3.928 CONDIVISIONI
14 Giugno 2021
10:45

Morto Ziona Chana, l’uomo con 39 mogli e la famiglia più grande del mondo

Ziona Chana è morto domenica dopo essere stato portato d’urgenza in un ospedale a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Il 76enne aveva 39 moglie 94 figli che vivono tutti insieme nella loro casa tra le colline del villaggio di Baktwang nello stato indiano del Mizoram.  Il suo villaggio era diventato una delle principali attrazioni turistiche dello Stato.
A cura di Antonio Palma
3.928 CONDIVISIONI

È morto Ziona Chana l'uomo considerato a capo della famiglia più grande del mondo. Il 76enne si è spento circondato dalle sue 39 mogli e dai 94 figli nello stato indiano del Mizoram. La notizia è stata confermata dal primo ministro del Mizoram, Zoramthanga, che ha espresso le sue condoglianze su Twitter per la scomparsa dell'uomo. Ritenuto il capo della famiglia più numerosa del mondo, Ziona Chana aveva raggiunto il singolare record grazie alla setta religiosa fondata dal nonno e di cui era capo e che pratica la poligamia maschile. Il 76enne soffriva già da tempo di diabete e ipertensione ma le sue condizioni di salute sono peggiorante nell'ultimo anno con l'avanzare dell'età.

Ziona Chana è morto domenica dopo essere stato portato d'urgenza in un ospedale della zona a causa dell'aggravarsi della malattia che lo aveva colpito mentre era assistito dai familiari nella loro casa tra le colline del villaggio di Baktwang. I medici non hanno potuto fare niente per lui ed è stato dichiarato morto poco dopo il suo arrivo. Da giorni pare non riuscisse più nemmeno a mangiare e si era indebolito molto. I medici che si erano recati nel suo villaggio, a circa 100 km da Aizawl, avevano consigliato alla sua famiglia di trasferirlo in ospedale al più presto ma non è servito a nulla.

È difficile dire se Chana fosse davvero ilcapo della famiglia più numerosa del mondo visto che ci sono altri che rivendicano il titolo ed è altrettanto difficile stimare le dimensioni esatte della famiglia tra nipoti e pronipoti ma, come ha confermato lo stesso governatore dello stato,  "Il suo villaggio è diventato una delle principali attrazioni turistiche dello Stato a causa della sua famiglia". Dai più recenti rapporti si parla di un  nucleo famigliare composto da almeno 180 persone che vivono tutte nello stesso villaggio. La maggior parte di loro condivide una enorme  casa di quattro piani chiamata "Chuuar Than Run" con 100 stanze che è una delle principali attrazioni turistiche dello stato, con persone provenienti da tutto il mondo , ma anche il centro della setta che ha anche altri seguaci che vivono intorno.

3.928 CONDIVISIONI
Valenza, lutto nel mondo del podismo: morto in un incidente stradale Enrico Carminati
Valenza, lutto nel mondo del podismo: morto in un incidente stradale Enrico Carminati
Usa, intensive piene di pazienti Covid: 74enne rifiutato da 43 ospedali muore per problemi cardiaci
Usa, intensive piene di pazienti Covid: 74enne rifiutato da 43 ospedali muore per problemi cardiaci
Torrentista disperso nel Maè: dato per morto alla famiglia, è stato trovato vivo
Torrentista disperso nel Maè: dato per morto alla famiglia, è stato trovato vivo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni