Non è sempre facile trovare libri in offerta a un prezzo scontato rispetto al classico 15% proposto dagli store online: in occasione di eventi di shopping, però, è possibile trovare anche degli sconti più interessanti su molti titoli. Non solo classici o reminders: su Amazon è disponibile una categoria dedicata agli sconti sugli e-book, mentre Ibs propone una selezione di libri italiani con il 25% di sconto.

Come nel caso delle offerte sugli altri prodotti, anche per i libri è l'imbarazzo della scelta a confondere le decisioni di acquisto dei lettori: abbiamo quindi scelto di selezionare 5 libri da comprare in offerta oggi, approfittando degli sconti.

1. Storie della buonanotte per bambine ribelli

Scritto a quattro mani da Francesca Cavallo ed Elena Favilli, e illustrato da moltissime disegnatrici italiane e straniere, Storie della buonanotte per bambine ribelli è un libro che ha letteralmente spopolato quando è stato pubblicato da Mondadori. All'interno del volume è possibile leggere diverse biografie di donne straordinarie e indomite, che si sono battute per l'emancipazione del sesso femminile, anche a costo di sacrificare la propria vita.

Lo consigliamo perchè è un ottimo regalo (o autoregalo) per donne coraggiose che si sentono inadeguate.

2. Viaggio al termine della notte

Il capolavoro di Louis Ferdinand Celine è il racconto degli orrori della Grande Guerra da parte di colui che preferiva definirsi cronista, più che scrittore. Attraverso un linguaggio che spazia dal registro basso al tono aulico, in Viaggio al termine della notte Celine ci fa conoscere un mondo misero ma grottesco, in cui è possibile trovare, per contrasto, il riflesso della tragicomica storia del Novecento.

Lo consigliamo perchè è il libro fondamentale di un autore cardine della letteratura francofona.

3. Post office

Charles Bukowski è uno degli scrittori più amati e odiati del Novecento: in Post Office Henry Chinaski, il suo alter ego, finisce per essere assunto in un ufficio postale e a lavorare come portalettere a Los Angeles. Tra le fughe con tante donne diverse, la consolazione dell'alcol e il vizio sempiterno delle scommesse sui cavalli, Bukowski racconta l'orrore di un lavoro monotono, metafora della routine di tutte le vite "normali".

Lo consigliamo perchè Bukowski può essere amato oppure odiato, ma certo non lascia indifferenti.

4. Il profumo

Il profumo di Patrick Suskind, da cui è stato tratto anche un film, racconta la storia di Jean Baptiste Grenouille e del suo enorme talento: il protagonista è infatti in grado di riconoscere il minimo odore, e impiega tutta la sua disgraziata vita a produrre un profumo inebriante, che riesca ad ammaliare chi è intorno a lui.

Lo consigliamo perchè la scrittura di Suskind è particolare e per certi versi unica.

5. I bottoni di Napoleone. Come 17 molecole hanno cambiato la storia

Penny Le Couteur e Jay Burreson firmano un saggio che incrocia la chimica con i grandi avvenimenti storici del mondo moderno. Partendo da episodi che conosciamo tutti, come la disfatta di Napoleone a Waterloo, ne I bottoni di Napoleone i due saggisti riescono a farci entrare nel mondo delle molecole e delle loro proprietà in modo semplice, con un linguaggio comprensibile e una prosa accattivante.

Lo consigliamo perchè è un saggio che tiene incollati alle pagine anche senza cliffhanger