Arrestato un altro sostenitore di Donald Trump che ha partecipato all'assalto al Congresso di mercoledì. Si tratta di Adam Christian Johnson, che si era fatto fotografare sorridente con sottobraccio il leggio della Speaker Nancy Pelosi, è stato arrestato in Florida con un mandato di arresto federale. Secondo quanto riporta il Miami Herald, ora è detenuto nella prigione della Pinellas County.

Podio messo in vendita su eBay, ma è un fake

Non si sa se l’uomo sia poi riuscito effettivamente a portarsi a casa il leggio, ma su eBay nelle ore subito dopo gli scontri sono state inserite delle inserzioni intitolate “Podio del presidente della Camera dei rappresentanti”. Il prezzo dell’oggetto è naturalmente andato alle stelle in poco tempo, arrivando a collezionare 167 offerte la più alta delle quali ha toccato quota 100mila dollari. Si tratterebbe però di un fake, con la foto dell’inserzione che sarebbe stata scattata il 24 settembre 2019.

Cosa succederà a Trump

Nel frattempo proseguono le indagini per accertare le responsabilità per quanto accaduto mercoledì a Washington. Il dito è chiaramente puntato contro Donald Trump. Dimissioni immediate o impeachment lampo per istigazione all'insurrezione: questo l'ultimatum della speaker della Camera Nancy Pelosi al presidente uscente che solo ieri ammesso la sconfitta – pur senza nominare Joe Biden – e twittato che diserterà la cerimonia di giuramento del 20 gennaio, diventando il quarto presidente nella storia Usa a non partecipare all'insediamento del suo successore: prima di lui solo John Adams, John Quincy Adams e Andrew Johnson, che si rifiutò di viaggiare nella stessa carrozza del presidente eletto Ulysses Grant.