Andrea Melis (Cagliari, 1979), grafico, videomaker e scrittore, ha pubblicato articoli di cultura, interviste, inchieste e racconti per riviste e quotidiani nazionali e stranieri. Tra i membri fondatori del Collettivo Sabot, ha firmato romanzi insieme ad autori come Massimo Carlotto e Francesco Abate, tra cui Perdas de Fogu (E/O, 2008). La sua prima opera in poesia, #Bisogni, una selezione di versi autoprodotta in mille copie grazie a una campagna di crowdfunding, è andata esaurita in poco più di un mese. Il suo ultimo libro è edito da Feltrinelli, Piccole tracce di vita. Poesie urgenti (2018). Collabora come autore di testi con artisti, illustratori, fotografi, musicisti e compagnie teatrali di tutta Italia. Scrive editoriali poetici per FanPage.it
Il “nonno” sardo di Greta Thunberg: storia del poeta ambientalista che abitò un albero per salvarlo
Questo non è un Paese per razzisti. Per ogni Mimmo Lucano ci sono una, cento, mille Riace
La legittima difesa di Pinuccio Sciola: l’uomo che proteggeva la sua gente con la bellezza
Giornata mondiale della Poesia. Ma cos’è la poesia? Alla domanda anche i grandi poeti balbettano
19 marzo Festa del Papà: una favola inedita per padri-bambini. Perchè il regalo più grande è stare con loro
Italiani: popolo di santi, poeti e “haters”, molto prima di Salvini
8 marzo, festa della Donna: oggi cioccolatini e parole dolci, da domani di nuovo offese e minacce
Case chiuse: il governo del cambiamento propone il “bunga bunga” di Stato
Chi ha paura di Bella Ciao? La storia del canto che terrorizza Salvini
La ballata del latte versato: storia di pecore, pastori e di una battaglia lunga cent’anni