373 CONDIVISIONI
Texas, 18enne spara in una scuola elementare a Uvalde
25 Maggio 2022
00:47

Strage di bambini in una scuola elementare in Texas, Joe Biden: “Questo è un crimine senza senso”

L’America ricorderà i 14 bambini morti nella strage della Robb Elementary School in Texas esibendo bandiere a mezz’asta fino a sabato. Il presidente Joe Biden parlerà della tragedia nelle prossime ore. “Questo è un crimine senza senso” ha detto appena informato dell’accaduto.
A cura di Gabriella Mazzeo
373 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Texas, 18enne spara in una scuola elementare a Uvalde

Bandiere a mezz'asta fino a sabato: l'America omaggia così i bambini uccisi nella sparatoria nella Robb Elementary School in Texas. A deciderlo è stato il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. Impegnato attualmente in un viaggio in Oriente, il presidente parlerà nelle prossime ore della strage che ha sconvolto la cittadina di Uvalde. Il killer, Salvador Ramos, è un giovane di soli 18 anni. "Si tratta di un atto di violenza senza senso" ha dichiarato il presidente Usa. Parole che seguono quelle di tanti esponenti della politica locale.

Il primo esponente politico a parlare poco dopo la strage, è stato il governatore del Texas Greg Abbott: "Quello che è successo a Uvalde è una tragedia orribile che non può essere tollerata nello Stato del Texas. I cittadini sono in lutto per le vittime di questo crimine insensato. Io e mia moglie piangiamo questa orribile perdita ed esortiamo i texani a riunirsi per mostrare sostegno a tutte le famiglie che stanno soffrendo". Ancora poco si sa del killer che questa mattina è entrato nell'istituto uccidendo 14 bambini e un insegnante. Questa è una delle peggiori stragi d'America dopo il massacro di Sandy Hook del 2012. In quell'occasione, un 20enne (Adam Lanza) sparò contro i bambini e adulti. A morire furono 26 persone, 20 erano bambini.

Prima di entrare nella scuola elementare del campus che lui stesso frequentava, il 18enne avrebbe sparato anche alla nonna. Subito dopo è salito in auto e ha guidato fino all'istituto pubblico per poi fare irruzione all'interno delle classi. Le indagini sono ancora nella loro fase iniziale. La strage nella scuola elementare è avvenuta a pochi giorni di distanza dalla convention sulle armi in calendario a Houston in Texas. Venerdì infatti si terrà l'assemblea annuale della National Rifle Association. All'appuntamento sono attesi proprio il governatore del Texas Abbott e l'ex presidente americano Donald Trump.

373 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni