7.101 CONDIVISIONI
8 Settembre 2014
11:50

USA, misterioso virus respiratorio colpisce 10 stati. Centinaia di bambini ricoverati

475 bambini ricoverati solo a Kansas City, 60 dei quali nel reparto di terapia intensiva, a causa di un virus molto aggressivo che colpisce le vie respiratorie. Il virus si sta espandendo in tutti gli Stati Uniti.
A cura di D. F.
7.101 CONDIVISIONI

Centinaia di bambini statunitensi sono finiti in ospedale negli ultimi giorni, in particolare nello stato del Missouri e in tutto il Midwest, a causa di un nuovo virus che colpisce l'apparato respiratorio e – secondo ABC – si è già estesa in almeno 10 stati. La malattia non è ancora stata identificata dai medici, che comunque sono apparsi piuttosto preoccupati ed hanno detto che "potrebbe trattarsi solo della punta di un iceberg" e che potrebbero arrivare casi ben più gravi. "Stiamo osservando e studiano il comportamento del virus, ma non abbiamo ancora tutte le risposte che ci servono", ha dichiarato alla Cnn il dottor Mark Pallansch, direttore del Centers for Disease Control and Prevention's Division of Viral Diseases.

I sintomi del virus sono in realtà molto simili a quelli di una normale influenza: freddo intenso, raffreddore, mal di gola. Il numero di bambini colpiti è tuttavia molto elevato: solo a Kansan City si contano almeno 30 ricoveri al giorno: il 15% dei pazienti sono stati portati in terapia intensiva. Mary Anne Jackson, direttore del reparto di malattie intensive dell'Ospedale di Kansas City, ha spiegato come i ricoveri siano stati finora 475, dei quali 60 pazienti sono tuttora piuttosto gravi: "E' una situazione che non ha precedenti e ci allarma moltissimo: ho lavorato 30 anni come pediatra ma non ho mai visto niente di simile". Secondo gli esperti il virus potrebbe essersi diffuso subito dopo l'inizio del nuovo anno scolastico. Il picco di ricoveri c'è stato tra il 21 e il 30 agosto, ovvero a una settimana dall'inizio delle lezioni. E' altamente probabile che l'epidemia si sia diffusa nelle aule e negli scuolabus. Secondo molti il virus si è già diffuso in almeno dieci stati:  oltre al Missouri (quello più colpito), sono stati segnalati casi in Kansas, Illinois, Kentucky, Iowa, Colorado, Ohio, Oklahoma, North Carolina, e Georgia

In realtà il virus – chiamato EVD68 – non è sconosciuto agli esperti. Venne scoperto nel 1960, ma da allora i casi segnalati sono stati appena 100. Questa nuova "variante" è invece piuttosto aggressiva e prima di arrivare negli Stati Uniti sarebbe passato da Filippine, Giappone e Olanda. Al momento non sono ancora disponibili vaccini, né è stata trovata una terapia idonea. Secondo gli esperti in alcuni casi il virus potrebbe portare alla morte dei pazienti, e ciò sta creando un certo allarmismo in tutto il Midwest: il timore tuttavia è che l'epidemia possa svilupparsi anche nel resto del paese.

7.101 CONDIVISIONI
Bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
13 di Videonews
Variante Omicron, picco di casi tra bimbi in Sudafrica: a Pretoria un ricoverato su 10 ha meno di 2 anni
Variante Omicron, picco di casi tra bimbi in Sudafrica: a Pretoria un ricoverato su 10 ha meno di 2 anni
Un altro bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Un altro bambino ricoverato in ospedale per overdose a Palermo: è il terzo in cinque giorni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni