24 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Verona, tamponamento sull’autostrada A4: morta manager di teatro di 32 anni

La donna si chiamava Nicoletta Maria Ferrara, era di origine siciliana e lavorava al teatro Salieri di Legnago. L’incidente è avvenuto lungo l’autostrada A4.
A cura di Davide Falcioni
24 CONDIVISIONI
Immagine

Drammatico incidente la scorsa notte lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Soave e Verona Est, all'altezza di Colognola ai Colli, in direzione Milano. Era da poco passata la mezzanotte quando secondo le prime informazioni raccolte due auto si sono scontrate coinvolgendo in modo più lieve anche altri tre veicoli.

L'auto tamponata è stata scaraventata fuori dalla carreggiata ed ha finito la sua corsa ribaltandosi. Alla guida c'era una ragazza di  32 anni, residente a Verona, che è morta poco dopo l'impatto. A nulla sono infatti valsi i tentativi di salvarla da parte degli operatori del Suem 118. La vittima si chiamava Nicoletta Maria Ferrara, era di origine siciliana e lavorava al teatro Salieri di Legnago.

Leggermente ferito il conducente della vettura che la precedeva che è stato ricoverato, per accertamenti, all'ospedale di San Bonifacio.

Due corsie dell'autostrada, per un lungo tratto ricoperte di pezzi delle cinque auto coinvolte nell'incidente,  sono state chiuse al traffico per alcune ore. Sul posto una decina di agenti della polizia stradale di Verona Sud, per stabilire la dinamica dell'impatto e per garantire la viabilità, e i vigili del fuoco che hanno estratto il corpo della giovane dal mezzo incidentato e hanno rimesso in sicurezza le carreggiate.

24 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views