388 CONDIVISIONI

Spara e uccide per errore il fratello di 11 anni mentre girano un video TikTok, poi si toglie la vita

Due fratelli di 12 e 11 anni sono morti nel villaggio di Ghamkol, in Pakistan, in un tragico incidente avvenuto mentre registravano un video per TikTok. Secondo le autorità locali, il maggiore avrebbe sottratto di nascosto la pistola del padre e avrebbe colpito per sbaglio il minore, uccidendolo. Si sarebbe poi suicidato con la stessa arma.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
388 CONDIVISIONI
Immagine

Due fratelli, uno di 12 e l'altro di 11 anni, sono morti nel villaggio di Ghamkol, in Pakistan, in un tragico incidente avvenuto mentre giravano un video per TikTok. Secondo quanto hanno riferito le autorità locali, il fratello maggiore avrebbe sparato accidentalmente con una pistola, ferendo mortalmente il fratellino. Poi, probabilmente sopraffatto dal dolore e dalla paura per la reazione dei familiari, avrebbe utilizzato la stessa arma per togliersi la vita.

Il portavoce della polizia, l'ispettore Wajid Ali, ha rivelato che il padre dei ragazzi, che si occupa di commerciare animali, teneva la pistola in casa per motivi di sicurezza. Mentre la sorella minore dell'11enne e del 12enne sembra abbia confermato il fatto che il maggiore avrebbe sottratto di nascosto la pistola per girare il video da pubblicare su TikTok. I corpi dei due giovani sono stati trasferiti nell'ospedale di Kohat per ulteriori accertamenti.

Le restrizioni imposte dal Pakistan e gli incidenti precedenti

Nel 2020 e nel 2021 il Pakistan ha imposto numerosi divieti al social cinese, proprio a causa delle preoccupazioni per la violazione da parte della piattaforma delle leggi locali e delle norme sociali relative al caricamento di contenuti. Tuttavia, i divieti sono stati revocati in seguito alle rassicurazioni di TikTok sul fatto che gli utenti coinvolti nella condivisione di contenuti illeciti avrebbero dovuto affrontare restrizioni sulla piattaforma.

Ma nel Paese questo tipo di incidenti si sono fatti sempre più frequenti. Alla fine del mese di gennaio dello scorso anno una ragazza di 14 anni era morta nello stesso modo, mentre stava girando un breve video da condividere su TikTok.

Secondo quanto ricostruito all'epoca, la giovane si stava riprendendo con il cellulare mentre teneva tra le mani un'arma da fuoco, quando sarebbe partito un colpo accidentale: questo le ha attraversato lo stomaco, causandone il decesso. Mentre, nel dicembre 2021, due ragazzi di 14 e 15 anni erano stati arrestati a Malir City con l'accusa di aver accidentalmente ucciso un uomo, anche questa volta durante le riprese di un TikTok.

388 CONDIVISIONI
Napoli, uomo uccide la moglie, si barrica in casa e spara dal balcone. Poi si toglie la vita
Napoli, uomo uccide la moglie, si barrica in casa e spara dal balcone. Poi si toglie la vita
Ragazzo di 23 anni si uccide in diretta su TikTok : dal suo telefono emersi "elementi sconcertanti"
Ragazzo di 23 anni si uccide in diretta su TikTok : dal suo telefono emersi "elementi sconcertanti"
Audrii trovata morta, la bimba di 11 anni scomparsa mentre andava a scuola: arrestato amico del padre
Audrii trovata morta, la bimba di 11 anni scomparsa mentre andava a scuola: arrestato amico del padre
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views