30 Marzo 2018
07:28

Thailandia, incendio a bordo di un autobus di operai: almeno venti morti

Il mezzo stava trasportando decine di operai dal vicino Myanmar verso la capitale thailandese: una ventina di loro sono morti i mezzo alle fiamme.
A cura di Davide Falcioni

Tragedia in Thailandia, dove un incendio divampato su un autobus che trasportava lavoratori birmani verso le fabbriche thailandesi nei pressi di Bangkok ha causato la morte di almeno venti persone: le fiamme hanno avvolto il veicolo in piena notte nella provincia occidentale di Tak, lungo il confine con la Birmania (Myanmar). Ventisette passeggeri sono riusciti a mettersi in salvo, ma tra questi una donna è rimasta gravemente ustionata. Il mezzo era un bus a due piani.  Il conducente ha spiegato alla polizia che l'incendio sarebbe divampato nella parte centrale del mezzo, per poi diffondersi rapidamente. Le persone sedute nell'area anteriore del bus sono riuscite a salvarsi, mentre quelle dietro sono rimaste intrappolate dalle fiamme.

La Thailandia – secondo le stime dell'Organizzazione Mondiale della Sanità – "vanta" il secondo più alto tasso di incidenti stradali mortali nel mondo dopo la Libia. Meno di 10 giorni, il 22 marzo, fa un autobus turistico preso a noleggio ha perso il controllo lungo una discesa nel nordest del Paese per poi uscire fuori strada uccidendo 18 persone e ferendone 33: tra le vittime anche molte donne e bambini, morti dopo essere rimasti a lungo intrappolati nel mezzo in attesa dell'arrivo dei soccorsi. A quanto pare tra i passeggeri qualcuno poco prima della tragedia avrebbe ammonito l'autista dicendogli che si era accorto di un malfunzionamento dei freni e che, di conseguenze, sarebbe stato imprudente avventurarsi lungo una discesa di montagna: ipotesi che, se confermata dall'inchiesta, indicherà precise responsabilità nell'uomo che era al volante del mezzo. Un giorno dopo, un altro bus durante una gita scolastica nella provincia centrale di Ayutthaya si  è ribaltato slittando sull'asfalto bagnato dalla pioggia ferendo 39 persone.

Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
Istanbul, esplode una fabbrica di vernici: almeno tre persone morte
23 di Viral News
Il mistero dei suicidi a bordo della portaerei Usa Washington
Il mistero dei suicidi a bordo della portaerei Usa Washington
Ucraina, la fregata russa Admiral Makarov "in fiamme nel Mar Nero": cosa sappiamo finora
Ucraina, la fregata russa Admiral Makarov "in fiamme nel Mar Nero": cosa sappiamo finora
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni