22 Febbraio 2022
18:56

Arrivano in Italia i Facebook Reels: cosa sono e come funzionano

Visualizzandone uno, si potrà seguire direttamente il o la content creator in questione, oltre a poter effettuare i classici comandi della piattaforma, quindi mettere mi piace, commentare o condividere il video con gli amici.
A cura di Lorena Rao

Dopo una fase di test in Messico, Stati Uniti e Canada, i Facebook Reels approdano su tutti i dispositivi Android e iOS di 150 paesi, Italia inclusa. Indagini interne a Meta dimostrano che i video sono i contenuti più visiti su Facebook e Instagram. Su quest'ultima piattaforma, i Reels sono approdati nel 2020, rivelandosi un grande successo, grazie anche al supporto dell'algoritmo e alla riproposizione di elementi ripresi da TikTok. Da qui la necessità, da parte della società, di estendere le possibilità di interazione e creazione video, oltre che di monetizzazione. "Vogliamo che Reels sia per i creator la soluzione migliore per farsi conoscere, restare in contatto con il loro pubblico e guadagnare. Vogliamo inoltre che le persone possano trovare e condividere contenuti rilevanti e coinvolgenti in modo semplice e divertente" spiega Meta in una nota.

Come funzionano i Facebook Reels

I Facebook Reels permettono nuove modalità di creazione per video sempre più particolari e originali. Di seguito ecco le nuove funzionalità disponibili:

  • Remix: Per creare un reel associato a un altro reel esistente. In questo caso è possibile creare un reel che include tutto o una parte del reel di un altro creator.
  • Reel di 60 secondi: Un contenuto della durata massima di 60 secondi.
  • Bozze: Sarà possibile creare un reel e scegliere di "Salvarlo in bozza" per pubblicarlo successivamente.
  • Video Clipping: Strumenti per rendere più facile estrapolare contenuti brevi ai creator che pubblicano video dal vivo o di lunga durata.

Nelle prossime settimane, i Reels pubblicati su Facebook potranno essere pubblicati sul Feed, nei Gruppi e su Facebook Watch. Visualizzandone uno, si potrà seguire direttamente il o la content creator in questione, oltre a poter effettuare i classici comandi della piattaforma, quindi mettere mi piace, commentare o condividere il video con gli amici.

Come guadagnare con Facebook Reels

Le possibilità di monetizzazione tramite Facebook Reels ribadiscono la volontà di Meta di continuare a fornire nuovi strumenti di interazione e remunerazione per i creator. "Stiamo lavorando a diverse soluzioni che permetteranno ai creator di guadagnare grazie ai loro reel. Il nostro programma di bonus Reels Play, parte dell’investimento di 1 miliardo di dollari per i creator, paga i produttori di contenuti idonei fino a 35.000 dollari al mese, in base alle visualizzazioni dei loro reel qualificanti", riporta il comunicato stampa.

I test effettuati in Messico, Canada e Stati Uniti riguardano la monetizzazione diretta via Facebook Reels in revenue share provenienti da inserzioni pubblicitarie e dal supporto della community di fan. Riguardo le inserzioni in overlay, all'inizio si avranno due formati: banner pubblicitari nella parte inferiore di Facebook Reel e inserzioni con adesivi. In quest'ultimo caso, si tratta di un'immagine statica che può essere posizionata dal o dalla creator in qualsiasi punto del suo Reel.

Infine, sono in programma dei sistemi di controllo dell'idoneità per i brand, tra cui Liste degli editori, Liste degli elementi bloccati, Filtri dei contenuti e Report di pubblicazione per inserzioni banner e con adesivi su Facebook Reels in tutte le regioni in cui sono disponibili. Questo darà agli inserzionisti un maggiore controllo se ritengono che i loro annunci compaiano in spazi non adatti al loro brand o alla campagna. Nelle prossime settimane, tra un Reel e un altro di Facebook, appariranno anche pubblicità a tutto schermo con cui è possibile interagire.

Cosa sono e come funzionano i Javelin, l'arma simbolo della resistenza in Ucraina
Cosa sono e come funzionano i Javelin, l'arma simbolo della resistenza in Ucraina
Cosa sono le armi chimiche, come funzionano e perché sono vietate
Cosa sono le armi chimiche, come funzionano e perché sono vietate
Su WhatsApp sono arrivate le reazioni ai messaggi: come funzionano
Su WhatsApp sono arrivate le reazioni ai messaggi: come funzionano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni