"La mascherina fa male", con una lunga invettiva contro il dispositivo di protezione si è rifiutato di indossarlo in aereo innescando però la reazione della moglie che in uno scatto di ira lo ha schiaffeggiato davanti a tutti. Protagonista dell'episodio un anziano passeggero britannico in viaggio su un volo EasyJet partito da Manchester e diretto a Tenerife, in Spagna. L'intera scena ripresa in un video girato da altri passeggeri a bordo dell'aereo. Verso l'inizio della clip, si vede il passeggero che si alza e urla: "Ti stanno mentendo, più a lungo indossi le maschere, più a lungo va avanti". Poi insiste: "Ti dico una cosa, Dio ti aiuti, più a lungo indossi quelle maschere, Dio ti aiuti."

Un atteggiamento che ha  sollevato molte proteste e a cui l'uomo ha risposto e a tono fino a quando non è intervenuta anche la moglie per zittirlo.  Quando gli è sttao detto di prendere esempio da sua moglie che indossava regolarmente la mascherina, lui ha gridato di rimando "stai zitto fottuto imbecille" e la donna infuriata  lo ha schiaffeggiato. A questo punto è scoppiato il caos. Mentre l'uomo sembrava volersi vendicare diversi altri passeggeri si sono alzati dai loro posti per intervenire. "Urlava e imprecava sul fatto che ora dobbiamo indossare maschere e che la nostra libertà e il nostro stile di vita sono limitati.  Le cose si sono rapidamente complicate quando sua moglie lo ha schiaffeggiato: si è scatenato l'inferno e sono intervenuti altri passeggeri" ha raccontato un testimone al Daily Mail.

La compagnia aerea ha confermato che la polizia è dovuta intervenire sull'aereo il 6 settembre scorso perché un passeggero "si è comportato in modo scorretto a bordo e si è rifiutato di indossare la maschera". "Sebbene tali incidenti siano rari, li prendiamo molto sul serio e non tolleriamo comportamenti offensivi o minacciosi a bordo. La sicurezza e il benessere dei clienti e dell'equipaggio sono la nostra massima priorità" hanno aggiunto dalla compagnia.