20 Dicembre 2016
11:31

Le foto false dell’autista del camion che ha travolto il mercatino di Natale di Berlino

Esattamente come è accaduto in tutti gli attentati verificatisi recentemente in Europa, anche nel caso di Berlino sono subito inziate a circolare bufale e foto false, in particolare circa l’identità dell’autista.
A cura di Claudia Torrisi
GERMANY-ATTACK-MARKET

Ieri sera un tir ha travolto la folla che si trovava al mercatino di Natale di Breitscheidplatz, a Berlino, uccidendo dodici persone e ferendone quarantotto, alcune in modo grave. Nonostante fino a questo momento non ci sia stata alcuna rivendicazione da parte di un'organizzazione o di un gruppo terroristico, l'ipotesi che si sia trattato di un attacco deliberato è oramai sempre più presente. Tra l'altro la dinamica ricorda parecchio quanto accaduto a Nizza lo scorso 14 luglio, quando un camion si è lanciato sulle persone che passeggiavano sul lungomare uccidendone più di ottanta. Esattamente come è accaduto in tutti gli attentati verificatisi recentemente in Europa, anche nel caso di Berlino sono subito inziate a circolare bufale e foto false.

Ad esempio, come riportato da Buzzfeed, riguardanti l'identità dell'attentatore. L'account Twitter @bobbyfishr ha condiviso – e poi cancellato – una foto di quello che secondo lui era l'uomo alla guida del camion lanciato sui mercatini di Natale.

berlino-1-680x939

In realtà si trattava di MOK, un rapper di Berlino. Ma non è stato l'unico caso: altri utenti hanno pubblicato le immagini di un'altra persona, alludendo anche in questo caso che si trattasse dell'attentatore.

sub-buzz-24802-1482178782-1

Le foto, però, ritraevano Drache, uno YouTuber tedesco, ed erano state prese dal suo account di Instagram o ricavate da screenshot dei suoi video.

La terza persona associata all'autista del camion di Berlino è stata, ancora una volta Samuel Hyde, un comico famoso su internet. Hyde è già stato accusato in passato di essere autore di altri attacchi, come quello di San Bernardino.

sub-buzz-9143-1482179326-1

Il sito di David Puente, infine, ha dato conto di un falso complotto di cui si discute in rete, nato dopo che un giornalista polacco ha pubblicato una foto del tir, presa dal sito della ditta Ariel Żurawski.

Un utente spagnolo ha sollevato l'ipotesi che le foto precedenti fossero appositamente nella giornata di ieri per "deviare" presunte verità. In realtà le immagini erano presenti sul sito della compagnia da novembre. Quindi, niente complotto.

Incidente ferroviario in Croazia, si scontrano due treni: almeno 3 morti e 11 feriti
Incidente ferroviario in Croazia, si scontrano due treni: almeno 3 morti e 11 feriti
La storia del 13enne che ha vissuto per mesi in una casa squallida e gelida:
La storia del 13enne che ha vissuto per mesi in una casa squallida e gelida: "Mangiava solo cereali"
È morta Elisabetta II del Regno Unito, il mondo piange la Regina diventata icona
È morta Elisabetta II del Regno Unito, il mondo piange la Regina diventata icona
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni