392 CONDIVISIONI

Tragedia alla periferia di Londra, cinque persone muoiono in un incendio: tre vittime sono bambini

Cinque persone sono morte in un tragico incendio scoppiato in un’abitazione alla periferia di Londra. Tra le vittime ci sono anche 3 bambini. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, altri due inquilini erano presenti in casa e sarebbero riusciti a fuggire, ma di loro non si hanno ancora notizie.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
392 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È di cinque morti il tragico bilancio di un incendio divampato per cause al momento ritenute accidentali nella serata di domenica 12 novembre a Londra. Le fiamme hanno devastato un appartamento di un sobborgo periferico di Hounslow, vicino all'aeroporto di Heathrow, popolato soprattutto da minoranze etniche. Tra le vittime ci sono anche tre bambini, appartenenti a una stessa famiglia.

A renderlo noto sono stati i vigili del fuoco. Lunedì 13 novembre hanno inoltre precisato che una sesta persona, la quale si trovava in casa quando è scoppiato il rogo, sarebbe riuscita ad allontanarsi e avrebbe fatto perdere le proprie tracce. Ancora non si sa nulla invece di un possibile settimo inquilino.

Alcuni media hanno avanzato il sospetto che il rogo potrebbe essere stato innescato dai fuochi d'artificio sparati poco prima all'ingresso dell'abitazione per le celebrazioni di Diwali, una delle più popolari festività fra le comunità indiane o di radici indiane e di fede indù.

Una vicina di casa di origine romena, intervistata dal quotidiano online Evening Standard come testimone oculare, Felica Matei, ha tuttavia negato questa ricostruzione. La donna ha infatti sostenuto che lo spettacolo pirotecnico organizzato dalla famiglia che risiedeva nell'appartamento sarebbe finito decisamente prima dello scoppio dell'incendio e di questo sarebbe abbastanza convinta. Le fiamme sono state domate solamente a tarda notte dalle squadre dei pompieri inviate sul posto con dieci mezzi e composte da circa 70 uomini, dopo oltre due ore di lavoro.

La polizia e i pompieri stanno ora conducendo tutti gli accertamenti del caso per riuscire a ricostruire con esattezza i momenti precedenti la tragedia. Parlando durante un incontro con i giornalisti di fronte alla casa, il comandante Sean Wilson ha detto: “Non stiamo escludendo alcuna pista, non penso che siamo nella posizione di poterlo fare. Al momento l'indagine è in una fase preliminare e c'è tanto lavoro da fare".

392 CONDIVISIONI
Tre persone accoltellate alla stazione di Parigi, arrestato l'aggressore: "Ha presentato un documento italiano"
Tre persone accoltellate alla stazione di Parigi, arrestato l'aggressore: "Ha presentato un documento italiano"
Geo Barents ha soccorso 80 persone: ci sono due morti e tre dispersi. Assegnato il porto di Bari
Geo Barents ha soccorso 80 persone: ci sono due morti e tre dispersi. Assegnato il porto di Bari
Incendi in Cile, sale il bilancio delle vittime: più di 100 morti, decine di migliaia di sfollati
Incendi in Cile, sale il bilancio delle vittime: più di 100 morti, decine di migliaia di sfollati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni