14 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mamma uccide la figlia di un mese mettendola a dormire accidentalmente nel forno di casa

Una bimba di un mese di di Kansas City, nel Missouri, è morta venerdì scorso dopo essere stata messa per errore in un forno a fare un pisolino. L’ha comunicato ieri in una nota il pubblico ministero titolare dell’inchiesta.
A cura di Davide Falcioni
14 CONDIVISIONI
Immagine

Una bambina di un mese di di Kansas City, nel Missouri, è morta venerdì scorso dopo essere stata messa per errore in un forno a fare un pisolino. L'ha comunicato ieri in una nota il pubblico ministero titolare dell'inchiesta, secondo cui la signora Mariah Thomas – mamma della piccola – deve ora rispondere delle accuse di maltrattamenti e omicidio.

L'allarme è scattato due giorni fa, quando la polizia ha risposto alla segnalazione di una donna che riferiva che sua figlia aveva smesso di respirare. Arrivati in casa della signora Mariah Thomas agenti e soccorritori hanno trovato la bimba con evidenti ustioni su tutto il corpo. La bambina è stata dichiarata morto sul posto.

Le cause del decesso non sono state ancora accertate, tuttavia un testimone ha riferito agli inquirenti che la madre "ha messo la bambina a fare un pisolino e l'ha messa accidentalmente nel forno invece che nella culla". La dichiarazione non spiega in alcun modo come mai sia stato commesso un "errore" del genere. "Riconosciamo la natura raccapricciante di questa tragedia, i nostri cuori sono stravolti dalla perdita di questa vita preziosa", ha dichiarato in una nota il procuratore della contea di Jackson, Jean Peters Baker. "Confidiamo che il sistema di giustizia penale risponda adeguatamente a queste terribili circostanze".

14 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views