17 Gennaio 2014
14:40

Obama pronto a chiudere il programma di sorveglianza Nsa

Il presidente degli Stati Uniti alle 17 annuncerà i dettagli della chiusura del programma di sorveglianza. Intanto il Guardian rivela: spiati 200milioni di sms al giorno in tutto il mondo.
A cura di D. F.

Alla fine ha vinto Edward Snowden. Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama proporrà di privare all'agenzia Nsa ( National Security Agency) della possibilità di conservare le informazioni delle telefonate di milioni di cittadini americani. A dare la notizia è l'Associated Press, che l'ha ottenuta da una fonte anonima interna all'amministrazione americana. La decisione verrà ufficializzata alle 17 (ora italiana) dal presidente in persona, che parlerà al dipartimento Giustizia annunciando le principali proposte di modifica del programma Nsa concertate con i funzionari alla difesa dopo l'esplosione dello scandalo Datagate e le scottanti rivelazioni dell'ex tecnico Edward Snowden. Secondo la fonte citata dall'AP il presidente chiederà agli alti funzionari dei servizi segreti e al Congresso di valutare da chi e dove dovrebbero essere conservate le informazioni. Una specifica commissione, scelta da Obama, aveva chiesto di affidare i dati alle compagnie telefoniche o a una terza parte.

Di fatto Obama – secondo il funzionario dell'amministrazione anonimo – "ordinerà una riforma che porrà fine al programma di metadati raccolti al telefono, autorizzato dal tristemente famoso articolo 215 della legge Patriot Act, approvata all'indomani dell'11 settembre, come è nella sua forma attuale". Quindi il presidente proporrà di "passare a un programma che conserva comunque le capacità necessarie di controllo, in modo da lottare efficacemente contro il terrorismo, ma senza che il governo detenga questi dati".

E mentre il presidente si prepara a chiudere il programma di sorveglianza Nsa ieri sera il Guardian ha rivelato nuove informazioni rilasciate dall'ex tecnico della Nsa Edward Snowden, che oggi si trova ancora in Russia grazie all'asilo politico concessoli sul finire della scorsa estate. Secondo il quotidiano britannico la National Security Agency sarebbe capace di intercettare e raccogliere ogni giorno circa 200 milioni di sms scambiati in tutto il mondo con i cellulari. ciò sarebbe possibile grazie a un programma chiamato Dishfire in grado di raccogliere praticamente tutto: dai dati sulla localizzazione degli utenti ai contatti della rubrica, passando per le transazioni finanziarie.

Cassazione annulla decisione della Sorveglianza: "Corona non doveva andare in carcere"
Cassazione annulla decisione della Sorveglianza: "Corona non doveva andare in carcere"
Intervista a Eddi Marcucci, condannata alla sorveglianza speciale dopo aver combattuto contro l'Isis
Intervista a Eddi Marcucci, condannata alla sorveglianza speciale dopo aver combattuto contro l'Isis
Ruby ter, le chiamate di Berlusconi alle ragazze delle cene di Arcore pronte a parlare in tribunale
Ruby ter, le chiamate di Berlusconi alle ragazze delle cene di Arcore pronte a parlare in tribunale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni