30 Gennaio 2022
11:24

Yemen, il rapporto Onu: “Morti quasi 2mila bambini soldato in 16 mesi”

Strappati alle loro famiglie con la promessa di corsi culturali. E c’è anche un caso accertato di stupro.
A cura di Giorgio Scura

Una strage di bambini. Quasi 2.000 giovanissimi reclutati dai ribelli Houthi in Yemen sono morti in 16 mesi, combattendo tra gennaio 2020 e maggio 2021. Lo denuncia un rapporto dell'Onu nel quale si parla anche di campi e corsi che i ribelli continuano a tenere per incoraggiare i più giovani a scendere sul campo di battaglia. Gli esperti delle Nazioni Uniti hanno spiegato che i bambini soldato morti avevano tra i 10 e i 17 anni. Ad alcuni di loro era stato detto che avrebbero frequentato corsi culturali e invece venivano addestrati. In altri casi le famiglie sono state minacciate di non ricevere più aiuti umanitari. E c'è stato anche un caso di stupro di un bambino.

Il rapporto denuncia anche l'accaparramento d'armi. Gli Huthi hanno continuato "a rifornirsi di componenti critici per le loro armi da aziende in Europa e Asia, utilizzando una complessa rete di intermediari per nascondere la catena di approvvigionamento". In particolare droni, dispositivi esplosivi da utilizzare in acqua e i razzi a corto raggio sono assemblati in aree da loro controllate, mentre i componenti elettronici e i motori "vengono acquistati dall'estero utilizzando una complessa rete di intermediari in Europa, Medio Oriente e Asia"

Il rapporto non ha invece confermato le accuse statunitensi e saudite di un coinvolgimento diretto dell'Iran. Teheran ammette di sostenere politicamente gli Huthi, ma nega di aiutarli a ottenere armi.

Nel rapporto sono allegate foto di bambini addestrati e indottrinati dagli Huthi; ne sono stati identificati 1.406 bambini – dai 10 ai 17 anni – fra quelli morti combattendo nel 2020 dopo essere stati reclutati dagli Huthi. Infine, il rapporto denuncia le numerose vittime civili provocate dalle bombe lanciate durante i raid aerei.

Gli esperti Onu denunciano non solo l'uso di bambini soldato nel conflitto, reclutati in scuole, campi estivi e moschee e raccomandano di imporre sanzioni contro chi lo fa, ma anche casi di violenza sessuale ai loro danni. Nel rapporto sono allegate foto di bambini addestrati e indottrinati dagli Huthi. Nel rapporto la denuncia anche delle numerose vittime civili provocate dalle bombe lanciate durante i raid aerei.

Bollettino Covid, oggi in Italia 36.573 contagi e 64 morti per Coronavirus: i dati di giovedì 16 giugno
Bollettino Covid, oggi in Italia 36.573 contagi e 64 morti per Coronavirus: i dati di giovedì 16 giugno
Giallo in Irlanda: due anziani trovati morti in casa, il decesso risale ai primi mesi di pandemia
Giallo in Irlanda: due anziani trovati morti in casa, il decesso risale ai primi mesi di pandemia
Strage in una chiesa cattolica in Nigeria per mano di uomini armati: almeno 50 morti, anche bambini
Strage in una chiesa cattolica in Nigeria per mano di uomini armati: almeno 50 morti, anche bambini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni