Diverse persone sono state accoltellate domenica notte negli Stati Uniti, in una chiesa in California, nella città di San Jose. Ci sarebbero almeno due vittime e altre persone sarebbero rimaste “gravemente ferite” secondo quanto emerso dalle prime informazioni trapelate tramite la polizia e il sindaco Sam Liccardo. Il dipartimento di polizia di San Jose con un tweet ha reso noto che gli agenti hanno risposto all'accoltellamento avvenuto alla Grace Baptist Church, chiesa non distante dal campus della San José State University. Gli agenti sono arrivati sul posto intorno alle 20.45. "I nostri pensieri vanno alle famiglie dei due membri della comunità che hanno subito ferite da taglio mortali nell'attacco alla Grace Baptist Church", ha twittato il sindaco Liccardo nella serata di domenica.

Nessuno è stato arrestato dalla polizia per l'accoltellamento in chiesa – Sempre su Twitter, riportano i media Usa, il sindaco aveva scritto che un sospetto era stato arrestato, ma poco dopo ha cancellato il tweet aggiungendo che sarebbe arrivata una dichiarazione della polizia per fare il punto sulle indagini. Il dipartimento di polizia ha confermato la presenza di due morti e ha detto che più persone hanno riportato ferite e alcune sono in pericolo di vita. Per il momento la polizia non ha però confermato alcun arresto per l'attacco. A quanto si apprende, nella chiesa della California non era in corso alcuna funzione ma c’erano dei senzatetto che si erano riparati dal freddo. La polizia su Twitter ha chiesto alla popolazione di non avvicinarsi alla zona della chiesa teatro dell’accoltellamento.