Una grossa voragine questa mattina, martedì 26 novembre, ha inghiottito l'intera carreggiata per un tratto di dieci metri di una piccola strada. È accaduto a Cavallino-Treponti, nel Veneziano, con precisione in via Pordelio, strada che costeggia la laguna di Venezia nel comune di Cavallino. Si tratta di un cedimento improvviso, avvenuto a pochissimi giorni dall'acqua alta eccezionale e dal maltempo. L'allerta è scattata intorno alle 13 dopo segnalazioni di alcuni residenti e sul posto, in zona Ca' Ballarin, sono intervenuti i Vigili del fuoco. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta. Sul posto sono arrivati anche la Polizia locale e il personale tecnico del Comune. I tecnici comunali stanno verificando l’entità dei danni e il ripristino del tratto in questione.

In corso i lavori di ripristino, gli aggiornamenti del sindaco di Cavallino-Treponti – “Chiusa al traffico via Pordelio all'altezza di Ca’ Ballarin, incrocio con via della Fonte, a causa di un cedimento della strada. Sono già in corso gli interventi di messa in sicurezza. Abbiamo attivato il provveditorato, ente competente dell'area, che sta già provvedendo all'intervento di ripristino della circolazione”, ha comunicato dopo l’incidente la sindaca Roberta Nesto. In un successivo post su Facebook la sindaca ha aggiornato i residenti dicendo che sono già in corso i lavori di ripristino da parte del provveditorato, ente competente della gronda lagunare, allertati immediatamente insieme alla polizia locale, i vigili del fuoco e la protezione civile per la messa in sicurezza della zona.