0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Treviso, ciclista travolto e ucciso, sospetti su un’auto pirata: ricerche in corso

Il ciclista si stava dirigendo verso casa (dove viveva da solo). L’allarme è stato lanciato alle 15.30 circa di ieri da alcuni automobilisti.
A cura di Davide Falcioni
0 CONDIVISIONI
Immagine

Mohamed Chahid, un uomo marocchino di 67 anni residente a Sernaglia della Battaglia, è stato trovato morto ieri in località Sant'Anna lungo via Mercatelli, a Susegana. L'uomo era in sella alla sua bici e non è chiaro se sia stato scaraventato a terra da un'auto pirata o se sia caduto a causa di un malore improvviso, a cui è seguito l'investimento: stando alla lesioni subite pare che a causare l'incidente sia stato un automobilista "pirata" che ha urtato il 65enne, facendolo finire nel fossato a bordo strada, per poi darsi alla fuga sempre prestare soccorso al malcapitato.

Il ciclista si stava dirigendo verso casa (dove viveva da solo). L'allarme è stato lanciato alle 15.30 circa di ieri. Medico e infermieri del Suem 118, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Accertamenti sono in corso da parte della polizia locale del Coneglianese. Si cerca una vettura bianca, un furgone secondo quanto testimoniato da alcuni automobilisti che avrebbero assistito alla scena. Al setaccio le telecamere e i targasystem presenti nella zona: il fuggitivo rischia ora di finire indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Asaps: "197 ciclisti morti in Italia nel 2023"

Secondo l'Asaps (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale) sono stati 197 i ciclisti morti sulle strade italiane nel 2023: "È come se scomparisse il Giro d'Italia ogni anno", ha commentato Giordano Biserni, presidente dell'Associazione. Luglio è stato il mese più tragico, con 34 vittime, mentre le regioni più colpite sono state Lombardia (39 decessi), Emilia-Romagna (29) e Veneto (22). Il dato di 197 decessi quale stima preliminare 2023 si avvicina molto a quello definitivo 2022, calcolato da Istat con 205 morti, e il rischio è quello di superare i numeri dell'anno precedente: i dati sono parziali, perché non tengono conto dei feriti gravi che poi non ce la faranno in ospedale. Le vittime sono state 175 uomini e 22 donne, 75 avevano più di 65 anni, 18 i casi di pirateria accertati, con la fuga dell'autore dell'investimento.

0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views