48 CONDIVISIONI

Vivisezione: protesta per salvare 900 macachi destinati alle pratiche di laboratorio

Gli animalisti contro la ditta ‘Harlan’: ospiterà 900 scimmie destinate alla vivisezione. L’ex ministro per il Turismo, Michela Vittoria Brambilla, presenta un’interrogazione parlamentare. Anche il governo interviene affinché l’attività della ditta brianzola venga monitorata secondo i criteri di legge.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Carmine Della Pia
48 CONDIVISIONI
Vivisezione

Dopo il canile-lager Green Hill, gli animalisti scendono in campo per un altro caso sconcertante: l'arrivo di 900 scimmie destinate alla ditta ‘Harlan', con sede a Monza, che si occupa di esperimenti scientifici sugli animali. Gli esemplari sono stati mandati dalla Cina e sono arrivati ieri a Fiumicino. Si tratta di macachi destinati a morte certa per le pratiche di laboratorio che dovranno subire a Correzzana, in provincia di Monza. Per il caso si è mobilitata anche l'ex ministro per il Turismo Michela Vittoria Brambilla, da sempre al fianco delle associazioni per la difesa degli animali. L'ultima battaglia anti vivisezione fu portata a termine con l'approvazione dell'articolo 16 che prevede vincoli sul recepimento della direttiva europea sulla pratica. In seguito a ciò, i canili lager saranno presto chiusi. Proprio in occasione dell'ultimo incontro a Montichiari (Brescia), dove ha sede il canile, gli attivisti si erano dati appuntamento per il caso della ‘Harlan'.

Battaglia contro la vivisezione – Ieri i 900 animali sono arrivati a Fiumicino. L'ex ministro per il Turismo, Michela Brambilla, ha presentato una denuncia alla Procura di Monza, una ai Nas e un'interrogazione parlamentare perché gli esemplari sono destinati ad un ‘soggiorno' brutale: nell'azienda ‘Harlan' saranno allevati per gli esperimenti da laboratorio. "In quel capannone così piccolo è impossibile che 900 scimmie vengano ospitate secondo i criteri di legge. Chiedo l'intervento della magistratura per fermare l'attività di ‘Harlan'", ha detto la Brambilla, che si batterà affinché venga messo agli atti tutto l'iter precedente all'arrivo dei macachi in Italia. Anche il governo interviene sulla questione: il ministro della Salute Renato Balduzzi ha inviato una nota ufficiale. Saranno disposti, pertanto, i controlli necessari sull'ingresso degli animali in Italia e una serie di verifiche sull'attività dell'azienda brianzola. Il portavoce della sigla "100% animalisti", Marco Mocavero, ha affermato: "Siamo di fronte a una pratica non solo crudele, ma anche inutile dal punto di vista scientifico: ci sono precedenti celebri che certificano l'inattendibilità dei test scientifici sugli animali".

48 CONDIVISIONI
Lui dice messa e fuori gli incendiano l'auto, parroco era stato già picchiato in chiesa: "Ignobili"
Lui dice messa e fuori gli incendiano l'auto, parroco era stato già picchiato in chiesa: "Ignobili"
Automobilista 92enne ha un malore, sbanda e travolge ragazzini in scooter: un morto e 4 feriti
Automobilista 92enne ha un malore, sbanda e travolge ragazzini in scooter: un morto e 4 feriti
Strage di Altavilla Milicia, Barreca e la coppia hanno fatto scena muta davanti al gip
Strage di Altavilla Milicia, Barreca e la coppia hanno fatto scena muta davanti al gip
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni