3.286 CONDIVISIONI

Muore di cancro ed esaudisce il suo sogno: cancella 17 milioni di debiti medici di sconosciuti

La storia della 38enne statunitense Casey McIntyre che ha lanciato una campagna di raccolta fondi, riuscendo a cancellare ben 17 milioni di debiti medici di sconosciuti dopo la sua morte per cancro.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
3.286 CONDIVISIONI
Immagine

Sono stata fortunata ad aver avuto accesso a cure mediche di alta qualità mentre combattevo contro il cancro alle ovaie al quarto stadio e per questo desidero che altri possano avere le stesse possibilità” con questo messaggio la 38enne statunitense Casey McIntyre ha lanciato una campagna di raccolta fondi riuscendo a cancellare ben 17 milioni di debiti medici di sconosciuti dopo la sua morte.

La donna di New York infatti è deceduta dopo una lunga battaglia contro la malattia ma prima ha lasciato il compito al marito di proseguire la sua iniziativa e realizzare così il suo sogno. È stato lui a occuparsi di pubblicare sulla pagina social della moglie il post scritto dalla donna prima di morire che in pochi giorni ha raccolto una enorme somma.

"Se stai leggendo questo messaggio, sono morta. Ho amato ognuno di voi con tutto il cuore e vi assicuro che sapevo quanto profondamente ero amata… per celebrare la mia vita, ho deciso di riscattare il debito medico degli altri e poi di distruggerlo”  si legge nel messaggio che invita tutti a donare a suo nome delle somme per la campagna di una organizzazione senza scopo di lucro che si occupa proprio di pagare i debiti accumulati da famiglie in campo medico in Usa.

Immagine

Un appello che è stato subito raccolto da parenti e amici, diventando virale e riuscendo a realizzare il sogno della 38enne che è morta la scorsa settimana lasciando marito e la figlia di 18 mesi. McIntyre e la sua famiglia, infatti, hanno raccolto già oltre 170.000 dollari. Visto che l'organizzazione paga un sua quota per ogni centesimo donato, significa che la campagna di McIntyre ha contribuito a cancellare fino ad ora già 17 milioni di dollari di fatture mediche non pagate.

L'organizzazione si occupa di acquistare debito medico "in portafogli raggruppati, milioni di dollari alla volta a una frazione del costo originale". "In media, qualunque cosa doni ha un impatto 100 volte maggiore", si legge sul suo sito web.  Secondo le stime dell’organizzazione no-profit per la ricerca sanitaria, ben 100 milioni di americani lottano con il debito medico.

Nel post sui social media che annunciava la sua morte, la famiglia di McIntyre ha annunciato che avrebbero organizzato una cerimonia commemorativa e un "giubileo del debito" al Prospect Park di New York a dicembre, dove avrebbero celebrato la sua vita acquistando e condonando in modo anonimo il debito medico di altri.

3.286 CONDIVISIONI
Muore a 90 anni, al funerale il marito confessa: “Le ho nascosto che aveva un cancro per 21 anni”
Muore a 90 anni, al funerale il marito confessa: “Le ho nascosto che aveva un cancro per 21 anni”
Robot chirurgico fa un buco nell'intestino della paziente malata di cancro: donna muore sotto i ferri
Robot chirurgico fa un buco nell'intestino della paziente malata di cancro: donna muore sotto i ferri
Col gender reveal party innescano incendio, pompiere muore nelle fiamme: coppia colpevole di omicidio
Col gender reveal party innescano incendio, pompiere muore nelle fiamme: coppia colpevole di omicidio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni