149 CONDIVISIONI
13 Aprile 2022
16:55

Perché l’essere umano ha il sedere più grande del Regno Animale

L’essere umano ha le natiche più grandi del Regno Animale, in proporzione alle dimensioni del corpo. Due esperti di anatomia spiegano il perché.
A cura di Andrea Centini
149 CONDIVISIONI

In rapporto alle dimensioni del corpo, l'essere umano ha il sedere più grande dell'intero Regno Animale, un record del quale in molti vanno ampiamente orgogliosi. Le dimensioni delle natiche nei singoli individui possono essere fortemente influenzate da fattori genetici, dallo stile di vita (come un'alimentazione eccessiva) o dall'attività sportiva che si pratica, ma di base non c'è un altro animale in grado di superarci su questo campo. Per quale ragione?

A spiegarlo nel dettaglio in un video pubblicato su YouTube i dottori Jonathan Bennion e Justin Cottle dell'Istituto di Anatomia Umana (IHA) di Salt Lake City, Stati Uniti, una struttura altamente specializzata associata all'Università Statale dello Utah in cui i cadaveri donati alla scienza vengono impiegati per la formazione di futuri medici e specialisti in anatomopatologia. È una cosiddetta “body farm” con numerosi corpi a disposizione di esperti e studenti, spesso utilizzati anche in video pubblicati sui social.

In un filmato piuttosto ironico Bennion e Cottle hanno spiegato che la ragione delle generose dimensioni del deretano hanno molto a che fare col fatto che siamo animali bipedi, con una postura verticale. Dal punto di vista squisitamente anatomico le natiche congiungono la parte superiore della coscia con quella inferiore del tronco e sono separate dal solco intergluteo. Ciascun gluteo è composto da tre muscoli (il grande gluteo, il medio gluteo e il piccolo gluteo) che collegano le ossa del bacino (come la cresta iliaca) e la porzione terminale della colonna vertebrale (coccige) al femore. Giocano un ruolo fondamentale nella deambulazione e nei vari movimenti che possiamo compiere con le cosce rispetto al bacino.

Sopra i muscoli dei glutei c'è lo strato di tessuto adiposo che può essere più o meno prominente in base allo stile di vita / genetica dell'individuo, ma non è questo il dettaglio a rendere – di base – così grandi le nostre natiche. Il principale responsabile è proprio il muscolo grande gluteo (Musculus gluteus maximus), che essendo utilizzato costantemente per il mantenimento della posizione eretta e la deambulazione è aumentato sensibilmente in dimensioni durante la nostra evoluzione. Più infatti un muscolo viene utilizzato, più esso si accresce, come sanno bene gli esperti di body building. I notevoli fasci muscolari del grande gluteo, che si innestano nella tuberosità glutea del femore, sono stati plasmati da milioni di anni di evoluzione e oggi conferiscono al nostro deretano l'aspetto prominente che ha, unico nel Regno Animale.

149 CONDIVISIONI
Perché gli esseri umani non hanno la coda
Perché gli esseri umani non hanno la coda
Era un neonato il paziente deceduto per Febbre di Lassa nel Regno Unito
Era un neonato il paziente deceduto per Febbre di Lassa nel Regno Unito
La mappa del genoma umano è stata (quasi) completata: pietra miliare nella ricerca scientifica
La mappa del genoma umano è stata (quasi) completata: pietra miliare nella ricerca scientifica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni