Nuova grana per Boeing. I jet 777 con motori PW4000 devono essere "ispezionati di emergenza" e questo vorrà "probabilmente dire che alcuni aerei saranno rimossi dal servizio". Steve Dickson, direttore della Federal Aviation Administration (Faa, l'autorità Usa per la regolamentazione dell'aviazione civile), ha comunicato una direttiva di emergenza ieri, 21 febbraio, dopo che un aereo della United Arlines, che utilizza lo stesso tipo di motore, è stato costretto a rientrare poco dopo il decollo a causa di un motore in fiamme che ha causato una pioggia di detriti a Denver, nell'area circostante la città del Colorado. Secondo la stampa Usa, l'annuncio comporta di fatto la messa a terra di tutti i 777 equipaggiati con turboventole Pratt & Whitney uguali a quella esplosa in volo.

Boeing 777 fermati anche in Giappone

L'ordine della Federal Administration Aviation risuona anche in Giappone. Proprio United Airlines ha annunciato la sospensione temporanea dei suoi 24 Boeing 777 con motori PW400 (quelli della Japan Airlines e della All Nippon Airways) prodotti da Pratt & Whitney, divisione di Raytheon Technologies. Un incidente simile a quello avvenuto in Colorado aveva coinvolto un altro Boeing 777 della Japan Airlines lo scorso 4 dicembre durante un volo partito da Tokyo Haneda e diretto a Naha, nell'isola di Okinawa. Aerei che sono utilizzati anche dai vettori in Corea del Sud.

L'incidente aereo in Colorado

La stampa Usa ha pubblicato intanto le immagini di grosse parti del motore del velivolo che ieri è esploso. Un video girato da un passeggero a bordo dell’UA328 mostra il lato destro dell’aereo in fiamme col corpo motore danneggiato che risulta completamente mancante. I frammenti del motore sono caduti su un centro abitato, e fortunatamente non hanno causato vittime o feriti. Il Boeing è riuscito ad atterrare nonostante il guasto. Nello specifico, Steve Dickson ha affermato che una prima revisione dei dati di sicurezza ha rivelato la necessità di ulteriori controlli delle pale del ventilatore per il tipo di reattore interessato. “Sulla base delle informazioni preliminari, abbiamo concluso che l’intervallo tra le ispezioni delle pale dell’elica cava, che si trovano solo in questo tipo di motore e sono utilizzate solo nei Boeing 777, dovrebbe essere ridotto”, ha detto il funzionario della Federal Aviation Administration.