Maci Currin viene da una famiglia di alti, ma lei ha "esagerato": a 17 anni questa giovane di Austin, Texas, misura infatti 2 metri e 8 centimetri e secondo i medici è destinata a crescere ancora di qualche centimetro. L'altezza delle sue gambe già ora la farà entrare ufficialmente nel libro dei Guinness, che raccoglie tutti i primati più strampalati.

Ma non solo: dal momento che le sue gambe misurano circa 135 centimetri, Maci diventerà non solo la donna con le gambe più lunghe al mondo ma anche la prima minorenne con questa particolarità, infrangendo in questo modo due record in un colpo solo. Il padre misura due metri, la madre quasi un metro e 75. In pratica con le sole gambe, Maci copre il 60 per cento dell'altezza della mamma. Vivere tra le nuvole non è però sempre facile. "Il problema è entrare in macchina", ha confessato la ragazza a un giornale locale, "ma anche per avere un paio di pantaloni ho bisogno del sarto". Questa crescita abnorme ha causato alla ragazza anche momenti difficili: a scuola è stata spesso vittima di bullismo. L'ingresso nel libro dei Guinness, spiega la famiglia, potrebbe aiutare Maci a trovare più fiducia in se stessa. "Spero che tutti capiscano – ha commentato la ragazza – che anche per le donne l'altezza può essere un dono, e dunque accettarla".