384 CONDIVISIONI
26 Novembre 2022
17:00

Italiana arrestata a Istanbul durante una manifestazione contro la violenza sulle donne

Una giovane attivista italiana è stata arrestata venerdì sera a Istanbul, in Turchia, durante una manifestazione indetta nella Giornata contro la violenza sulle donne.
A cura di Chiara Ammendola
384 CONDIVISIONI
Manifestanti a Istanbul (foto Mor Dayanışma)
Manifestanti a Istanbul (foto Mor Dayanışma)

Una donna italiana è stata arrestata a Istanbul durante una manifestazione indetta nel Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La giovane attivista, stando a quanto si apprende, sarebbe tutt'ora trattenuta dalle forze dell'ordine nella città turca, così come confermato anche dalla Farnesina, che ha fatto sapere di essere in contatto con il padre della giovane e con le autorità turche.

A denunciare il fermo della giovane italiana era stata nel pomeriggio di ieri l'associazione turca di attiviste Mor Dayanisma, secondo cui anche una donna dell'Azerbaigian è stata trattenuta dopo aver partecipato alla manifestazione. In un post condiviso sui propri social le attiviste di Mor Dayanisma scrivono: "Due donne, dall'Azerbaigian e dall'Italia, sono ancora detenute e potrebbero essere espulse".

L'associazione ha anche denunciato una "violenta repressione della polizia" contro le manifestanti con decine di arresti durante il corteo. A confermare lo scenario anche l'agenzia francese Afp che ha parlato di un imponente schieramento della polizia antisommossa che ha tentato di impedire il raduno convocato in piazza Taksim.

All'appello della “Piattaforma 25 novembre”, coalizione di movimenti femministi, hanno risposto centinaia di manifestanti, fra cui alcune donne velate, che hanno cantato in turco e in lingua curda “Donna, Vita, Libertà”, riprendendo l'inno delle donne iraniane che combattono contro il regime dei mullah.

384 CONDIVISIONI
Violenza ostetrica, la ginecologa:
Violenza ostetrica, la ginecologa: "La donna ha diritto di informazione e scelta anche durante parto"
Violenza ostetrica, Martina: “Offesa durante il parto, la ginecologa diceva che sapevo solo urlare”
Violenza ostetrica, Martina: “Offesa durante il parto, la ginecologa diceva che sapevo solo urlare”
10 di Videonews
Dispersione delle manifestazioni contro la riforma delle pensioni a Parigi
Dispersione delle manifestazioni contro la riforma delle pensioni a Parigi
440 di LoManc
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni