Elezioni USA 2024

USA, Donald Trump insulta Biden: “Mucchio di m***a rotto, l’ho eliminato dalla corsa alla Casa Bianca”

In un video diffuso dal Dealy Beast, Donald Trump, mentre è su un campo da golf, prima insulta Joe Biden e poi ne prevede il ritiro dalla corsa alla Casa Bianca: “L’ho eliminato”. L’attuale presidente sommerso da critiche dopo la debacle nel dibattito in tv proprio con l’ex tycoon, con molti dem che ne chiedono un passo indietro.
A cura di Ida Artiaco
6 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

"Joe Biden? Vecchio mucchio di m***d rotto". Non le manda di certo a dire Donald Trump al suo rivale per le presidenziali USA 2024 in un video: mentre il presidente è già alle prese con quanti all'interno del Partito Democratico pensano che debba fare un passo indietro e ritirare la sua nomination dopo la debacle nel dibattito in tv con Trump, è stato proprio l'ex tycoon a prevedere una sua imminente uscita di scena.

Nel filmato diffuso dal Daily Beast, a bordo della sua golf cart, l'ex presidente americano ha parlato dell'abbandono di Joe Biden, insultandolo come un "vecchio mucchio di m***a rotto. L'ho eliminato dalla corsa, e questo significa che avremo Kamala Harris", ha detto ai suoi interlocutori dopo aver chiesto loro un'opinione sulla sua prestazione durante il dibattito del 27 giugno, aggiungendo: "Riesci a immaginare questo ragazzo che ha a che fare con il signor Putin? E col presidente della Cina, che è una persona feroce?".

Immagine

Prima di riprendere la sua partita a golf, Trump non ha esitato a dichiarare al suo pubblico: "Hanno appena annunciato che probabilmente si sarebbe dimesso". Affermazione contraddetta poi dalla Casa Bianca. "Sarò in corsa fino alla fine e vinceremo", ha detto mercoledì Biden ai suoi team, anche se la pressione su di lui si fa sempre più forte. Persino l'amico Barack Obama ha ammesso che dopo il disastro negli studi della CNN per lui "la strada si fa più difficile", mentre prima il deputato del Texas, Lloyd Doggett e poi Raul Grijalva, dell'Arizona, hanno chiesto ufficialmente al presidente di ritirasi.

Da parte sua, Kamala Harris, vicepresidente di Joe Biden, non ha finora espresso pubblicamente alcun desiderio di lanciarsi nella battaglia presidenziale e continua a sostenere il suo candidato, anche se sempre più fonti interne ai dem la definiscono come la prima scelta alternativa nel caso in cui il presidente rinunciasse alla corsa per il secondo mandato. Se giudica Kamala Harris "cattiva" e "patetica", Donald Trump ha ammesso tuttavia che sarebbe "migliore" come avversaria.

Immagine

Martedì, un sondaggio trasmesso dalla CNN la mostrava in una posizione migliore di Joe Biden, ma non vincente, contro Donald Trump. Il presidente è al momento indietro di sei punti rispetto al tycoon (43% a 49%), mentre con Harris sarebbe in vantaggio ma di poco (47% a 45%), così come con il governatore della California Gavin Newsom (48% a 43%), il segretario ai Trasporti Pete Buttigieg (47% a 43%) e la governatrice del Michigan Gretchen Whitmer (47% a 42%), tutti nomi che circolano come candidati alternativi nel caso in cui il passo indietro dell'attuale inquilino della Casa Bianca.
 

6 CONDIVISIONI
59 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views