414 CONDIVISIONI
26 Novembre 2022
08:34

Ucciso per un “apprezzamento pesante” a una ragazza: lite finisce nel sangue a Caltanissetta

Un uomo di 51 anni, Marcello Tortorici, è morto in ospedale dopo essere stato ferito in una rissa con altre tre persone (incluso il fratello) nel centro storico del comune siciliano.
A cura di Biagio Chiariello
414 CONDIVISIONI
Marcello Tortorici
Marcello Tortorici

Un “complimento” di troppo a una ragazza. Sarebbe stato questo il motivo che ha scatenato la lite degenerata in un omicidio, nella tarda serata di ieri a Caltanissetta. La vittima si chiamava Marcello Tortorici, 51 anni, deceduto poco dopo il ricovero all'ospedale Sant'Elia. Teatro della violenta aggressione via San Domenico, in pieno centro storico. La rissa è avvenuta nelle immediate vicinanze di una osteria. Altre tre persone sono rimaste ferite nel violento alterco, uno è stato ricoverato in codice rosso e sarebbe in condizioni critiche mentre un altro è in codice giallo.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una discussione. A far scaldare gli animi, come detto, sarebbe stato un apprezzamento pesante rivolto a una ragazza. Tortorici è stato raggiunto da un fendente alla gola. Quando i carabinieri sono arrivati era ancora agonizzante. Coinvolto anche il fratello del 51enne, accoltellato alle gambe. Gli altri due, si ipotizza i contendenti dei fratelli Tortorici, si sono presentati direttamente alla caserma ‘Guccione' dei carabinieri di viale Regina Margherita.

Uno dei due, ferito in maniera più grave, aveva un taglio al petto, poco sotto l’ascella. È stato trasportato in codice rosso al Sant’Elia. L’altro, ferito in maniera lieve, è stato curato dalla guardia medica.

I carabinieri hanno sentito le persone che si trovavano nel rione del centro storico al momento della lite ma avrebbero trovato scarsa collaborazione. Sulla strada i carabinieri della Squadra Investigazioni Scientifiche, che stanno eseguendo i rilievi, hanno trovato del sangue e uno dei coltelli utilizzati dai quattro.

414 CONDIVISIONI
Sniffa colla e non riesce a respirare, 16enne di Caltanissetta finisce in Rianimazione
Sniffa colla e non riesce a respirare, 16enne di Caltanissetta finisce in Rianimazione
Verona, auto esce di strada e finisce in canale: chi erano i tre ragazzi morti nell'incidente
Verona, auto esce di strada e finisce in canale: chi erano i tre ragazzi morti nell'incidente
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Automobile finisce in un canale, morti sul colpo tre ragazzi di vent'anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni