ha messo obbligo di mascherina FFP2 per i bambini, ma sa che la mascherina FFP2 per bambini non esiste? E noi ci dobbiamo fidare… Non è religione, è scienza".

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
10:29

Agenas, l'occupazione nei reparti scende al 24% e cala in 6 regioni

Terapia intensiva, Covid
Terapia intensiva, Covid

Nell'arco di 24 ore, l'occupazione dei reparti di area medica da parte di pazienti con Covid-19 scende al 24% (-1%) in Italia e cala in 6 regioni e province autonome: Campania (al 27%), Lazio (29%), PA Bolzano (21%), PA Trento (24%), Sardegna (25%), Veneto (16%). Cresce invece in 5: Emilia Romagna (al 24%), Liguria(33%), Marche(30%), Sicilia(35%), Umbria(31%). Questi i dati dell'Agenzia Nazionale dei servizi sanitari regionali (Agenas) del 14 febbraio. Tasso stabile in Abruzzo(36%), Basilicata(27%), Calabria(31%), Friuli Venezia Giulia(31%), Lombardia(18%), Molise(24%), Piemonte(24%), Puglia(25%), Toscana(22%), Val d'Aosta(25%).

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
10:02

Dl Green pass, alla Camera parte l'esame: oggi governo pone fiducia

Al via nell'Aula della Camera l'esame del decreto per la proroga dello stato di emergenza e sul Green pass. Il testo è stato approvato la scorsa settimana dal Senato, dove sono state introdotte modifiche al testo originario, e verrà sicuramente blindato oggi a Montecitorio con la fiducia, dopo il voto sulle pregiudiziali dell'opposizione: scade il 24 febbraio.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
09:38

Il nuovo studio secondo cui i vaccini restano efficaci contro tutte le varianti dopo 6 mesi

Buone notizie sui vaccini anti Covid: secondo un nuovo studio le cellule T indotte dai vaccini Covid restano altamente efficaci a 6 mesi dall’iniezione e nessuna variante è in grado di “bucare” le difese. Nemmeno Omicron.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
09:26

Raggi: "Obbligo di Super Green pass sul lavoro per over 50 è inutile"

"È una questione di buonsenso: oggi scatta l'obbligo del Green Pass sui luoghi di lavoro per gli over 50, una misura decisa il 7 gennaio (circa 40 giorni fa) prima del crollo, ad oggi evidente, dei contagi. Altri paesi, Spagna e Portogallo ad esempio, stanno riaprendo senza aver mai adottato l'utilizzo delle carte verdi dimostrando dati alla mano che l'utilizzo di questa misura è pressoché inutile". Lo scrive su Facebook l'ex sindaca di Roma e consigliera capitolina M5s Virginia Raggi. "Saranno almeno 1,5 milioni i lavoratori che potrebbero rimanere a casa senza reddito – prosegue – in un paese che non riesce a ripartire perchè zavorrato da un provvedimento che sta alimentando divisioni sociali, vax contro no vax. Un provvedimento che, tra le altre cose, sta disincentivando il turismo. È il momento di guardare in faccia la realtà. Poniamoci una domanda: è necessario il Green Pass rafforzato obbligatorio per gli over 50? La risposta è no".

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
09:17

Costa: "Via Green pass dal 31 marzo scenario possibile"

Secondo il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, il Green pass potrebbe essere eliminato dal 31 marzo in concomitanza con la fine dello stato di emergenza: “Scenario possibile, dobbiamo completate la somministrazione delle terze dosi ma con questo ritmo per marzo potremmo aver finito”.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
08:58

Kluge (Oms): "In Europa 165 milioni di casi e 1,8 milioni di decessi, ora allerta all'Est"

"In tutta la regione europea dell’Oms a oggi abbiamo registrato oltre 165 milioni di casi di Covid-19. Una malattia che resta mortale: 1,8 milioni di persone hanno perso la vita e ci sono stati 25.000 decessi solo nell’ultima settimana. I sistemi sanitari sono messi a dura prova, anche perché i casi tra gli operatori sanitari aumentano dai 30.000 di fine 2021 ai 50.000 registrati a gennaio". Così il direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Europa Hans Henri Kluge fa il punto sulla pandemia, ponendo l'attenzione soprattutto sull'Est. "Nelle ultime due settimane – spiega – i casi di Covid-19 sono più che raddoppiati in Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Federazione Russa e Ucraina. Come anticipato, l’onda Omicron si sta spostando verso est: 10 Stati membri orientali hanno ora rilevato questa variante. La vaccinazione rimane la nostra migliore difesa contro malattia grave e morte per tutte le attuali varianti del virus Covid-19 in circolazione. Troppe persone ad alto rischio rimangono non protette: meno del 40% degli over 60 in Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Kirghizistan, Ucraina e Uzbekistan ha completato il ciclo vaccinale. Bulgaria, Georgia e Macedonia del Nord sono anche tra quei paesi in cui meno del 40% degli operatori sanitari ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid-19″.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
08:27

In Irlanda del Nord il ministro Salute annuncia la revoca delle ultime restrizioni Covid

Tutte le restrizioni Covid-19 ancora in vigore in Irlanda del Nord saranno revocate. Lo ha annunciato ieri sera il ministro della Salute nordirlandese, Robin Swann. Attualmente, come afferma la Bbc, fra le restrizioni ancora presenti figurano l'obbligo di indossare le mascherine e il passaporto vaccinale nei locali notturni. Swann ha tuttavia affermato che tali regole dovrebbero
essere trasformate in linee guida, quindi non più obblighi ma vere e proprie raccomandazioni al pubblico. "Questo non significa che il Covid-19 sia scomparso o che noi, come comunità, siamo al sicuro dai suoi danni. È di vitale importanza che si continui a osservare ragionevolmente le misure per proteggere noi stessi e gli altri" ha poi aggiunto il ministro.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
08:08

Djokovic assicura: "No vaccino anche se devo rinunciare a tennis"

Novak Djokovic assicura di non essere no-vax ma si dice disposto anche a rinunciare ai prossimi tornei di tennis piuttosto che vaccinarsi. Il tennista serbo, numero uno del tennis mondale, ha posto l'accento con forza, in un'intervista esclusiva alla Bbc, sul diritto di scelta dell'individuo; e quando gli e' stato chiesto se sia pronto a sacrificare la partecipazione a competizioni come Wimbledon o gli Open di Francia piuttosto che vaccinarsi non ha mostrato dubbi: "Sì, è il prezzo che sono disposto a pagare". Con 20 trionfi nelle prove del Grande Slam, il tennista serbo è stato espulso dall'Australia nelle scorse settimane dopo che il governo ha annullato il suo visto proprio per il suo stato vaccinale. "Non sono mai stato contrario alle vaccinazioni", ha spiegato, confermando di aver fatto i vaccini da piccolo; "ma ho sempre sostenuto la libertà di scegliere cosa mettere nel proprio corpo".

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
08:01

Bollettino vaccini, finora somministrate in Italia 132.287.417 dosi

Sono 132.287.417 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia, il 99,2% del totale di quelle consegnate pari finora a 133.299.163 (nel dettaglio 88.858.896 Pfizer/BioNtech, 25.442.017 Moderna, 11.544.807 Vaxzevria-AstraZeneca, 5.604.058 Pfizer pediatrico e 1.849.385 Janssen). È quanto emerge dal report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 6.41 di questa mattina. Sono 36.306.002 le terze dosi inoculate, pari all'85,39 % della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno quattro mesi.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:59

Microsoft: dipendenti Usa tornano in ufficio dal 28 febbraio

Microsoft Corp. ha comunicato a molti impiegati americani che si inizia a tornare in ufficio a partire dal 28 febbraio nel tentativo di tornale alla normalità mentre i casi di contagio si riducono. Microsoft aveva tentato una riapertura il 4 ottobre quando c’era ancora solo delta e non era emersa la variante Omicron.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:41

Il ministro Garavaglia: "Con il Green pass dobbiamo fare come la Francia, via ad aprile"

"Dobbiamo fare come la Francia, che ad aprile toglie tutto. Mi auguro che lo stato di emergenza, che scade il 31 marzo, non sia rinnovato, visto che i numeri migliorano di settimana in settimana. Di conseguenza tutte le regole legate a quel provvedimento straordinario decadranno". Lo dice, in una intervista a Repubblica Massimo Garavaglia, ministro del Turismo. "A metà giugno staremo ancora meglio di aprile. Da qui ad allora dovremo capire se ha ancora senso fare questo vaccino. Si tratta di indicazioni che deve dare il mondo della sanità, tenendo conto di quello che dicono Oms e Aifa. Comunque le coperture sono molto alte e pensare di fare la vaccinazione l'estate prossima ha poco senso, oggettivamente", afferma."Oltre alla Francia, che toglie tutto, chi è stato in Spagna sa che basta un'autocertificazione e si entra nel Paese – aggiunge -. Dobbiamo adeguarci per non perdere quote di mercato. Quindi l'utilizzo del tampone per gli stranieri va profondamente rivisto, come hanno fatto all'estero".

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:28

Ciciliano (Cts): "Così vogliamo tutelare i no vax, rischiano sanzioni e malattia"

"La normativa in vigore prevede, in realtà, una sanzione una tantum di 100 euro per chi decide di non sottoporsi alla vaccinazione che risulta modesta solo per i pensionati e per i soggetti over 50 non occupati. A questa sanzione, per i lavoratori senza green pass rafforzato, si aggiunge anche una multa da 600 a 1500 euro, che, in caso di violazione reiterata, viene raddoppiata. In più c’è la sospensione dal lavoro senza retribuzione. Le pare poco? A loro si chiede solo di difendersi dal virus, non mi sembra un grande sacrificio". Così Fabio Ciciliano, membro del Cts, in una intervista al Corriere della Sera sull'obbligo di Super Green pass a lavoro obbligatorio da oggi per gli over 50. "Anche se i numeri stanno volgendo al meglio, ricordo che siamo ancora in piena pandemia con una circolazione virale ancora molto sostenuta. Siamo di poco al di sotto del 1000 casi su 100.000 abitanti in 7 giorni. Bisogna attendere ancora qualche tempo prima di guardare lontano", ha aggiunto.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:21

Da oggi Super Green pass obbligatorio per gli over 50 sul lavoro

Da oggi, martedì 15 febbraio, scatta l’obbligo di esibire il Super Green Pass a lavoro per gli over 50. La misura era stata stabilita nel decreto dello scorso 5 gennaio, insieme all’obbligo vaccinale per questa fascia di età.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:18

Covid in Germania, oggi altri 159.217 casi e 243 morti

La Germania ha registrato nelle ultime 24 ore altri 159.217 casi di Covid, il 6,1% (o 10.354) rispetto a martedì  scorso. L'incidenza è scesa da 1.459,8 ogni 100 mila abitanti a 1.437,5 negli ultimi sette giorni. Segnalati anche altri 243 decessi legati alla malattia. Negli ultimi sette giorni sono stati registrati 1.277 decessi, corrispondenti ad una media di 182 al giorno.

A cura di Ida Artiaco
15 Febbraio
07:14

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, 15 febbraio

Nuovi aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Ieri 28.630 nuovi casi e 281 morti, tasso di positività al 10%. È quanto emerge dal bollettino del Ministero della Salute. Ancora in calo i ricoveri in area medica e in terapia intensiva, contagi diminuiti del 30% su base settimanale. Ecco, di seguito, la situazione Regione per Regione:

  • Lombardia: +1.982
  • Veneto: +2.145
  • Emilia Romagna: +2.695
  • Campania: +3.035
  • Lazio: +3.659
  • Piemonte: +2.497
  • Toscana: +1.680
  • Sicilia: +2.524
  • Puglia: +2.238
  • Liguria: +543
  • Marche: +1.024
  • Friuli-Venezia Giulia: +458
  • Abruzzo: +725
  • Calabria: +904
  • P.A Bolzano: +441
  • Umbria: +375
  • Sardegna: +993
  • P.A Trento: +225
  • Basilicata: +325
  • Molise: +153
  • Valle d'Aosta: +9

Da oggi il Super Green pass diventa obbligatorio a lavoro per gli over 50. Flop della protesta no pass organizzata ieri a Roma. Vaccini, in Italia somministrate 132.287.417 dosi di cui 36.306.002 di booster. Secondo un nuovo studio "nessuna variante buca la protezione del vaccino". Allo studio super vaccino italiano contro tutte le varianti.

Nel mondo 413.501.475 contagi e 5.826.542 morti. Proteste in Canada dei Freedom Convoy, Trudeau dichiara emergenza nazionale. Tensione anche a Bruxelles. La situazione dei contagi collegati alla variante Omicron peggiora a Hong Kong e in Nuova Zelanda, dove la premier Jacinda Ardern ha annunciato l'avvio della seconda fase della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
32462 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni