Gli economisti Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer hanno vinto il Premio Nobel per l'Economia per "il loro lavoro per alleviare la povertà". Il premio Nobel per l’economia è spesso discusso dal momento che non si tratta di uno dei premi ideati originariamente da Alfred Nobel. Esiste dal 1968, quando la banca centrale svedese fece una ricca donazione alla Fondazione Nobel. Il premio infatti si chiama “Premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel”.

Le motivazioni del Premio Nobel per l'Economia

Il Premio Nobel è stato assegnato ai tre economisti per il loro impegno nella lotta contro la povertà globale.  La Royal Swedish Academy of Sciences ha motivato: "Nonostante i recenti importanti miglioramenti, uno dei problemi più importanti per l'umanità è quello di alleviare la povertà globale in tutte le sue forme. Più di 700milioni di persone vivono ancora con redditi estremamente bassi. Ogni anno circa 5milioni di bambini al di sotto dei 5 anni muoiono a causa di malattie che avrebbero potuto essere curate; la metà dei bambini del mondo abbandona la scuola senza aver acquisito competenze di alfabetizzazione e calcolo".

Secondo la Royal Swedish Academy of Sciences Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer hanno "introdotto un nuovo approccio per combattere la povertà globale" centrato sulla soluzione di problemi specifici direttamente sul campo, "ad esempio puntando a migliorare l'istruzione e la salute dei bambini". I primi risultati in tal senso sono stati sperimentati da Michael Kremer e dai suoi colleghi alla metà degli anni '90 in Kenya occidentale. Abhijit Banerjee e Esther Duflo, spesso con Michael Kremer, hanno presto condotto studi simili su altre questioni e in altri paesi.

Chi sono Banerjee, Duflo e Kremer, vincitori del Nobel per l'Economia

Abhijit Vinayak Banerjee è un economista statunitense di origini indiane. Attualmente è docente di economia presso la Ford Foundation International presso il Mit. Esther Duflo è una economista franco-americana, cofondatrice e direttrice del Abdul Latif Jameel Poverty Action Lab, e docente di Alleviamento della povertà e economia dello sviluppo presso il Massachusetts Institute of Technology. Duflo è la seconda donna a vincere il Nobel in economia. Michael Robert Kremer è esperto di economia dello sviluppo e docente alla Harvard University.

Premio Nobel per l'Economia: i vincitori degli anni scorsi

Nel 2018 il Premio Nobel per l'Economia è stato assegnato agli economisti americani Paul Romer e William Nordhaus, che hanno studiato i cambiamenti climatici e l'innovazione tecnologica, arrivando a riscrivere il concetto di crescita economica. L'anno precedente, invece, il riconoscimento è andato a Richard Thaler per i suoi studi sull’economia comportamentale. Nel 2016 era stata la volta di Bengt Holmström e Oliver Hart per gli studi sulla teoria dei contratti. Le analisi relative a consumi, "stato sociale" e povertà hanno consentito all’economista Angus Deaton di vincere il premio nel 2015.