9 Maggio 2018
12:28

Brasile: 21enne attivista Lgbtq catturato da una gang e ucciso dopo processo in favela

Il giovane sottoposto ad una sorta di processo dai trafficanti e poi barbaramente ucciso e dato alle fiamme. La polizia cerca ancora i colpevoli.
A cura di Antonio Palma

Lo strapotere delle gang criminali brasiliane all'interno delle favelas brasiliane ha fatto una nuova vittima innocente. Un 21enne studente dell'Università di Rio de Janeiro è stato catturato da una banda all'ingresso della favela del Morro do 18, nella zona nord della metropoli sudamericana, e poi barbaramente giustiziato dopo un sommario processo da parte degli stessi capi banda. La vittima è Matheus Passarelli, un giovane attivista Lgbtq che coltivava un look androgino e che preferiva dichiararsi né uomo né donna. Era scomparso lo scorso 29 aprile, dopo essere uscito da un locale nel quartiere di Bairro do Encantado. Il suo cadavere è  stato trovato lunedì parzialmente carbonizzato ma la polizia crede che sia stato ucciso nella stessa notte della sua scomparsa fra il 29 e il 30 aprile.

Secondo quando ricostruito dagli inquirenti e riportato da Ellen Souto, portavoce dell'unità della polizia di Rio dedicata alla ricerca dei dispersi, il giovane sarebbe stato visto all'uscita della festa nel locale in stato confusionale mentre si strappava i vestiti di dosso e pronunciava frasi sconnesse.  A piedi si sarebbe avviato verso la favela del Morro do 18, distanti pochi chilometri. Qui sarebbe stato intercettato dalle sentinelle di una gang locale. Successivamente "è stato portato dai trafficanti per cercare di spiegare la sua situazione", ha raccontato il portavoce della polizia ma "non era cosciente che stava affrontando un vero e proprio processo". Sebbene abbia cercato di difendersi "parlava in modo confuso" e "per questo è stato ucciso". La polizia sta ancora investigando per identificare gli autori del crimine e i motivi dietro a tanta efferatezza.

L'attivista per i diritti delle donne Frozan Safi è stata uccisa in Afghanistan
L'attivista per i diritti delle donne Frozan Safi è stata uccisa in Afghanistan
Così era evaso dalla prigione: l'uomo è stato catturato dopo 40 giorni
Così era evaso dalla prigione: l'uomo è stato catturato dopo 40 giorni
17 di Viral News
Davide Giri ucciso a New York, lo studente della Columbia University accoltellato all'addome
Davide Giri ucciso a New York, lo studente della Columbia University accoltellato all'addome
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni