1.888 CONDIVISIONI
Adamo Guerra ritrovato in Grecia dopo dieci anni

Trovato vivo a 10 anni dalla scomparsa, la moglie di Adamo: “Situazione pesante, non lo contatterò”

Raffaella, la moglie di Adamo, scomparso 10 anni fa e trovato vivo in Grecia anche grazie a Chi l’ha visto?, a Fanpage.it: “Penso sia chiara la situazione, che è molto pesante. È stato detto tutto ieri sera. Al momento non ho intenzione di contattarlo”.
A cura di Ida Artiaco
1.888 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Adamo Guerra ritrovato in Grecia dopo dieci anni

"Sto rientrando adesso, ma penso sia chiara la situazione, che è molto pesante. È stato detto tutto ieri sera. Devo ancora metabolizzare quello che è successo. Al momento non ho intenzione di contattarlo, aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso e vedremo come andrà".

Fanpage.it ha raggiunto al telefono Raffaella, che ieri è intervenuta nel corso dell'ultima puntata di Chi l'ha visto? per parlare della svolta, arrivata dopo ben 10 anni, riguardante la scomparsa del marito Adamo, che tutti credevano ormai morto. L'uomo, invece, è vivo e si trova in Grecia. La vicenda ha fatto il giro dei media e dei social network, anche se Raffaella ancora deve rendersi conto dell'interesse suscitato dalla sua storia.

Lei e Adamo sono stati sposati per 15 anni, da quell'unione sono nate due bambine e poi hanno deciso di separarsi. Il 7 luglio 2013 si perdono le tracce dell'uomo, che di lavoro fa il rappresentante di articoli casalinghi a Imola. Quattro giorni dopo la donna riceve una telefonata dai carabinieri, che le comunicano che l'ex marito ha lasciato sul tavolo della cucina di casa delle lettere, indirizzate a lei e ai genitori, in cui annuncia di "volerla fare finita" a causa di un debito pericoloso che aveva contratto.

Sono subito partite le ricerche, anche tramite la trasmissione condotta da Federica Sciarelli. Pochi giorni dopo la scomparsa, i militari trovano la macchina di Adamo al porto di Ancona, da dove pare si sia imbarcato con un biglietto di sola andata alla volta di Patrasso. Nel 2015 la Procura di Bologna ha archiviato le indagini, tutti credevano che Adamo fosse morto, fino alla svolta arrivata poco fa e confermata ieri sera da Chi l'ha visto?.

"Vi ringrazio perché senza di voi non avrei avuto questa conferma. 10 anni sono tanti, la testa è sempre lì perché hai sempre una speranza. Quando ti chiamano che scompare una persona, si entra dentro un tunnel di cui non si vede la fine. Per me non è un uomo e non è un padre", ha detto ieri sera Raffaella mentre per Cristina Golinucci, presidente di Penelope Emilia Romagna "poteva dirle semplicemente che voleva cambiare vita".

1.888 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni