Giulia De Lellis da Getty Images
in foto: Giulia De Lellis da Getty Images

Se ne parla da mesi, del successo di Giulia De Lellis, che con il suo libro (scritto con Stella Pulpo) si è presa il podio dei libri più venduti. Scatenando non poche polemiche e dividendo la comunità dei lettori. Oggi, ad aumentare ancor di più le polemiche, è arrivata la notizia che in tanti ormai si aspettavano: "Le corna stanno bene su tutto ma io stavo meglio senza" (Mondadori) ha superato il traguardo delle 100mila copie vendute. Dato reale, rispetto ai tanti sbandierati dagli editori nostrani, che colloca il volumetto firmato dalla star di "Uomini e donne" in cima ai libri più venduti del 2019, tra un Camilleri e un Manzini, tanto per dire.

Tutti i record di Giulia De Lellis

A distanza di un mese dall’uscita, è diventato un vero fenomeno editoriale che ha appassionato e infiammato l’opinione pubblica italiana. Il motivo? Molto semplice. Alla campagna virale iniziata con il "preorder" dal 26 luglio scorso, attraverso un video postato sul profilo instagram @giuliadelellis103 che ha raggiunto quasi 3 milioni di views e oltre 16 mila commenti, è seguita la conquista del primo posto in classifica bestseller libri di Amazon a partire dal lancio.

Per quattro settimane, infatti, il libro della non lettrice (come si è autodefinita) De Lellis è stato al vertice della classifica generale dei libri più venduti in Italia, per tre al primo posto assoluto. Un altro record, questo piccolo volumetto, l'ha stabilito solo nella prima settimana di pubblicazione. Con 53.674 copie vendute, infatti, è il libro più venduto al lancio in italia negli ultimi 2 anni. Oltre a quello delle copie stampate, circa 250mila.