1.859 CONDIVISIONI
Covid 19
6 Gennaio 2021
20:22

Regno unito, emergenza covid mai vista prima: 3000 ricoveri al giorno, sanità in tilt

Grave la situazione del contagio da coronavirus nel Regno Unito dove da settimane ormai si è alle prese con il dilagare di casi e malati covid con picchi di ricoveri. Le persone in ospedale per covid nell’ultima settimana sono rimaste stabilmente al di sopra dei 3.000 al giorno, un dato che sta mettendo in grandissima difficoltà il servizio sanitario nazionale.
A cura di Antonio Palma
1.859 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

È sempre più grave la situazione del contagio da coronavirus nel Regno Unito dove da settimane ormai si è alle prese con il dilagare di casi e malati covid con picchi di ricoveri che non si erano registrati nemmeno in primavera durante la prima ondata della pandemia. Nonostante i bocchi decisi dal Governo nel periodo prenatalizio e poi delle festività, infatti, la curva dei contagi ha continuato a impennarsi  e non sembra voler accennare a scendere tanto da aver costretto il Premier Boris Johnson a varare un nuovo duro lockdown totale per tutto il Paese.

Solo nelle ultime 24 ore nel Regno Unito ha fatto registrare 62.322 nuovi contagi da coronavirus, il più alto aumento giornaliero da inizio pandemia che porta il totale dei contagiati a 2.836.801. Altissimo anche il numero dei decessi quotidiani per covid che solo nell’ultima giornata sono stati oltre mille. Per la prima volta da aprile, infatti, il Regno unito ha superato questa soglia facendo registrare nelle ultime 24 ore 1.041 morti per covid. Secondo il Governo, in base a una stima fata su dati statistici dell'Istituti di statistica britannico, circa il 2% dell'intera popolazione del Regno unito è sta contagiata dal coronavirus nella sola settimana fra il 27 dicembre e il 2 gennaio, vale a dire oltre un milione di persone. Una percentuale che sale ulteriormente in alcune zone come quella di Londra.

Dati che vanno di pari passo con quelli ancora più gravi dei ricoveri ospedalieri per covid. Le persone in ospedale per covid nell'ultima settimana sono rimaste stabilmente al di sopra dei 3.000 al giorno, un dato che sta mettendo in grandissima difficoltà il servizio sanitario nazionale. In molti ospedali i pazienti covid sono ormai oltre il 30% del totale dei pazienti e il pericolo affollamento è già concreto. Secondo gli esperti, con questo ritmo di contagiati è molto probabile che i ricoveri ospedalieri nel Regno Unito raggiungano o addirittura superino i 5.000 al giorno, dato non sostenibile sul lungo periodo. In attesa che la situazione generale possa migliorare con il lockdown appena approvato dal Parlamento, i servizi sanitari si preparano ad accogliere una nuova ondata di ricoveri con l'incremento di posti letto disponibili ma anche con l’assistenza a casa per i casi meno gravi. Johnson ha ribadito di voler usare le prossime settimane per accelerare in una campagna di somministrazione di massa dei vaccini ma non si è sbilanciato sulla durata della stretta.

1.859 CONDIVISIONI
31047 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni