1.799 CONDIVISIONI
26 Giugno 2022
08:44

Suora italiana uccisa ad Haiti per una rapina, era l’angelo dei bambini di strada

Suor Luisa è stata vittima di un’aggressione armata mentre si trovava in strada. Il presidente della Lombardia Attilio Fontana: “Giornata triste per la nostra regione”.
1.799 CONDIVISIONI

Si chiamava Suor Luisa Dell'Orto, aveva 65 anni e veniva da Lecco. Da tempo, operava a Port au Prince, la capitale di Haiti, dove è stata uccisa nella giornata di ieri probabilmente a scopo di rapina. Sgomento da parte del mondo politico e istituzionale lombardo. La suora era molto amata e riconosciuta da tutta la comunità lecchese, anche se da 20 anni operava nell'isola caraibica.

La morte

La notizia è stata diffusa dall'arcidiocesi di Milano. "Era l'angelo dei bambini di strada", scrive chi la conosceva. Suor Luisa è stata vittima di un'aggressione armata mentre si trovava in strada.

Portata d'urgenza all'ospedale Bernard Mevs in condizioni già gravi, si è spenta poco dopo l'arrivo in ospedale. Era la colonna portante di Kay Chal, "Casa Carlo", sobborgo di Port-au-Prince, tra i più poveri della capitale: una scuola che ospitava oltre 300 bambini.

Aveva dedicato tutta una vita a difendere i bambini, salvandoli dalla schiavitù del lavoro minorile, dalla pressione della criminalità delle bande locali e dei narcotrafficanti. Arrivò ad Haiti nel 2002, fu una delle italiane più impegnate nella ricostruzione dell'isola dopo il terremoto del 2010.

Chi era Suor Luisa

Suor Luisa Dell'Orto era nata a Lomagna, in provincia di Lecco il 27 giugno 1957. Laureata in Storia e Filosofia, nel 1984 entra nella Congregazione delle Piccole sorelle del Vangelo di Lione. Nel 1987, la prima missione: il Camerun.

Vive per tre anni in una foresta, con i Pigmei Baka dove fonda il Gruppo Missionario a sostegno di questa comunità. Nel 1994 si laurea in Teologia in Svizzera. Dal 1997 al 2001, ancora in missione: questa volta in Madagascar. Nel 2002, Haiti. Non l'ha più lasciata fino alla sua morte.

La reazione di Attilio Fontana

Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia, ha lasciato su Facebook un messaggio pieno di sgomento: "Apprendo con dolore la notizia". Il presidente conosceva molto bene la suora di Lecco.

Apprendo con dolore la notizia dell’uccisione di Luisa Dell’Orto, suora lecchese di 65 anni, in un sobborgo poverissimo di Haiti. Era conosciuta da tutti come l’Angelo dei bambini di strada. La mia tristezza è la tristezza di tutti i lombardi che si stringono ai familiari di suor Luisa con la certezza che anche dal Paradiso saprà aiutare i più deboli.

1.799 CONDIVISIONI
Bambino di 12 anni travolto e ucciso da un pirata della strada a Milano
Bambino di 12 anni travolto e ucciso da un pirata della strada a Milano
1.282 di Videonews
Uccideva i bambini che avrebbe dovuto curare, la storia dell’infermiera “Angelo della morte”
Uccideva i bambini che avrebbe dovuto curare, la storia dell’infermiera “Angelo della morte”
Kharkiv, padre non lascia la mano del figlio 13enne ucciso in strada
Kharkiv, padre non lascia la mano del figlio 13enne ucciso in strada
1.401 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni