1.109 CONDIVISIONI
15 Agosto 2020
16:23

Trentino Alto Adige, basejumper precipita durante lancio con la tuta alare e muore

Drammatico incidente nella mattinata di Ferragosto in Trentino Alto Adige. Un basejumper di 33 anni è precipitato al suolo perdendo la vita. L’uomo si è lanciato dal Piz da Lec, montagna che si trova sopra l’abitato di Corvara in Badia. È precipitato mentre sorvolava con la tuta alare la Val di Mezdì.
A cura di Susanna Picone
1.109 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Drammatico incidente in Trentino Alto Adige. Un basejumper ha perso la vita lanciandosi dal Piz da Lec, montagna che si trova sopra l'abitato di Corvara in Badia. L’uomo – la vittima è un trentatreenne di Seveso, comune della provincia di Monza e Brianza in Lombardia – secondo una prima ricostruzione è precipitato mentre sorvolava con la tuta alare la Val di Mezdì. Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 11 di questa mattina, giorno di Ferragosto.

Inutili i soccorsi: il medico ha potuto solo constatare il decesso del giovane – Il medico d'urgenza, portato sul posto dall'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites, ha solo potuto costatare la morte del basejumper. Sul posto sono intervenuti anche intervenuti i carabinieri di Coravara e il soccorso alpino.

I precedenti – Un incidente simile avvenuto a Trento risale a solo qualche settimana fa. Claudio Signorini, 64 anni di origini toscane e una passione per gli sport estremi, è morto dopo un lancio dal Becco dell’Aquila sul monte Brento a Dro, in provincia di Trento. Non era la prima volta che faceva basejump da quel posto. Ma purtroppo l'ultima volta il paracadute dell'atleta non si sarebbe aperto. Il corpo è stato recuperato dai soccorritori a circa 200 metri dalla base della parete Placche Zebrate. Inutili i tentativi di salvataggio: l'uomo è deceduto nell'impatto con il suolo. Qualche giorno prima la morte di un altro giovane: Emanuele Vetere, paracadutista di 31 anni, in forza al nono reggimento d'assalto Col Moschin, era stato trovato morto da alcuni colleghi sotto un traliccio alto circa 70 metri in località Perelli a Piombino.

1.109 CONDIVISIONI
Trentino, schiacciato dal tagliaerba: Thomas muore a 26 anni mentre lavora
Trentino, schiacciato dal tagliaerba: Thomas muore a 26 anni mentre lavora
Dramma al centro commerciale: precipita da 6 metri e muore dopo giorni di agonia
Dramma al centro commerciale: precipita da 6 metri e muore dopo giorni di agonia
Per sfuggire alla polizia si lancia dal balcone, 23enne muore sul colpo a Modena
Per sfuggire alla polizia si lancia dal balcone, 23enne muore sul colpo a Modena
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni