14.200 CONDIVISIONI
25 Maggio 2022
08:25

Xavier, Makenna, Uziyah. Chi sono i bambini uccisi nella strage della scuola in Texas

Le prime vittime confermate della sparatoria alla Robb Elementary School di Uvalde, in Texas. Su Facebook la disperazione dei genitori: “Abbiamo chiamato tutti gli ospedali e niente, aiutateci a trovare i nostri figli…”
A cura di Biagio Chiariello
14.200 CONDIVISIONI

Xavier Lopez e Makenna Elrod, di 10 anni, insieme a Uziyah Garcia di otto anni, e ad Amerie Jo Garza sono le prime quattro vittime confermate delle strage di bambini in Texas, sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco sparati da un 18enne in una scuola elementare di Uvalde, la Robb Elementary. Il bilancio delle vittime, aggiornato dal senatore del Texas Roland Gutierrez, parla di 21 morti: 19 minori e due adulti. Il killer è stato identificato: si tratta di Salvador Roma, uno studente della Uvalde High School. Da quanto emerge, è stato ucciso in uno scontro a fuoco con gli agenti.

Sparatoria in Texas, la disperazione dei genitori: "Aiutateci a trovare i nostri figli"

"Mio nipote è stato vittima di una sparatoria a scuola oggi", ha scritto Mitch Renfro su Facebook, confermando la morte di Uziyah. "Era un bambino di 8 anni, è stato ucciso da un pazzo…" Tra i dispersi ci sono i nomi di Rogelio Torres e Nevaeh Bravo. Elijah Cruz Torres, un altro alunno di quarta elementare, "non voleva andare a scuola" ieri, ha detto suo nonno a Fox News, ma le hanno detto che doveva farlo. Anche della bimba si sono perse le tracce. Alla lista si aggiunge il nome di Annabelle Guadalupe Rodriguez, 10 anni, come confermato dal padre. Un altro genitore disperato è Ryan Ramirez, caposquadra di una società di appaltatori di servizi pubblici "Sto cercando di trovare mia figlia Alithia. Ho chiamato tutti gli ospedali e niente" ha scritto, disperato, su Facebook.

Entro la sera, alcuni dei post di speranza pubblicati sui social si sono trasformati in messaggi dolore. "Il mio piccolo amore ora vola alto con gli angeli in alto", ha scritto Angel Garza, parente di Amerie Jo su Facebook. "Per favore, non date mai nulla per scontato. Abbracciate la vostra famiglia. Dite loro che li ami. Ti amo Amerie Jo". Sebbene i nomi delle vittime non siano stati confermati, alcuni dei parenti hanno scritto che i loro cari erano morti. “Questo mondo è così ingiusto, un bambino innocente ci è stato tolto per una scelta così stupida, sono così sconvolta. Per favore prega per la mia famiglia”, ha scritto una donna.

Le parole del presidente Biden dopo la strage in Texas

Quello di Uvalde diventa la strage più importante dal 2018 quando 14 studenti delle scuole superiori e tre membri del personale scolastico sono stati uccisi a Parkland, in Florida, e il peggiore in una scuola elementare dalla sparatoria di Sandy Hook del 2012 nel Connecticut, nella quale sono stati uccisi 20 bambini e sei adulti. Le motivazioni che hanno spinto il ragazzo ad aprire il fuoco non sono ancora chiare. Il presidente degli Usa Joe Biden ha parlato di un "atto di violenza senza senso": "Un altro massacro in una scuola elementare: sappiamo che ci sono genitori che non vedranno più i loro figli. Perdere un figlio è vedersi strappare un pezzo di anima"

14.200 CONDIVISIONI
Australia, esperimento chimico in una scuola elementare finisce con un'esplosione: 11 bambini feriti
Australia, esperimento chimico in una scuola elementare finisce con un'esplosione: 11 bambini feriti
Terremoto Indonesia, almeno 268 vittime: “Molti bambini morti mentre erano a scuola”
Terremoto Indonesia, almeno 268 vittime: “Molti bambini morti mentre erano a scuola”
L'esercito inglese ha ucciso almeno 64 bambini in Afghanistan tra il 2006 e il 2014
L'esercito inglese ha ucciso almeno 64 bambini in Afghanistan tra il 2006 e il 2014
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni