Drammatico incidente aereo nei cieli della Spagna nel primo pomeriggio di oggi domenica 25 agosto. Un elicottero si è scontrato con un velivolo leggero con diverse persone a bordo mentre sorvolava l’isola di Maiorca, nell'arcipelago delle Baleari. Il bilancio è gravissimo: secondo fonti locali, i morti sarebbero almeno sette tra cui anche due minori e un cittadino italiano. Dopo l'improvviso impatto, infatti, i due velivoli coinvolti hanno perso completamente il controllo finendo per schiantarsi al suolo in una zona di campagna nel territorio del comune di Inca, nella parte centro settentrionale dell'Isola di Maiorca. Come riportano i giornali spagnoli citando fonti di polizia, elicottero e aereo sono caduti in una fattoria che costeggia la strada che va da Sencelles a Sineu. Non ci sono sopravvissuti.

Come hanno spiegato dal governo regionale delle Isole Baleari attraverso l'account twitter ufficiale, l'incidente è avvenuto alle 13.35. "Confermiamo che oggi alle ore 13.35 c'è stato un incidente aereo tra un elicottero e un ultraleggero a Inca, nei pressi della vecchia strada di Costitx. I servizi di emergenza sono sul posto" hanno spiegato. "Seguiamo con preoccupazione e commozione l'incidente che ha avuto luogo in Inca. Le squadre di emergenza stanno lavorando sulla scena in questo momento. I nostri pensieri sono con le vittime" ha dichiarato anche la presidente del governo locale Francina Armengol. Anche il presidente del governo, Pedro Sánchez, ha inviato in un messaggio Twitter la sua "solidarietà e affetto" alle famiglie delle vittime e ha dichiarato di seguire "con preoccupazione" le informazioni che provengono da Inca.

Incidente areo Maiorca, le vittime: una famiglia tedesca, un italiano e due spagnoli

Sul posto, oltre a vigili del fuoco e soccorsi medici, anche la Guardia civil e la polizia locale che hanno avviato una inchiesta per cercare di chiarire le cause dell'accaduto. I due velivoli si sono schiantati in una zona tra una strada sterrata e la recinzione di una fattoria, innescando anche un incendio poi domato dai pompieri accorsi sul posto. Tra le vittime due si trovavano sull'aereo, entrambe spagnoli,  e cinque sull'elicottero. Su quest'ultimo pare viaggiasse una intera famiglia di nazionalità tedesca composta da padre, madre e due figli minori oltre al pilota che sarebbe un nostro connazionale.  Secondo fonti del governo delle Baleari citate da El Pais, l'aereo era decollato dall'aeroporto di Binissalem con due spagnoli adulti e un piano di volo che prevedeva un giro intorno all'area. L'elicottero, un modello Bell 216 appartenente alla compagnia RotorFlug, invece era decollato dall'aerodromo Son Bonet (Marratxí) con un solo adulto italiano e con un piano di volo che prevedeva l'atterraggio su una proprietà privata a Inca dove avrebbe raccolto le altre quattro persone.