L’FBI ha arrestato l’ex di Jeffrey Epstein, l'ereditiera Ghislaine Maxwell nell'ambito di un’indagine da parte dei federali di New York sui presunti abusi sessuali ai danni di ragazze minorenni e giovani donne. La notizia è stata diffusa da NBC News.  Epstein, 66 anni, si è ucciso in una prigione federale lo scorso agosto.

Figlia del patron dell’editoria britannica Robert Maxwell, Ghislaine è stata per molto tempo la compagna di Espstein. Amica del secondogenito della regina Elisabetta, Ghislaine Mawell avrebbe introdotto anche il principe Andrea tra gli amici del finanziere. Secondo le testimonianze di molte delle vittime del miliardario newyorchese, sarebbe stata il suo braccio destro nell'organizzare il giro di prostituzione minorile e di abusi sessuali su minori. Era lei, in particolare, che aveva il compito di reclutare giovani donne, spesso modelle e di organizzare gli incontri e i festini nelle per Epstein.

Oltre a Ghislaine, altre quattro collaboratrici gestivano l'harem di Epstein: Sarah Kellen, Lesley Groff, Adriana Ross e Nadia Marcinkova. Le assistenti si occupavano di ‘reclutare' minorenni da ‘offrire' ai potenti amici di Esptein. Giovani donne che venivano manipolate, abusate e trattenute nelle proprietà delle isole Little St. James e Great St. James , nell'arcipelago dei Caraibi, ribattezzate da alcuni amici del finanziere ‘Orgy's Islands'.