380 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Poliziotto va sul luogo del terribile incidente stradale. I colleghi: “Tra i morti c’è anche tua moglie”

La 41enne Melissa Delaney è tra le vittime del drammatico sinistro avvenuto martedì scorso sulla A75, nel Dumfriesshire, in Scozia. Morto anche l’autista del furgone contro il quale si è scontrata la donna a bordo della sua Nissan Qashqai.
A cura di Biagio Chiariello
380 CONDIVISIONI
Immagine

Un poliziotto stava raggiungendo la scena del terribile incidente stradale avvenuto sulla A75, nel Dumfriesshire, in Regno Unito, quando i colleghi lo hanno informato che una delle due vittime era sua moglie.

La tragedia è avvenuta martedì 12 febbraio. La polizia ha confermato ieri che l'autista della Nissan Qashqai, Melissa Delaney, 41 anni, e un uomo di 35 anni alla guida di un furgone Peugeot Boxer sono stati entrambi morti sul colpo. Nell'incidente è rimasta coinvolta anche una Renault Clio.

I servizi di emergenza sono accorsi sul posto poco dopo le 6.20, ma non è stato possibile fare nulla per salvare le due persone. E sul posto si stava recando anche il marito di Melissa, quando un altro agente gli ha comunicato il nome della 41enne deceduta nell'incidente: era la moglie.

Da allora sono arrivate decine e decine di messaggi di cordoglio per la famiglia di Melissa.

La 41enne infermiera viveva a Dumfries, nella Scozia sud-occidentale. Per almeno 15 anni aveva collaborato con il Dumfries Baton Twirlers. "Era una delle migliori sostenitrici di tutti i nostri membri ed era così orgogliosa delle sue due figlie", si legge in un post del club di danza. "Oggi ogni singolo atleta, genitore e sostenitore sta soffrendo. Nessuna competizione o viaggio sarà più  lo stesso senza di lei".

Immagine

Anche Sarah Wilson, vicina di casa della vittima, ha voluto ricordarla: la sua morte è  “orribile”. "Questa notizia ha sconvolto la vita di così tante persone e dimostra quanto fosse veramente amata", ha detto. "Non mi restano altro che ricordi felici di lei e non dimenticherò mai quel sorriso infinito sul suo viso" ha scritto in un post sui social.

380 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views